Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Film – Slumberland

Recensione Film – Slumberland

 

I sogni sono desideri di felicità, cantava Cenerentola, soprattutto se in sogno ti ritrovi Jason Momoa!

Care fenici, benvenute a Slumberland!

Questo film lo trovate sulla piattaforma di Netflix e ha come protagonista quel bel tenebroso di Jason Momoa che ha tolto i panni del nostro eroe Acquaman e ha indossato quelli di un fuorilegge eccentrico e mascalzone.

Questa avventura fantasy parla di una ragazzina, Nemo, che vive con suo padre e assieme sono i guardiani di un faro. Vivono lontano da tutto e tutti. Questa esistenza quasi idillica finisce, però, quando il padre muore disperso in mare dopo aver ricevuto una chiamata d’emergenza da una barca durante una notte tempestosa. Nemo sarà così costretta ad andare a vivere in città con lo zio e da lì iniziare una nuova vita. I giorni in città trascorrono nella piena tristezza e nella voglia di rivedere il genitore perduto. Una notte, addormentandosi ,vede in sogno per la prima volta l’eccentrico fuorilegge di nome Flip che le parla di una mappa segreta per il mondo dei sogni di Slumberland e, una volta presa, parte con Flip per questa fantastica avventura attraversando sogni e sfuggendo dagli incubi, con l’unica speranza di poterlo rivedere.

Nemo è una ragazzina molto forte che, grazie a suo padre, ha imparato un sacco di cose. È sempre stata sicura di sé e lo è anche durante il lutto. Per tutto il corso della storia mostra la sua caratteristica principale: non arrendersi mai, anche quando le cose si mettono male.

Flip è il fuorilegge metà uomo e metà mostro con delle grandi corna da ariete, zanne, artigli e piccoli piedi pelosi. All’inizio sembra burbero ma alla fine diventa una presenza indispensabile per la ragazza e la loro amicizia diventa molto profonda. Il comportamento eccentrico del protagonista fa pensare un po’ a Jack Sparrow nel film i pirati dei Caraibi , soprattutto in alcuni movimenti impacciati e nella camminata. Burlone, sbadato, pieno di sé ma anche tanto affettuoso.

Il regista del film è Francis Lawrence che ha diretto anche film come Costantine, io sono leggenda e la trilogia di Hunger Games , lavori completamente differenti da quest’ultimo. Diciamo che un film del genere potrebbe essere accostato di più ad un sognatore come Steven Spielberg. In ogni caso ha fatto un ottimo lavoro presentando un mondo colorato, pieno di energia e speranza. Fa sì che la protagonista ci insegni ad andare avanti e a provare a vivere una vita fantastica nonostante i brutti momenti del passato che ci hanno colpito. Sogna e non perdere la speranza, questo è il messaggio che il regista ci lascia attraverso questa divertente avventura che Nemo e Flip vivono.

Il mio voto a questo film e 4 su 5.

Auguro a tutti voi di poter recuperare la vostra mappa dei sogni e iniziare un bellissimo viaggio.

Sognate , fa bene!

Alla prossima

 

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Francesca

Lascia un Commento