Home » Recensione libri » Recensioni libri cult » Recensione “Beautiful Beloved” di Christina Lauren (serie Beautiful Boss #3.6)

Recensione “Beautiful Beloved” di Christina Lauren (serie Beautiful Boss #3.6)

La storia di Sara Dillon e Max Stella, protagonisti di Beautiful Player, prosegue a gonfie vele. Dopo il matrimonio sono diventati genitori e ora, con un pargolo di pochi mesi, sembrano irriconoscibili. Famosi per il loro stile di vita esibizionista e senza freni, devono fare i conti con la quotidianità e con il desiderio, sempre più forte, di tornare a essere quelli di una volta. Pagina dopo pagina sarete catturate dalla loro nuova vita, mentre tentano di trovare un equilibrio tra le nuove responsabilità che l’essere genitori comporta e le avventure emozionanti e sensuali di cui non sanno fare a meno. Attorno a loro, il solito gruppo di amici che non invecchia mai, anzi, con il tempo migliora, e non risparmia ironia e divertimento. Un’unica avvertenza: sconsigliato ai deboli di cuore!

Non avevo un’erezione così da secoli; praticamente fremevo dalla voglia di prenderla. Avevo bisogno dei suoi occhi scuri e tranquilli, della sua voce suadente e delle sue mani morbide e forti. Volevo solo l’arco della sua schiena, volevo godermi il suo sapore, il modo in cui si contraeva quando veniva e le sue urla di piacere. Ero stato con lei centinaia di volte e ogni volta era stata una donna diversa, una nuova scoperta, e mi aveva rivelato qualcosa di nuovo di sé stessa.

Era davvero da tanto, molto tempo che non mi commuovevo per un libro.

Tutto, in questa storia, mi ha ricordato la nascita di mia figlia, le fatiche fatte, le soddisfazioni ricevute mano a mano che cresceva, l’amore e le paure che ho provato appena è nata e l’ho potuta stingere tra le mie braccia, la complicità ancor maggiore che ci deve essere tra la coppia, sia a livello affettivo che pratico, e quanto sia difficile, all’inizio, riprendere in mano la propria vita sessuale.

Ebbene sì, sembra la cosa più stupida e semplice allo stesso tempo, ma vi assicuro che riprendere in mano la vita di coppia, e soprattutto far combaciare le nuove priorità, è la cosa più difficile in assoluto!

Era talmente duro che il piacere sconfinava quasi nel dolore. Era sempre così con lei. Scacciavo ogni pensiero e ogni sensazione, così lei poteva riempirmi con quel desiderio travolgente.

In questo nuovo capitolo vediamo i due protagonisti, Sara e Max, a Manhattan, alle prese con la loro piccola Annabel. Nel susseguirsi della storia li vediamo impegnati tra alti e bassi, pianti e uscite tragiche a causa di mille imprevisti, egregiamente in grado di riprendere in mano la loro storia.

Abbiamo visto i vari personaggi fare da baby-sitter alla piccola Annabel, tra cui anche il fratello di Max, Niall, trasferitosi a Manhattan a causa del suo divorzio, avvenuto poco tempo prima, e per impegni lavorativi; inoltre, ci faranno compagnia un Max e una Sara ancor più affiatati e questo ha permesso loro di poter ricominciare le loro serate di sesso selvaggio e sfrenato al Club, dove tutto, o quasi, ha avuto inizio.

SERIE BEAUTIFUL BASTARD

# 1 Beautiful Bastard

#1.5 Beautiful Bitch

#2 Beautiful Stranger

#2.5 Beautiful Bombshell

#3 Beautiful Player

#3.5 Beautiful Beginning

#3.6 Beautiful Beloved

#4 Beautiful Secret

#4.5 Beautiful Boss

#5 Beautiful

Recensione a cura di 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
La storia di Sara Dillon e Max Stella, protagonisti di Beautiful Player, prosegue a gonfie vele. Dopo il matrimonio sono diventati genitori e ora, con un pargolo di pochi mesi, sembrano irriconoscibili. Famosi per il loro stile di vita esibizionista e senza freni, devono fare i conti con la quotidianità e con il desiderio, sempre più forte, di tornare a essere quelli di una volta. Pagina dopo pagina sarete catturate dalla loro nuova vita, mentre tentano di trovare un equilibrio tra le nuove responsabilità che l’essere genitori comporta e le avventure emozionanti e sensuali di cui non sanno fare a…

Score

Voto di Maljka 4

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

StaffRFS

StaffRFS