Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Brews Brothers – 1×03-08

Recensione: Brews Brothers – 1×03-08

Seconda parte dell’irriverente Brews Brothers. Qui il riepilogo dei primi due episodi.

Progetto grafico a cura di Francesca Poggi

Ciao a tutti, amanti delle serie TV!

Proseguono le caotiche vicende di Brews Brothers.

Will e Adam procedono nella gestione del birrificio, cercando di risollevarne le sorti con una serie di manifestazioni mirate ad attirare più clienti.

Nel frattempo Adam crea una nuova birra aromatizzata al tartufo i cui costi potrebbero essere insostenibili se non fosse per l’aiuto di alcuni monaci trappisti, amici di Will.

Tra alti e bassi, il Rodman’s riesce a partecipare a un concorso di degustazione per accaparrarsi il premio di miglior fiuto di Los Angeles, la cui punta di diamante dovrebbe essere Adam che però è costretto a dare forfait per un infortunio al naso (ripensando alle circostanze dell’incidente mi sbellico ancora dalle risate).

Tartufo, uno dei frati amici di Will, parteciperà al concorso al posto di Adam… e, tanto per cambiare, ci sarà da ridere.

La partecipazione al concorso, conferisce al birrificio la visibilità che serve per puntare al successo e l’occasione si presenta con un nuovo distributore che chiede ai due fratelli di imbottigliare una delle loro birre per la vendita a livello nazionale. Will vorrebbe usare le lattine ma, oltre a incontrare lo sfavore di tutti, troverà anche degli ostacoli insormontabili che lo obbligheranno ad appoggiare l’idea di Adam e la sua proposta di utilizzare bottiglie di vetro blu. Le cose purtroppo non andranno come previsto…

Queste puntate mi hanno squassato il petto dal ridere. Adam e Will sono una delle coppie peggio assortire nel panorama TV, ma in ciò sta la loro meraviglia.

Adoro Sarah, Elvis e Becky, fautori di alcune tra le gag migliori.

Il linguaggio usato è sicuramente sopra le righe e molte scene sono al limite del cattivo gusto, ma credo che lo scopo di questo prodotto sia farci trascorrere qualche ora in totale relax, lasciando per un momento i problemi fuori dalla porta.

Allo stato attuale non abbiamo ancora una conferma di rinnovo né tantomeno di cancellazione, ma è prematuro fare qualsiasi supposizione. Personalmente spero che Netflix ci regali una seconda stagione perché è una sit-com divertente.

Buona visione e alla prossima.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

Lascia un Commento