Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: His Dark Materials – 2×07 – Finale di Stagione

Recensione: His Dark Materials – 2×07 – Finale di Stagione

Con la puntata dal titolo Æsahættr termina la seconda stagione di His Dark Materials. Il duo Phedre-Fede l’ha commentata per noi. Qui la recensione della puntata precedente.

His Dark Materials

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Phedre: Mamma mia, Fede, che finale… Forse un po’ troppo veloce (a causa della necessità di finire prima, causa-Covid, è stata girata una puntata in meno), ma comunque bellissimo.

Viene finalmente esplicitata la profezia che riguarda Lyra-Eva e ci si approccia alla visione che Pullman aveva della fede. Eva in questo caso non è la tentatrice, ma la ‘’liberatrice’’, cioè colei che conferisce libero arbitrio e coscienza all’umanità.

Fede: Cavoli, Phedre, sì! È stata una puntata con le contro-palle (perdonate il francesismo)!!! E finalmente si rivela l’identità di Lyra. In fondo, che sarà mai, ci hanno messo solo… vediamo… quindici episodi e due romanzi!!! Era ora che si scoprisse! Comunque, personalmente non mi sono ancora ripresa! E non parlo solamente dell’episodio, ma anche del romanzo. Le morti di questa saga sono a dir poco traumatizzanti. Altro che Martin!!!

Phedre: In questa puntata diciamo addio a due personaggi e devo dire che nel primo caso mi è scesa la lacrimuccia.

Lee è stato fantastico, l’ho adorato da subito. Ha amato Lyra come una figlia e a differenza del suo vero padre l’ha protetta fino alla fine. Bella la scena di Serafina che, arrivata troppo tardi, lo guarda con tenerezza e forse rammarico, non mi vergogno a dire che li ho shippati.

Fede: Oh, no. Io shipperò a vita Serafina e Farder Coram! Lì sì che è stato bello rivederli insieme nel romanzo!

Per quanto riguarda la morte del povero Scoresby… beh, nonostante sapessi esattamente cosa aspettarmi, non sono riuscita, né ci riesco tutt’ora, a fermare le lacrime. È stato uno dei personaggi più belli della trilogia, vero, sincero e, oserei dire, puro. Prova un amore così profondo per la protagonista da essere diecimila volte più paterno di Asriel. L’ho adorato fin da subito! Ma la parte più straziante è stata l’addio di Hester. Molto ben caratterizzata nella sceneggiatura, è stata molto più vivida e concreta di quanto non sia Pan, che teoricamente è il protagonista insieme a Lyra. Ci sono rimasta davvero malissimo!

His Dark Materials - 2x07

Phedre: Abbiamo assistito anche alla morte di Jopari, un personaggio che forse io, che non ho letto i libri, non ho compreso abbastanza.

Non ho avvertito tanto l’amore del padre quanto il dolore e il biasimo del figlio per averli abbandonati.

Non mi ha convinto troppo questa figura, sebbene io ami molto l’attore che lo ha interpretato.

Fede: In effetti, anche nei romanzi non è chissà quanto approfondito. Viene semplicemente visto come un vecchio saggio, molto simile ai nostri sciamani delle tribù degli indiani d’America. Inoltre, non viene mai espresso tutto questo forte rancore da parte di Will che, al contrario del telefilm, nel romanzo scopre che Jopari è il padre solo al momento della sua morte e dopo che l’uomo gli esplica il suo compito (andare da Asriel e unirsi alla sua causa).

Alla sua luce, attraverso l’aria ventosa sferzata dalla pioggia, i due si guardarono in viso. Will vide degli occhi blu ardenti in un viso smagrito, con una barba di parecchi giorni sulla mascella ostinata, i capelli grigi, i tratti tirati dalla sofferenza, un corpo sottile ripiegato in un pesante manto coperto di piume. Lo sciamano vide un ragazzo ancor più piccolo di quel che aveva creduto, il corpo magro scosso da brividi in una sottile maglietta strappata, dall’espressione esausta, feroce e cauta, ma accesa di curiosità selvaggia, gli occhi spalancati sotto le ciglia nere e diritte, così simili a quelli di sua madre… E proprio allora giunse, a entrambi, il primo bagliore di qualche altra cosa. Ma nello stesso istante, mentre la lanterna lanciava il suo bagliore sul viso di John Parry, qualcosa fu scagliato giù dal cielo torbido, e lui cadde morto prima di poter dire una sola parola, con una freccia nel cuore malato. La procellaria-daimon svanì in un solo istante.  [Tratto dal Libro]

His Dark Materials - 2x07

Phedre: Continua Fede, per la tua gioia, la strategia di Marisa superwoman Coulter che riesce a intrappolare Lyra, sicura, dopo aver saputo della profezia, che la cosa migliore sia allontanarla dal suo destino.

Mentre di tutt’altro avviso è l’altro genitore, Lord Asriel, che appare troppo fugacemente in questo episodio, in una scena in cui, ormai prossimi a una grande guerra, ottiene l’aiuto degli Angeli.

His Dark Materials - 2x07

Fede: Giuro, non vedo l’ora che sparisca dalla scena! Non la sopporto più!!! E poi, devo confessarlo, la scelta attoriale mi è piaciuta così poco, che mi fa odiare ancor di più il personaggio. Coooomunque… il rapimento è stato reso davvero molto bene, anche se nel secondo romanzo non si scende nei dettagli. Per sapere della bambina si dovrà aspettare il volume conclusivo della trilogia dove, come primo capitolo, incontriamo una Lyra stordita e drogata, tenuta prigioniera dalla madre in una grotta di chissà quale mondo.

La parte su Asriel, invece, è assolutamente inedita per “La lama sottile”, per “Il cannocchiale d’ambra” ammetto di non ricordare una scena del genere, ma potrei sbagliarmi (purtroppo non ho qui con me il romanzo).

Spettacolare colpo di scena è la parte dopo i titoli di coda, che ci catapulta direttamente all’incipit dell’ultimo libro! (Qui se volete vederla). Che sarà mai? Un sogno o una visione? Dove si trova Roger? Ovviamente conosco ESATTAMENTE la risposta a queste domande, ma non posso fare troppi spoiler, così terrò tutto per me. Sappiate solo che, se continuano così con la serie, ci saranno effetti speciali coi controfiocchi!!! Non vedo davvero l’ora che esca la nuova stagione!!! Alla prossima, fenici!!!

His Dark Materials - 2x07

Phedre: Vedremo come andrà a finire nella prossima stagione, annunciata proprio negli ultimi giorni.

A presto, speriamo!

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento