Home » Recensione libri » Recensione: Ama il tuo peccato di Cat Venus (Amabile Giusti)

Recensione: Ama il tuo peccato di Cat Venus (Amabile Giusti)

Titolo: “Ama il tuo peccato

Autore: Cat Venus (Amabile Giusti)

Genere: Contemporary Romance-Erorico

 

TRAMA
(Ama, ama follemente, ama più che puoi, e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente. William Shakespeare.)

Ariel vive a Brooklyn, ha ventitré anni ed è cresciuta sotto una campana di vetro. Ha frequentato un collegio cattolico, non le è stato permesso di iscriversi all’università e non ha mai avuto a che fare con gli uomini. Lavora in un’agenzia di viaggi cristiana, che organizza solo pellegrinaggi in luoghi sacri.
Lei, però, non ha mai viaggiato, e i suoi sogni e i suoi desideri sono quelli che le ha inculcato la famiglia: sposarsi, fare dei figli e non ribellarsi a quello che gli altri hanno deciso al suo posto.
Un giorno, tuttavia, qualcosa comincia a cambiare.
Quando un nuovo vicino si trasferisce nella casa accanto, tutte le certezze di Ariel perdono colpi.
Lui è bellissimo e sexy, e conduce una vita che è l’opposto della sua. Disinibito, selvaggio, sarcastico e scandaloso, Alex pare fatto apposta per metterla in crisi.
Come può l’ultima vergine di New York, cresciuta in una prigione d’oro, educata a considerare il sesso un abominio, resistere al fascino di un uomo che sembra nato per sconvolgerla?
Ma forse non ogni male viene per nuocere, e due persone apparentemente così diverse possono completarsi come nessuno avrebbe immaginato.
Se Alex non fosse soltanto un seduttore incallito intenzionato a giocare con la sua ingenuità, e Ariel si rivelasse meno candida di quel che credeva?
Un’appassionata relazione carnale può diventare qualcosa di più profondo e importante?
L’amore può rendere innocente il peccato?

 

Care amiche, voglio raccontarvi una lettura scoperta per caso, grazie alla rivelazione di un post su Facebook scritto dall’autrice stessa, che ne rivendicava la maternità. Dietro allo pseudonimo di Cat Venus, infatti, si nasconde nientepopodimeno che Amabile Giusti, che ha scritto una chicca fantastica,una love story che vuol sembrare brutta sporca e cattiva, ma che, a conti fatti, commuove fino alle lacrime.

Sì, lo confesso, la storia di Ariel, ragazza italoamericana piena di complessi e sfiducia in sé, e di Alexander, ex pornodivo, barman nel peggior locale di New York e scopatore seriale della serie ‘na botta e via, mi ha emozionato e tenuto incollata alle sue pagine senza un attimo di tregua.

Con la sua consueta capacità nel trattare i sentimenti e le emozioni, anche le più negative, nel parlare di sesso senza freni e di descrivere esseri umani fragili e sofferenti, la nostra divina autrice vince l’Oscar.

Alexander è un uomo, figlio di un potente politico di New York, ha un passato difficile pieno di sofferenza, una madre vittima, un passato ingombrante e un futuro incerto e apparentemente già segnato. Ariel è figlia di una famiglia italoamericana di specchiate virtù e di un’ingombrante formazione cattolica, e non ama il suo corpo perché si sente grassa e insulsa.

Il loro incontro segnerà l’inizio di una difficile storia d’amore,fatta di fraintendimenti, gelosie e tanto, tanto sesso; è un rapporto tra “amici con benefit”,come lo definisce lei, e richiederà a entrambi tanti passi indietro e altrettante sofferenze.

Come sempre, la magia delle emozioni che l’autrice sa creare, e che ne consacrano assolutamente il talento, ti avvince come un incantesimo.

In questo romanzo ho ritrovato le vibrazioni di Cuore Nero e le sue grandi passioni, pur in un genere completamente diverso.

IMPERDIBILE!

 

 

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Emanuela

Emanuela

Lascia un Commento