Home / Recensione libri / Recensione: “Brave Woman (Serie Falco Vol. 3)” di Anisa Gjikdhima

Recensione: “Brave Woman (Serie Falco Vol. 3)” di Anisa Gjikdhima

Kasandra Reyes non ha mai avuto una vita facile. Cresciuta nella paura e vittima della crudeltà umana ha deciso di tenere fuori il mondo dalla sua esistenza. Solo alla sua famiglia è concesso di avvicinarsi, sapere e conoscere i suoi tremendi segreti, ma Adrian Herrera, barista e recente pilota di Villa Falco, ha deciso di corteggiarla e non è disposto a lasciarla andare finché lei non cederà alle sue avance. Kasandra sarà così coraggiosa da soccombere ai sentimenti di quest’uomo, disposto a tutto per lei, o la paura di essere distrutta la farà chiudere ancor di più in se stessa? Adrian non sarà l’unico a volerla e lei dovrà fare l’ultima mossa per decidere il suo destino e quello della sua famiglia.

Stupida! Stupida! Stupida!

Avrei avuto prima tutto quello che ho adesso. Come ho potuto perdere tanto tempo? Lui era lì e mi voleva, aspettava solo che io fossi coraggiosa e facessi un passo avanti, ma alla fine ha perso la pazienza ed è venuto a prendermi.

Questo terzo volume della serie Falco si differenzia molto dai precedenti: in primis è editato molto meglio, inoltre ha una componente meno erotica e più incentrata sulla storia, sulla psicologia, sul disturbo che la protagonista Kasandra deve superare, ovvero l’incapacità di lasciarsi toccare dalle persone.

Andrés è la persona giusta per superare questo tipo di problema, perché è praticamente l’incarnazione del principe azzurro: dolce, sensibile, paziente, innamorato perso… Il loro rapporto è molto piacevole, graduale, fino a quando scopriamo che Andrés ha anche altri risvolti di personalità più violenti, che teneva nascosti. È sufficiente introdurre un terzo incomodo tra loro, e presto il loro fragile equilibrio rischia di rompersi.

Le caratterizzazioni dei protagonisti sono splendide, dolcissime, intense, profonde. L’aver reso lo stile più emotivo ha dato un tocco in più alla narrazione, aggiungendo pathos e coinvolgimento.

Anche in questo volume si intrecciano pezzi del puzzle di una trama d’azione con le vicende romantiche tra i due protagonisti. I personaggi delle storie precedenti fanno talvolta capolino andando ad arricchire il cast di questa trama che sembra infittirsi sempre di più.

Brave Woman è una storia molto romantica ma decisamente abbondante. Mancando le scene di sesso, le abbondanze stavolta si riversano su scene inutili, tipo un’uscita al pub con le amiche o le classiche riflessioni paranoiche femminili. Le cose, insomma, vengono tirate un po’ per le lunghe perfino nel lungo declivio per il finale, che conta molte pagine di troppo, a mio avviso.

Avvicino lentamente la bocca alla sua, le mie labbra sfiorano le sue, le accarezzo l’attimo prima di baciarlo. Non so spiegarmi come un bacio possa farmi sentire spensierata, voluta e felice. Le nostre labbra si cercano, continuano a sfiorarsi e il bisogno di averne sempre di più aumenta.

DARK MAN – Vol.1 Carlos
CRUEL MAN – Vol.2 Damian
BRAVE WOMAN – Vol.3 Kasandra
REBORN MAN – Vol.4 Kris

Kasandra Reyes non ha mai avuto una vita facile. Cresciuta nella paura e vittima della crudeltà umana ha deciso di tenere fuori il mondo dalla sua esistenza. Solo alla sua famiglia è concesso di avvicinarsi, sapere e conoscere i suoi tremendi segreti, ma Adrian Herrera, barista e recente pilota di Villa Falco, ha deciso di corteggiarla e non è disposto a lasciarla andare finché lei non cederà alle sue avance. Kasandra sarà così coraggiosa da soccombere ai sentimenti di quest’uomo, disposto a tutto per lei, o la paura di essere distrutta la farà chiudere ancor di più in se stessa?…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Dark and Light: Amore Impossibile” di Sabrina Pennacchio

Un’isola ricoperta costantemente da una strana nebbia grigia ...