Home » Recensione libri » Made in Italy » Recensione in Anteprima: “Tu sei tutto” di Veronica Scalmazzi (Novella di Lost Soul)

Recensione in Anteprima: “Tu sei tutto” di Veronica Scalmazzi (Novella di Lost Soul)

 

 

Ian Crofford è tornato a vivere, il suo angelo dai capelli rossi ha salvato la sua anima persa e adesso per loro è tempo di un nuovo domani. 

Tu Sei Tutto è coraggio, voglia di vivere, ma soprattutto è amore. Un amore che non ha bisogno di parole, ma solo di attimi che chiedono di essere vissuti, toccati e scolpiti nel cuore per sempre. 

«Mi chiedo cosa abbia fatto per meritarmi un miracolo dai capelli rossi.»

«Sei sopravvissuto, proprio come me.»

Il libro di cui vi parlo oggi è “Tu sei tutto” di Veronica Scalmazzi, la novella di “Lost Soul”, il romanzo che ha visto come protagonisti Ian e Hope, i quali ritroviamo anche qui nel più dolce ed emozionante dei finali.

Se, come me, avevate perso l’uscita di “Lost Soul”, e vi siete quindi private della possibilità di conoscere un amore che passa attraverso il dolore per poi sbocciare a vita nuova, dovete di certo rimediare. Sarete poi pronte a buttarvi a capofitto in questa novella, che nelle sue pagine mantiene la promessa di un epilogo che chiunque ha augurato ai due protagonisti.

Ian e Hope sono una cosa sola; dopo il dolore, un destino troppo crudele, il coraggio e la sofferenza, sono riusciti finalmente a concedersi l’uno all’altra senza riserve, accantonando, per quel che si può, un passato che li aveva piegati di fronte alla vita.

Quello che la Scalmazzi ci racconta è un periodo antecedente all’ultimo capitolo di Lost Soul. Tanti saranno i momenti di pura emozione che, leggendo, vi sorprenderanno, così come le lacrime che inevitabilmente vi bagneranno il viso. La storia di Ian e Hope attraversa tanti momenti e tanti personaggi, che renderanno questo spaccato della loro vita ancora più autentico.

Tra il romanzo in sé e la sua novella, noterete sicuramente una crescita di quest’autrice, soprattutto nel modo delicato e coinvolgente che ha di descrivere le scene intime dei protagonisti; mentre in “Lost Soul” esse sono solo accennate, qui sono un tutt’uno con la storia e rendono tutto più reale, più sexy e assolutamente più accattivante. Il modo in cui Ian si avvicina al suo angelo dai capelli rossi, il modo che ha di toccarla, di venerarla, di farla sua, sono di una dolcezza infinita e di una passionalità che ti rendono impossibile non amarlo. Se già in precedenza il suo dolore e il suo vissuto vi avevano conquistato, in questo romanzo sarete preda di ogni suo respiro; il modo in cui Hope risponde alle attenzioni del suo uomo dagli occhi magnetici la renderà, in alcuni frangenti, meno sperduta e timida, più provocante e consapevole del suo potere nei confronti di Ian. Questo nuovo lato giocoso di lei mi ha fatto piacere ancora di più questo personaggio.

Il suo sguardo è una carezza vellutata, il mio Paradiso. È quel respiro di vita che ho aspettato per vent’anni e che mi fa sentire viva ogni mattina, ogni giorno. Lui è il mio tutto.

Non me la sento di dilungarmi ancora, non posso proprio narrarvi cosa accadrà in queste pagine che vi consiglio di leggere. Se conoscete Ian e Hope, sapete già che con loro il destino spesso non gioca pulito, quindi, come vi ho già accennato, non ci saranno solo sorrisi ad aspettarvi. Tuttavia, l’amore che vibra tra questi due protagonisti, credetemi, varrà ogni scossone che il vostro cuore riceverà scorrendo pagina dopo pagina.

Salutiamo Hope e Ian e il loro amore così puro e sofferto, che ci ha insegnato che nella vita, soprattutto nei momenti più bui, non siamo soli; i nostri angeli vegliano su di noi e ci accarezzano e ci accompagnano attraverso la vita, che abbiamo il dovere e la fortuna di affrontare giorno dopo giorno. Per quanto sia doloroso, se sai amare e donare al prossimo tutto te stesso, allora la tua salvezza non tarderà ad arrivare!

A cura di:

 

 

 

 

 

    Ian Crofford è tornato a vivere, il suo angelo dai capelli rossi ha salvato la sua anima persa e adesso per loro è tempo di un nuovo domani.  Tu Sei Tutto è coraggio, voglia di vivere, ma soprattutto è amore. Un amore che non ha bisogno di parole, ma solo di attimi che chiedono di essere vissuti, toccati e scolpiti nel cuore per sempre.  «Mi chiedo cosa abbia fatto per meritarmi un miracolo dai capelli rossi.» «Sei sopravvissuto, proprio come me.» Il libro di cui vi parlo oggi è “Tu sei tutto” di Veronica Scalmazzi, la novella di…

Score

Voto Chicca 4,5

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

StaffRFS

StaffRFS