Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: His Dark Materials -2×06-

Recensione: His Dark Materials -2×06-

“Malice” è il titolo della penultima puntata della seconda stagione di His Dark Materials. Molti nodi vengono al pettine e Fede e Phedre sembrano molto soddisfatte.

Qui la recensione della puntata precedente.

His Dark Materials

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Phedre: Fede sembrerò ripetitiva, ma questa serie è davvero incredibile. Talmente tante cose sono successe e sono state svelate che mi sono sentita come una bimba in un enorme negozio di giocattoli.

Fede: Ciao a tutte, fenici! E ciao a te, Phedre. Questa è stata decisamente una puntata piena di suspense e di colpi di scena, anche se ci tengono ancora col fiato sospeso per il nome con cui è conosciuta Lyra dalle streghe.

Phedre: Beh devo dire che anche io che non ho letto i libri ho colto quale possa essere il nome, il discorso del cardinale e di Fra Pavel è stato molto chiaro.

Se Mary è il serpente, come svelato precedentemente, Lyra non può essere che Eva, la tentatrice.

Quello che non mi è chiaro è dove Pulmann volesse andare a parare e come la Malone dovrà esercitare il suo ruolo.

Tornando alla puntata, non ti dico la mia emozione alla vista degli angeli e all’incontro tra Lyra e le mie adorate streghe

Fede: Una cosa che mi ha lasciata fortemente in dubbio, è l’affermazione che Will fa a Lyra circa la sua conoscenza di Serafina Pekkala… Come se le due non si fossero mai incontrate. Ora, sinceramente non ricordo questo dettaglio preciso della prima stagione, ma nel libro Will non dubita mai della fiducia che Lyra ripone nella strega e, soprattutto, non sono affatto due sconosciute.

Phedre: Lyra sa dell’aiuto ricevuto in passato dalle streghe ma non ha mai parlato con Serafina e secondo me ci sta che Will, cosi lontano dal mondo di Lyra, sia spiazzato.

In questa puntata c’è l’incontro di diversi mondi, si riversano tutti a Cittagazze, pure la tua odiata Marisa, a dir poco SORPRENDENTE in questo episodio.His-Dark-Materials-2x06- Imm.1

Fede: Per quanto riguarda la Coulter, in questa puntata pare che sia sceso lo Spirito Santo e le abbia dato la facoltà di controllare gli spettri… nulla di più ridicolo e assurdo, avrebbero potuto spiegare decisamente meglio la cosa, del tutto approssimata, senza tuttavia ricorrere necessariamente alla stessa giustificazione del romanzo. Qui, infatti, mentre Marisa parla con Boreal/Latrom, avviene questa precisa discussione:

«Come fai a comandare gli Spettri?» disse l’uomo. «Non credevo che fosse possibile, ma tu sei riuscita a farti seguire da loro come da tanti cagnolini… Hanno paura delle tue guardie del corpo? Di che si tratta?»

«Semplice» disse lei. «Hanno capito che posso dargli più nutrimento se mi lasciano vivere che se mi consumano. Posso condurli a tutte le vittime che il loro cuore spettrale può desiderare. Non appena tu me li hai descritti ho capito che avrei potuto dominarli, ed è proprio così che è andata.»  (Tratto dal Libro)

In sostanza, la donna ha fatto una sorta di patto non verbale con gli Spettri, nessuna capacità misteriosa e arcana. Inoltre, non sono loro due soli a essere andati a Cittagazze, ma la Coulter ha portato con sé le sue fidate guardie del corpo: uomini adulti privi di qualsivoglia emozione o sentimento, veri e propri zombie, ridotti così a causa dell’intercisione.

Phedre: Tu lo sai che io la adoro, così perfida, così controllata, sono curiosissima di capire cosa voglia veramente, oltre alla rivalsa sul mondo maschile e al potere, si intende.

Quello che invece mi ha lasciato un po’ perplessa è Jopari. Non riesco ancora a capire cosa rappresenti e come possa essere d’aiuto nella situazione, mentre adoro sempre Lee e il suo daimon.

Fede: Davvero bella la scena sul pallone aerostatico di Lee: piena d’azione, avvincente e carica di aspettative per il sequel.His-Dark-Materials-2x06- Imm.2.png

Phedre: Sono molto curiosa anche di capire come mai Mary è protetta, dagli Angeli immagino e mi ha commosso molto il suo incontro con le bambine di Cittagazze.

Fede: Per quanto riguarda Mary Malone, il secondo volume non ci dice nulla di ciò che accade una volta varcata la finestra tra i mondi, ma spero che questa modifica di trama significhi che, già in questa stagione, la regia abbia deciso di anticipare i tempi e iniziare a portare sullo schermo una prima parte del romanzo conclusivo (assolutamente il più bello, ma soprattutto voluminoso, dei tre).

His-Dark-Materials-2x06- Imm.3.

Phedre: Ti è piaciuto questo episodio allora nel complesso?

Fede: Sì, decisamente una bella puntata, comunque, molto fluida e ben ideata. Non appesantisce e, in particolare, non dà assolutamente la sensazione che sia durata quasi un’ora. Bella davvero. Attendo con ansia la prossima, nonostante le “previsioni” non siano delle migliori.

Phedre: Alla prossima, di cui vi lasciamo il trailer!

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento