Home / Made in Italy autori italiani famosi ed emergenti / Recensione: “Eternal Flame” di Martina Salice

Recensione: “Eternal Flame” di Martina Salice

Trama

Dopo essere stata imprigionata e torturata, Elettra O’Connell, ultima strega della sua stirpe, ha un solo scopo: la vendetta. È’ disposta a tutto pur di uccidere Kieran, il Mangiatore di Anime che le ha rovinato la vita, anche a sedurre un pericoloso Lykae. Quando le cose cominciano a sfuggirle di mano, un uomo misterioso la conduce in salvo portandola con sé nella sua base operativa. Lui è Belial, un Daemon con un passato tormentato alle spalle. Da tempo non gli interessano più le donne, eppure sente un’inspiegabile attrazione per la ragazza che sembra ricambiare.
Condotta al cospetto del re dei Daemon, Elettra decide di stringere un patto con lui: la collana di sua madre in cambio del suo aiuto a uccidere Kieran.
La caccia ha così inizio, intanto l’attrazione tra Elettra e Belial si trasforma in una fiamma pronta a divampare.
Ma potrà la loro passione riuscire a sconfiggere i tormenti del passato?

Recensione

Ditemi che è una saga… E’ una saga vero? Perché se così non fosse potrei anche dare da matta.
Detto questo, inizio il delirio!
Già dalle prime pagine, non chiedetemi il perché, mi sono innamorata di questo romanzo. Sto parlando di un urban fantasy, e quindi potete benissimo capire che tipo di personaggi incontriamo sfogliando le pagine, demoni, vampiri (qui chiamati I senza Anima), streghe e lykae. Voi direte… sempre la stessa storiella rivisitata, e invece no… certo, più di tanto non si può essere fantasiosi dopo aver letto decine e decine di libri di questo genere, ma la storia è emozionante, scorrevole ed estremamente piacevole. I due personaggi con cui abbiamo a che fare sono meravigliosi.
Lei una streghetta (così la chiama lui) rimasta sola dopo un terribile omicidio e lui un demone cinquecentenario macchiato dagli orrori della vita.
Restio all’amore e ancora più restio a donare fiducia e se stesso. E poi… arriva Elettra. Capelli rosso fuoco, minuta, occhi argentei. Lial biondo, capelli lunghi e occhi verde/azzurri. Appena letta la descrizione mi sono immaginata Travis Fimmel… shh … non ditelo a nessuno.
Scorrendo le pagine inizi a capire chi si nasconde dietro il muro di indifferenza. Scavando a fondo, troviamo dolcezza, tenerezza, voglia di amare e bisogno di ricevere amore da entrambi le parti.
Come in tutti i romanzi, i cattivi sono veramente ma veramente cattivi e perfidi, e le scene violente sono molto ma molto ben descritte.
Quando la storia d’amore sboccia tra i due, possiamo captare nell’aria le scintille, le fiamme che divampano ad ogni singolo tocco. Scene di sesso molto ben descritte e molto sensuali.
Tutti i personaggi di contorno sono meravigliosi, è per questo che all’inizio ho chiesto se fosse una saga, perché devo assolutamente leggere di loro.
Scrittura scorrevole e priva di orrori. Un breve accenno va Elisabetta Baldan che ha curato la grafica della cover. È’ meravigliosa!!!
Quindi, non posso che consigliarvi che buttarvi a capofitto nelle fiamme eterne!!!

 

Fiamme Sensualità hot

Recensione a cura di:

Samanta

Editing a cura di:

LadyLeonor

 

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Recensione: Compagni di letto di Kendall Ryan

  Ultimamente le mie relazioni sentimentali hanno una ...