Home » Recensione libri » Recensione: “Fire meets Fate” di Lila Nox

Recensione: “Fire meets Fate” di Lila Nox

Titolo: Fire meets Fate
Autore: Lila Nox
Genere: Dark/Suspense Romance (autoconclusivo)
Editore: Self publishing
Data di rilascio: 2 luglio 2020
Prezzo eBook: 2,99€ (disponibile anche in Kindle Unlimited)

Ricordo che era una notte fredda e buia.
Pioveva a dirotto.
Ero in auto, in compagnia di mio padre, e parlavamo di argomenti futili di cui non ho assolutamente memoria.
Poi, tutto è precipitato.
Cerco di non pensare agli avvenimenti che hanno cambiato la mia vita quando ero soltanto un’adolescente, le cui uniche preoccupazioni erano la scuola, spendere i soldi di mio padre e bighellonare con gli amici. Ora ho ventitré anni e da poco tempo sono ritornata a casa da Seattle. Ho conosciuto un uomo che mi piace davvero e sento che sarebbe molto facile donargli il mio cuore e permettergli di farlo a pezzi, se solo lo desiderasse. Ma il mio passato sta per abbattersi su di me come una furia, minacciando di distruggere il mio mondo.
I suoi occhi sono azzurri come il mare d’estate e tenebrosi come una notte tempestosa.
Ho commesso un terribile crimine.
Lui desidera vendetta.
Vuole farmi soffrire.
Vedermi cadere a pezzi.
E io… non posso dire di non meritarlo.

No, io sono spinto da un desiderio forte e antico quanto l’universo stesso.

La vendetta.

Quella è l’unica cosa ad avermi dato la forza di andare avanti, rinchiuso da anni in una gabbia per uomini. Durante le innumerevoli ore di pericolosa apatia, tra scontri feroci con i detenuti e quelli altrettanto feroci con me stesso, ho dovuto trovare la forza di mettere da parte la mia impulsività per diventare freddo e controllato. Per pensare lucidamente a cosa avrei fatto al boia della mia Kelly.

Una ragazzina.

(Tratto dal libro)

Questa volta mi son imbattuta in un vero dark con iniezioni di romance, un erotismo che non predomina sulla storia ma che si fa piacevolmente attendere e violenza pura. Una crudeltà dettata da quella vendetta che ti acceca la vista e che sadica esplode.

Non è un libro per tutti, chi è in cerca di un sano romanticismo o annichilisce di fronte a sangue, torture e promiscuità forse dovrebbe rivedere la decisione di leggerlo, ma se sei quel lettore in grado di ricacciare i preconcetti in fondo al pozzo, non perdere tempo… l’ho divorato in una notte ed è come se mi trovassi ancora lì. Fisso gli occhi cerulei del Cobra, vedo Aurora spezzarsi e ricomporsi, le ferite, la paura e la voglia di rimanere in vita.

Sei anni fa Rez ha perso la donna che lo aveva cambiato, mandando in frantumi il suo mondo. Lei era riuscita a tirarlo fuori da tutto il letame in cui stava affogando. Kelly stava per sposarlo e poi… è semplicemente morta. Uccisa, ammazzata, investita, disintegrata, un corpo freddo senza vita ecco cosa è; ora però è lui quello glaciale, solo il fuoco della vendetta può aiutarlo a rimanere ancora in vita dopo che tutto attorno a lui è crollato.

Adesso è come una partita a poker, può vincere solo chi conosce meglio il suo avversario e ne anticipa le mosse.

Aurora è una giovane donna di ventitrè anni, non ha combinato nulla di speciale nella sua vita, dopo la morte della madre e quel terribile incidente, ha avuto solo uno scopo: occuparsi della sorellina e del padre. La macchina si schianta, qualcuno muore, è solo colpa sua.

Cobra, alias Rez, entra nella vita di Aurora e decide che la farà soffrire, la morte non è nulla se paragonata alla tortura.

Un romanzo potente, passionale in ogni sua forma, la scrittura incalzante e carica di suspense non fa mai un passo falso, non ti induce a capire la verità, finchè l’autrice non decide che il lettore ora è pronto a conoscerla. Il pov alternato ti introduce nella mente di Rez e Aurora, non ne vorrai più uscire.

Le descrizioni delle torture fisiche e psicologiche sono davvero stupefacenti, non si scade nello splatter ma le senti tutte, i dettagli (come la voce o lo sguardo di Rez) rendono tutto l’ambiente reale e coinvolgente.

Vorrei chiarire che non ci sono solo scene di violenza e qualche momento sensuale, è un romanzo strutturato come un thriller psicologico, è adrenalinico.

Il male e il bene non esistono perchè ognuno di loro è entrambe le cose, ognuno di noi è proprio questo.

Amo questo libro, fa uscire tutta quella rabbia repressa che, anche se non lo sai, è celata dentro di te, vedere l’esplosione di crudeltà giustificata è rigenerante. Forse questo passaggio è fondamentale per capire Rez, lui è un sadico crudele e cupo ma non è un pazzo, è la vendetta impersonificata. Aurora non è l’angelo innocente sceso sulla terra in balia del male, sta solo giocando col fuoco e si brucerà, perchè basta un soffio di vento e il castello di carte crolla.

Titolo: Fire meets Fate Autore: Lila Nox Genere: Dark/Suspense Romance (autoconclusivo) Editore: Self publishing Data di rilascio: 2 luglio 2020 Prezzo eBook: 2,99€ (disponibile anche in Kindle Unlimited) Ricordo che era una notte fredda e buia. Pioveva a dirotto. Ero in auto, in compagnia di mio padre, e parlavamo di argomenti futili di cui non ho assolutamente memoria. Poi, tutto è precipitato. Cerco di non pensare agli avvenimenti che hanno cambiato la mia vita quando ero soltanto un’adolescente, le cui uniche preoccupazioni erano la scuola, spendere i soldi di mio padre e bighellonare con gli amici. Ora ho ventitré anni…

Score

Voto Utenti : 4.5 ( 1 voti)

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento