Home » Recensione libri » Recensione: “Baby Girl Serie: Biker beauties 1” di Audrey Carlan

Recensione: “Baby Girl Serie: Biker beauties 1” di Audrey Carlan

Titolo: BABY LOVE
Titolo originale: Biker beloved
Serie: Biker beauties #1
Autore: Audrey Carlan
Editore: Newton Compton
Genere: Contemporary Romance
Data d’uscita: 23 Luglio 2020

1. Baby girl
2. Baby love
3. Baby kiss
4. Baby dream

Sono uno spirito libero. Adoro divertirmi e passare le notti in sella a una moto. Amo sentire il vento tra i capelli e vedere la strada davanti a me: sono nata motociclista e morirò motociclista. Non ho intenzione di lasciarmi domare da un uomo senza dargli del filo da torcere, ma… se arrivasse qualcuno in grado di farlo, sarei sua per sempre. Una compagna per la vita, nel bene e nel male. Quando ho aperto il mio negozio – che ovviamente si chiama Biker Babe – non avrei mai pensato di incontrare un uomo talmente sexy da lasciarmi a bocca aperta. Si chiama Taggart “Rex” Crawford, e l’ho desiderato dal primo momento in cui l’ho visto. C’è solo un piccolo problema: mio padre è il presidente del club motociclistico Hero’s Pride, e Rex è appena diventato il suo nuovo vice. E nel nostro club, tutti sanno che la figlia del capo non si tocca.

Nuova saga sui motociclisti, era ora!

Non leggevo un libro così sexy da tempo e mi è piaciuto da impazzire: moto, muscoli e tipi tosti sono il mio genere, se poi ci metti il romanticismo estremo il cocktail perfetto è servito.

La nostra storia si volge a Grants Pass, Oregon, nel club Hero’s Pride Motorcycle Club dove Shay O’Donnell è la principessa e, poiché figlia del presidente, è intoccabile per tutti i componenti del club, dove viene protetta e trattata come un essere speciale. Ogni Hero’s Pride darebbe la vita per lei senza pensarci due volte ed è la voglia di indipendenza il motivo per cui lei decide di aprire un negozio di abbigliamento e accessori per biker tutto suo, il “Biker Babe”.

Quando riesce finalmente a realizzare il suo sogno, l’ultima cosa che si aspetta è proprio la comparsa di un enorme biker che, dallo stemma sul giubbotto, sembra appartenere al suo club. La salva dall’ennesimo tentativo del suo ex ragazzo di rimettersi insieme, dopo che lei lo ha lasciato perché l’ha picchiata durante un eccesso d’ira da ubriaco.

Taggard “T-Rex” Crawford è un tipo tosto, vicepresidente della cellula del club Californiano, decide di cambiare trasferendosi in Oregon e prendendo la stessa carica, al momento vacante, nel club di Grants Pass.

Le cose in California avevano preso una piega che a lui non piaceva e suo padre, il presidente, iniziava a perdere la retta via. Rex, suo nome da strada come ne ha ogni biker che si rispetti, va nel negozio di Shay per farsi cucire il distintivo di vicepresidente sul giubbotto ed è lì che la vede per la prima volta, il colpo di fulmine è folgorante e capisce subito che quella donna deve essere sua. Il fato lo fa capitare proprio quando l’ex di lei, Gary, batte sulla vetrina per farla ragionare sulla possibilità di tornare insieme: appena Rex vede la paura nello sguardo della ragazza entra in azione.

Diciamocelo ragazze, quanto è sexy un uomo che prende a pugni il tuo ex idiota?

Shay sa però che fra loro non ci potrà mai essere niente: lei è la principessa e la principessa non si tocca. Infatti, se un biker la vuole rivendicare dovrà sopportare la punizione che il club deciderà di imporgli, le regole da biker non sono mai leggere. Questa situazione non spaventa Rex che, dopo una notte da urlo con Shay, la rivendica scatenando l’ira del club, soprattutto del padre, Riot, e del fratello gemello Shane.

Ma l’amore vince sempre e il destino di ognuno di noi ha una strada ben segnata: i due ragazzi sono fatti per stare insieme.

Shay è l’opposto di quello che ci si aspetta da una ragazza tenuta su un piedistallo, è tosta, indipendente e non ha paura di nulla, grazie all’educazione dei genitori è cresciuta forte e pronta ad affrontare tutte le sfide che le si presentano di fronte.

Rex è un tosto super sexy, pare che assomigli a Jason Momoa e la cosa dice già tutto, ma il suo aspetto da delinquente nasconde un grande cuore che dona alla sua donna fin da subito, è sicuro di sé e molto dolce.

La scrittura è fantastica, i nostri protagonisti principali ci guidano, un capitolo ciascuno, per tutto il libro. Peccato non sia più lungo, vorrei fosse stato infinito ma la nostra autrice presto ci consolerà con il secondo capitolo quindi la perdono 🙂

Bella la trama, la descrizione delle ambientazioni e la capacità di creare personaggi così interessanti che, mentre leggi questo libro, ti chiedi quale sia la loro storia. Le scene hot hanno la H maiuscola, ricche di dettagli, vi piaceranno un sacco.

Audrey, hai una nuova fan, e vi consiglio vivamente di leggere questo bellissimo libro.

Titolo: BABY LOVE Titolo originale: Biker beloved Serie: Biker beauties #1 Autore: Audrey Carlan Editore: Newton Compton Genere: Contemporary Romance Data d’uscita: 23 Luglio 2020 1. Baby girl 2. Baby love 3. Baby kiss 4. Baby dream Sono uno spirito libero. Adoro divertirmi e passare le notti in sella a una moto. Amo sentire il vento tra i capelli e vedere la strada davanti a me: sono nata motociclista e morirò motociclista. Non ho intenzione di lasciarmi domare da un uomo senza dargli del filo da torcere, ma… se arrivasse qualcuno in grado di farlo, sarei sua per sempre.…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento