Home » Recensione libri » Made in Italy » Recensione: “Baci nell’ ombra” di Sara Dardikh

Recensione: “Baci nell’ ombra” di Sara Dardikh

 

Trama viola

 

Non so perché cerchi di allontanarlo così tanto. Gli dico di starmi lontano, ma in silenzio gli chiedo di starmi vicino.

Capelli rossi raccolti in una coda alta, lentiggini sparse un po’ ovunque e passo sicuro: nel cortile della New York School of

Economics Jennifer Milton non passa di certo inosservata. Da quando ha lasciato Londra per Manhattan con suo padre, John Milton, ricco uomo d’affari, nella enorme scuola newyorkese non si parla d’altro. Jennifer vorrebbe solo rifugiarsi tra i suoi libri senza guardare in faccia nessuno, ma un giorno in biblioteca sbatte contro a Josh Cliver, faccia da schiaffi e sorriso malizioso, segnato da un passato difficile tanto quanto lei. Le sue guance prendono fuoco e la sua sicurezza vacilla; tra loro è guerra, da subito. Perché se abbassassero le difese, lo sanno, verrebbero travolti dall’amore.

Milioni di lettori hanno sognato ogni giorno con Jennifer e Josh e hanno reso possibile un altro sogno: il romanzo più atteso di Wattpad arriva finalmente in libreria!

Recensione viola

Baci nell’ombra è uno dei tanti libri che ultimamente le case editrici scelgono dalla piattaforma wattpad. Uno Young Adult senza troppe pretese, scritto da una giovane penna, con uno stile abbastanza semplice e diretto.

La protagonista è Jennifer, una ragazza dai lunghi capelli rossi, che da bambina ha perso la madre sotto i propri occhi. Da quel giorno tutto per lei cambia.

L’unica persona importante che le rimane è il padre e nessuno riesce ad avvicinarsi a lei tanto da creare un minimo di rapporto. Nessun amico… nessun fidanzato. Fin quando non s’iscrive in una nuova scuola, dove incontrerà ragazzi su cui piano piano inizierà a fare affidamento, esperienza del tutto nuova e nemmeno troppo facile per lei così abituata a tenersi tutto dentro.

Primo tra tutti si relazionerà con Josh, il latin lover della scuola, con cui presto inizierà una battaglia verbale, fatta d’insulti e minacce (ovviamente in modo giocoso), infatti, non sempre tra i due saranno rose e fiori. La supponenza e la spavalderia del ragazzo sono mal sopportate da Jennifer, ma ben presto capirà che oltre la maschera del ragazzo superficiale potrebbe nascondersi dell’altro.

Come sei davvero Josh? Cos’ hai passato? E chi ti ha salvato? Chi ti ha aiutato a non annegare?”

Josh, capiremo presto, ha anche lui un passato con cui ha dovuto fare i conti, un passato non facile da affrontare ma lo farà per poter anche solo avvicinarsi un po’ di più a quella ragazza così testarda da non cedere di un solo passo.

Tra rivalità, gelosie, inganni e scherzi, vedremo Jennifer affrontare il mondo, tornare nell’ambiente in cui ha vissuto i suoi primi anni di vita e che aveva cercato di dimenticare perché contenevano ricordi troppo dolorosi.

La storia ci viene raccontata da due pov (Josh e Jennifer) fornendoci un quadro più dettagliato dei pensieri dei due ragazzi. Due persone completamente diverse che però riescono, anche se non con poche difficoltà, a comprendersi.

Tutto tra di noi è un contrasto, come il giorno e la notte, il bianco e il nero. Non c’è una sfumatura, non esiste il tramonto o il grigio”

Devo ammettere che quando l’ho preso in mano ho avuto un po’ di timore in quanto non ho bellissime esperienze con i libri usciti da wattpad ma, anche se forse non è prettamente il mio genere, l’ho trovato abbastanza piacevole. Decisamente adatto, però, alle lettrici più giovani, visti i contenuti e il linguaggio. Credo, inoltre, faccia parte di una serie, poiché il finale ci lascerà con la voglia di scoprire cosa accadrà ai nostri protagonisti.

Fiamme-Sensualità-Lieve NUOVA

Recensione a cura di:

Miky

Editing a cura di:

Gioggi

Lascia un commento

Clicca G+ - aiuta a far crescere il sito

StaffRFS

StaffRFS