Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Filthy Rich – 1×09

Recensione: Filthy Rich – 1×09

Nono appuntamento con Filthy Rich. Non lasciarti vincere dal male, ma vinci con il bene il male (Bibbia, Romani 12:21) è l’emblematico versetto della Bibbia che da il titolo all’episodio. Vediamo cosa ne pensa la nostra Dany e qui potete trovare il precedente.

Filthy Rich

Progetto Grafico a cura di Francesca Poggi

Care Fenici, che puntata! I colpi di scena di certo non mancano. Innanzitutto, devo ammettere che ho rivalutato il Reverendo, resta sempre uno stronzo, ma perlomeno non è un assassino. Nel precedente episodio quel bislacco pazzo furioso di Hagamond Sheene non solo ha rapito il figlio di Antonio, Jesus, ma aveva, anche, picchiato Becky anticipando il travaglio. Becky e la piccola stanno bene, ma il cambiamento in meglio della madre è sbalorditivo: non perdona Eric ma si prende del tempo per se stessa e la sua bambina in attesa di capire cosa fare. Purtroppo, mi sa, che è saltata, per ora, la coppia Ginger/Becky; in compenso va alla grande quella di Rose e Mark, che ha ripreso a usare la sua vera identità ed è stato perdonato dalla madre del fratello. Brutti risultati anche per la coppia Rachel/Eric, soprattutto perché la ragazza si sente in colpa per il rapimento del bambino, dato che mentre veniva rapito lei scopava allegramente con il suo ragazzo invece di prendersene cura.

Filthy Rich - 1x09

Al Sunny, Margaret chiede l’appello di tutti per cercare Jesus. Antonio e Jopi sono disperati così come tutti gli altri. Nel frattempo Hagamond Sheene fa una visitina al Reverendo, che si trova in profonda crisi mistica dopo essere stato licenziato da Margaret, e lo uccide. Poveraccio, cominciava a farmi pena! E qui succede una cosa davvero stramba: mentre Hagamond è in strada con Jesus, Rachel li vede e corre a prendere il bimbo, il rapitore la nota e, mentre sta per prenderla, una macchina lo investe. Il bello è che alla guida ci sono due persone e una di queste è Eugene. Insomma, quest’uomo è sempre in giro al momento giusto! È decisamente più utile da morto che da vivo!

Rachel viene accolta benissimo da tutti, soprattutto da Jopi e Antonio che la dichiarano membro della famiglia… c’è forse speranza per una più sana love story?

Nel frattempo, Eric ha compiuto un’azione davvero orribile e corre a piangere da mammina, ma questa volta la porcata è grande: ha ucciso il giornalista Luke portando via le prove che avrebbero potuto incriminare la famiglia. Margaret, pragmatica come sempre, gli intima di dimenticare l’accaduto; deve stare vicino alla moglie e alla figlia. La donna, però, analizzando correttamente le prove scopre una cosa davvero inquietante. Non era stato Paul a orchestrare la morte di Eugene, ma Franklin. Che colpo di scena! Franklin si rivela un gran bastardo dopo tutto, e lo ammette pure, in effetti vedendo un ricordo del passato capiamo anche perché: era talmente innamorato di Margaret da essere picchiato da Eugene e i suoi amici, quindi ha aspettato per anni fino ad avere l’occasione giusta per liberarsi del rivale e sperare di diventare amministratore delegato. Margaret, però, gli dice chiaro e tondo che lui non lo sarà mai perché non fa parte della famiglia. Oltre ad aver perso un fidato collaboratore, potrebbe aver acquistato un nemico? Immagino lo scopriremo a breve.

Filthy Rich - 1x09

L’episodio finisce con altri due colpi di scena: Eugene finalmente esce dall’ombra e si rivela a Tina e a Ginger, mentre Rose corre da sua madre annunciando l’imminente matrimonio tra lei e Mark. Manca ancora un episodio, finirà tutto bene o avremo un finale con il botto? A questo punto non vedo l’ora!

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento