Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie tv: Station 19 2×16 “For Whom the bell tolls”

Recensione Serie tv: Station 19 2×16 “For Whom the bell tolls”

Gli avvenimenti della scorsa settimana hanno lasciato un grande vuoto in tutti i componenti della stazione 19, che cercano di affrontare tutto al meglio, soprattutto di supportare Vic nella sua perdita. La donna però fa fatica ad accettare la realtà dei fatti e di conseguenza prende anche la decisione di non andare al funerale del fidanzato. Nonostante i piccoli conflitti, alla fine tutti andranno alla cerimonia e renderanno omaggio a Lucas Ripley.

Allora, dopo quello che è successo nella scorsa puntata, c’è poco da dire…il grosso e/o il peggio è passato, almeno per il momento.

L’intera puntata è circondata da un’aria di malinconia che è palpabile in ogni personaggio. Mi ha spezzato il cuore vedere Maya in lacrime e Jack che non sapeva cosa fare per consolarla, ma per fortuna ci pensa Miller con le sue metafore a sistemare tutto! Cosa faremmo senza Dean!?

La situazione di Vic è commovente sotto tutti i punti di vista, dal primo minuto alla fine; ma in particolare quando Levi le fa visita portando i fiori, lì ho dovuto ricorrere ai fazzolettini per quanto piangevo. È stato delizioso e struggente allo stesso tempo.

Per non parlare del funerale: è stato una valle di lacrime dall’inizio alla fine. In tutto questo è stato molto bello vedere anche Maya ed Andy chiarire, sperando che così possiamo goderci anche un po’ di più la coppia Gibson-Bishop. E attenzione, signori e signore, il tarlo nell’orecchio di Andy sulla sua situazione con Sullivan è stato messo! Ora sono curiosa di vederli insieme come coppia.

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Recensione Serie Tv: Elementary 7×01 – 7×02 – 7×03

    Londra. Le luci della sera si ...