Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Big Sky – 1×01-02

Recensione: Big Sky – 1×01-02

Big Sky è un thriller basato sul romanzo del 2013 “The Highway” di C.J. Box, nel quale scopriremo che anche i posti più incantevoli possono nascondere oscuri segreti.

Big Sky

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Salve Fenici!

Cassie Dewell (Kylie Bunbury) e Cody Hoyt (Ryan Phillippe) sono due investigatori privati che non condividono solo il lavoro, ma anche il letto. A complicare le cose c’è Jenny (Katheryn Winnick, la mitica Lagherta di Vikings), l’ex moglie di quest’ultimo… più o meno. Sia Cody che Jenny sono due ex poliziotti ed entrambi sembrano essere abbastanza turbolenti.

Big Sky – 1x01-02

I tre, mettendo da parte le divergenze, uniranno le loro forze per trovare due ragazze scomparse improvvisamente: Danielle, la fidanzata di Justin (figlio di Jenny e Cody) e sua sorella Grace, entrambe rapite mentre stavano andando dal ragazzo. A dire il vero, Danielle non si è dimostrata un geniaccio dato che ha intrapreso una corsa spericolata con un camion, rischiando la vendetta dell’autista e di finire fuori strada.

Big Sky è ambientato in Montana, dove splendidi paesaggi nascondono un serial killer che rapisce ragazze facendole poi sparire chissà dove. Il colpevole è Ronald Pergman (Brian Geraghty già visto in Chicago PD), un trentottenne che vive con una mammina tutta perfettina che non fa altro che denigrarlo e che guida un lungo camion (indovinate quale? Sì, quello della corsa!).

Big Sky – 1x01-02

Oltre alle due ragazze nelle quali si imbatte casualmente, Ronnie rapisce anche Jerrie, una prostituta incontrata in un parcheggio. Ma lui è soltanto il braccio della situazione, la vera mente è Rick Legarski, un poliziotto un po’ strano che si rifiuta di “toccare” la moglie Merilee solo perché lei sta andando in menopausa. Egli si offre di aiutare Cody nella ricerca delle ragazze scomparse, che poi si scoprirà, non essere le uniche rapite nel corso degli anni. A me Rick non è piaciuto dal primo momento e, ho avuto la conferma dei miei sospetti quando, non appena salito in macchina con Cody… gli spara!

Da questo momento in poi saranno Cassie e Jenny a occuparsi non solo delle indagini, ma anche di cercare Cody. Cassie, parlando con Rick, pensa che lui sia inquietante e intuisce il suo coinvolgimento nei rapimenti; mentre Jenny collega la scomparsa di Jerrie con quella delle sorelle. Spulciando il database dell’FBI, le due donne tracciano il profilo delle ragazze scomparse: stili di vita ad alto rischio caratterizzati da abuso di sostanze e frequentazioni non proprio raccomandabili in autogrill. I maggiori sospettati sono conseguentemente i camionisti di lunghe tratte.

Purtroppo Danielle e Grace si sono solo trovate nel posto sbagliato al momento sbagliato. O meglio, hanno sfidato la persona sbagliata: uno psicopatico fissato con lo shampoo e mamma-dipendente. Tale simpatica signora gli consiglia di masturbarsi per combattere la frustrazione e per avere un atteggiamento migliore. Un po’ più comprensibile che Ronald se si ritrovi in queste condizioni, vero?

Big Sky – 1x01-02

Onestamente all’inizio sembra quasi un telefilm sui problemi coniugali! Comincia un po’ lentamente, soprattutto mentre vengono più o meno introdotti (a mio avviso molto superficialmente) i vari personaggi. Cody è un ex poliziotto alcolizzato che si perde nei bar e intraprende una relazione con Cassie, già vedova (cara mia, sei un po’ sfigatella mi sa) e con un figlio, che lo conosce meno della ex moglie Jenny. Di quest’ultima ancora non ho capito molto. Efficientissima Denise, la segretaria dell’agenzia investigativa, che cerca di fare da paciera tra loro.

Jerrie, Danielle e Grace, che fine hanno fatto poverine? Ronald le ha portate in un luogo sconosciuto dove si svegliano incatenate al pavimento. Cercano di farsi forza a vicenda e di organizzare un piano di fuga. Decidono di provare a conquistare la fiducia di Ronnie… cantando. Sul serio? E come, di grazia, un canto dovrebbe intenerire un pazzo inquietante? Mah! Le ragazze sono lì per essere vendute come schiave del sesso. E quando Jerrie deve essere preparata per la vendita, abbiamo un’altra sorpresa: è un trans! Un “pezzo” in più  che ahimè la rende inutile. E adesso cosa succede? Omicidi a raffica? Vedremo.

Perché guardare questa serie? Se vi piacciono i thriller inquietanti Big Sky fa proprio al caso vostro, vedendola ti lascia l’ansia addosso.

Vi saluto e vi do appuntamento alla prossima puntata.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento