Home » Recensione libri » Recensione: Il segreto di Anubi di Jessica F Horus Series #2

Recensione: Il segreto di Anubi di Jessica F Horus Series #2

Titolo: Il segreto di Anubi
Serie: The Horus Series vol. 2
Autore: Jessica F.
Genere: Fantasy
Casa editrice: Self published
Data di Pubblicazione: 23 marzo 202p
Formato: Cartaceo ed eBook

1-La Scintilla di Iside Qui la recensione

2- Il segreto di Anubi

3- prossimamente

 

Dopo le sofferenze patite in Egitto, Olivia torna a casa, nella sua adorata e sicura Inghilterra. Per i primi mesi è certa che Jackson la raggiungerà presto, come promesso, ma con il passare del tempo si rende conto che ciò non accadrà.
Si troverà da sola ad affrontare una grave minaccia che metterà in serio pericolo la vita della piccola Meera e sarà costretta a stringere un patto con una creatura antica e malvagia, in cerca della sua personale vendetta contro Horus.
Jackson arriva finalmente a Londra. È trascorso più di un anno dalla sua partenza, ha dovuto commettere azioni crudeli per ottenere le informazioni che gli servivano, ma ora è tornato, deciso a rimediare ai suoi errori. Ha trovato ciò che cercava, ora i suoi amici potranno tornare a casa, ma ha bisogno di un manufatto molto speciale per portare a termine la missione. Vuole recuperare anche il rapporto con Olivia, ma quando la incontrerà, vedrà che qualcosa in lei è cambiato e capirà che non c’è più posto per lui nel suo cuore.
E se fosse arrivato troppo tardi?

 

Jackson la zittì con un rapido bacio sulle labbra e la attirò a sé. “Fidati di me” le sussurrò all’orecchio e lei annuì debolmente. Cercare di spiegargli come la pensava era una causa persa. Jackson era convinto che tutto sarebbe filato liscio, era disposto di nuovo a sacrificare la sua gente per salvare lei e le persone che amava, ma questa volta non glielo avrebbe permesso.

Il segreto di Anubi è il secondo capitolo della Trilogia The Horus Series e, se il primo volume era meraviglioso, con questo libro l’autrice si è superata.
Dopo disavventure, intrighi e sacrifici in Egitto, mentre Jackson parte alla ricerca del modo per far tornare gli déi a casa, Olivia rientra a Londra con Max, Nuha, Meera e i nostri amati personaggi. Le speranze della giovane di rivedere Jackson-Horus svaniscono con il passare dei mesi, non un messaggio, non una chiamata, nessuna notizia. Arriva così per lei la disperazione e, oltre a questa, comincerà a stare male al punto da non vedere alcuna via d’uscita. Qui l’inizio della fine… Charlotte.
Dov’è scomparso Jackson? Detta così, quale donna non vorrebbe urlargli contro tutto ciò che le passa per la testa? Solo perché Horus è un dio, pensa di poter fare ciò che desidera con i sentimenti di Olivia?
Bene, ora che ci siamo arrabbiate, vi posso dire che in quei mesi il poverino ha passato l’inferno! Arrivato finalmente in Inghilterra con la soluzione a tutti i loro guai, non vede l’ora di rincontrare Olivia, perché i sentimenti che prova per lei non conoscono luoghi, tempi e dimensioni. Jackson deve rubare la Stele di Rosetta per redimersi e lasciare che gli déi possano tornare a casa. La prova più dura, però, sarà rincontrare i suoi amici, rincontrare Liv. Cosa sarà accaduto in questi quindici lunghissimi mesi?
Un nuovo nemico si aggira nell’ombra e ha infilato i suoi artigli in profondità, vuole vendetta…
Tramite svariati flashback l’autrice ci conduce nei ricordi di Olivia e Jackson, ricordi anche lontani che hanno segnato la loro vita. Esperienze che li hanno trasformati in ciò che sono oggi.
Ho adorato l’evoluzione di entrambi i protagonisti: Horus che da dio scopre la sua umanità e abbandona il suo egoismo in virtù dell’amore, Liv che pagina dopo pagina diventa sempre più forte, indipendente e decisamente folle. E poi c’è Meera: mi piace sempre di più, arriva sempre al momento giusto, nonostante sia solo una bambina, rimane la chiave che riesce ad aprire ogni serratura.
Il segreto di Anubi, però, potrebbe sconvolgere le esistente di molti. Anubi un personaggio dai mille volti, un dio crudele, saggio, che ti fa mancare un battito.
La chiave del successo di questo libro risiede non solo in una scrittura scorrevole e avvincente, oltre a un editing davvero molto curato, ma anche nella caratterizzazione di ognuno dei suoi personaggi, gli stessi déi egizi agiscono proprio secondo le loro peculiarità.
Si riesce a vivere le situazioni, a provare emozioni forti e contrastanti e ci si addentra nel loro mondo.
La storia narrata è un misto tra note di fantasia, un intrigo sul filo del rasoio e un’esplosione di sentimenti di amore e amicizia. Le verità vengono svelate solo nell’istante in cui serve, anche se alcune sono sospese nel limbo.
Originale, appassionante e avventuroso, questo libro mi ha conquistata e attendo con impazienza il terzo capitolo della saga, inizia una nuova avventura e le premesse sembrano splendide.
Forza, correte a leggerlo perché merita davvero!

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

ladykira

Babyladykira Admin founder RFS

Lascia un Commento