Home » Recensione libri » Recensione: Il Cottage degli amori segreti di Lynn B. Halton

Recensione: Il Cottage degli amori segreti di Lynn B. Halton

 

 

Titolo: Il Cottage degli amori segreti

Autore: Lynn B. Halton

Genere: Romance natalizio

Editore: Newton Compton Editori

Target: +12 anni

Data di pubblicazione: 8 novembre 2022

 

Da quando ha perso il marito in un tragico incidente d’auto, Elana James si sente disastrata e incompleta, proprio come il cottage di campagna da ristrutturare in cui vive con la sua bambina di sei anni, Maya. Con l’avvicinarsi del secondo Natale senza Niall, nonostante soffra ancora molto per il lutto, Elana si rende conto che lei e sua figlia meritano una seconda occasione per andare avanti ed essere felici. E quale modo migliore per ricominciare, se non dai lavori di ristrutturazione del cottage rimasto a lungo trascurato, proprio come il suo cuore? Incoraggiata dalla magica atmosfera natalizia, Elana assume un giovane tuttofare, Luke Stevenson, per occuparsi dei lavori e rendere il cottage accogliente in tempo per Natale. Se tutto andrà secondo i piani, la sua bimba potrà attendere l’arrivo di Babbo Natale davanti allo splendido camino del soggiorno. E chissà che quella del focolare non sia l’unica scintilla ad accendersi: anche il cuore di Elana, aiutato dalla magia delle feste, potrebbe tornare a scaldarsi per la prima volta dopo tanto tempo…

Il libro perfetto in attesa del Natale
Una romantica storia d’amore sulle seconde occasioni

«Una storia che vi scalderà il cuore. Romantica e dolce come una fetta di torta.»
«Un romanzo immancabile nella libreria di chi ama i libri sul Natale.»
«Vivere nel passato può essere una trappola, la protagonista di questa storia ci insegna che è sempre possibile riprendere il controllo della nostra vita e tornare a essere felici.»

 

 

Ben trovate care Fenici. La storia di cui parleremo oggi non è il solito gioioso romanzo natalizio. 

No! La trama che verrà narrata in queste righe parla di perdita e di un dolore sordo e straziante, capace di lacerarti l’anima, perché quando la nostra metà della mela ci lascia in modo doloroso e inaspettato tutto sembra crollare intorno a noi. 

Ma andiamo per gradi.

Eleana ha perso suo marito in un tragico incidente. Distrutta dal dolore, con una bimba da crescere e gravi problemi economici, vive giorno dopo giorno nell’assoluto sconforto. Il cottage che con tanta fatica stavano tirando su insieme è l’unica cosa che le resta, peccato che sia ancora incompleto. 

I lavori da ultimare sono tanti e costosi, e lei non sa come fare, riducendosi a vivere tra polvere e tappeti stinti. 

Intanto la bambina sembra morbosamente ossessionata dal grande camino in disuso. Freme per accenderlo quasi dipendesse molto dalla fiamma calda, ricordo di serate piacevoli. Purtroppo però anche questo ha grossi problemi e la donna si vede costretta ad approvare dei lavori in casa che le costeranno davvero cari. A portare avanti il compito è un uomo decisamente giovane. La complicità e la condivisione creerà la base per un legame con questo ragazzo padre, che le ricorda che il suo cuore può ancora battere.

Intenso e con tratti drammatici, questo romance ci tiene fino alla fine con il fiato sospeso. 

La trama si dipana regalandoci diversi colpi di scena con scenari secondari molto intensi. 

Dalla protagonista che viene sottoposta a situazioni difficili e dolorose, alla piccola, in comunione spirituale con il suo papà defunto, e Luke reduce di un divorzio con un bambino piccolo e il cuore ancora in pezzi. 

La situazione si complica quando entra in scena un ricco produttore musicale con il quale la donna s’intrattiene per lavoro.

L’editing è svolto con professionalità e la lettura risulta fluida.

Un libro natalizio da risvolti sicuramente più concreti. Lo consiglio a tutti gli appassionati del genere.

A presto, care Fenici e buona lettura.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

ludovais

Lascia un Commento