Home » Recensione libri » Recensioni MM » Recensione: “Alla Luce della Luna” di Sandrine Gasq-Dion * The Assassin Shifters #3

Recensione: “Alla Luce della Luna” di Sandrine Gasq-Dion * The Assassin Shifters #3

 

♦ Traduzione a cura di Sara Benatti

Francy & Alex Translation, acquistabile qui ♦

Dakota Cadotte è solo e in fuga. Scacciato dall’Alpha del suo branco per il fatto di essere gay, si arrangia da solo nella zona selvaggia del Parco di Denali. Quando si avventura troppo lontano dalle aree sicure, finisce dritto sul percorso di un furgone sull’autostrada e dritto tra le braccia di Sam Waters. Come uomo e lupo si piacciono all’istante, ma Dakota teme che Sam non sarà così comprensivo quando vedrà che cosa è realmente. Quando cambia forma davanti a lui scatta la scintilla, ma il passato di Dakota e il branco minacciano quel rapporto appena iniziato.


Dakota è un giovane ragazzo cacciato dai genitori dopo aver fatto coming-out, sucessivamente vittima di violenza, viene trasformato in lupo mannaro ed affidato al branco di zona.
Beccato a “fraternizzare” col figlio dell’Alpha, Taylor, viene cacciato e sucessivamente braccato dagli altri lupi del branco. Durante la sua fuga (è in forma lupina) viene investito con il furgone da Sam, che lo raccoglie e lo porta con sé pensando sia un comunissimo lupo.

Per Dakota è amore a prima vista, tanto che tenta di stabilire un contatto con Sam anche quando è in forma umana. Inizialmente si presenta a Sam come Darren, per poter mantenere la sua copertura e viaggiare con lui in forma di lupo. In più occasioni Taylor tenta di catturare Dakota, che con l’aiuto di Sam riesce sempre a sfuggirgli, ben presto però deve svelare la sua vera natura, poichè l’alpha del branco e i suoi figli lo pedinano per tentare di riportarlo indietro, e durante un incontro con Sam è costretto a trasformasi davanti a lui per difenderlo.

Forse perchè di vedute larghe o perchè di discendenza indiana, Sam accetta la doppia natura di Dakota senza battere ciglio, e venendo a conoscenza dei problemi che lo seguono decide di portarlo a casa con sé nella riserva dai suoi genitori, poichè ha deciso che ne è innamorato.

Naturalmente i guai seguono Dakota, che si ritrova a fronteggiare il suo ex-branco anche dentro la riserva, però stavolta è spalleggiato dal branco della riserva che lo accetta come nuovo membro in quanto compagno ufficiale di Sam.

A parte il cambio di impostazione dato dall’autrice, nei primi due romanzi trattava di semplici uomini coinvolti in parecchie scene d’azione, in questo romanzo ci apriamo al fantasy con l’introduzione dei lupi mannari e le scene di suspence sono davvero poche, e a mio avviso non proprio soddisfacenti… essendo Sam un assassino di mestiere me lo sarei aspettato piu duro, più “aggressivo”, il carattere non rispecchia il mestiere e sopratutto sembra pensare sempre e solo al sesso.

In linea di massima la storia non mi è dispiaciuta, ma non mi ha entusiasmato.

 

Libri della Serie:
• Un uomo nel mirino
• Dall’Alaska Con Amore
• Alla Luce Della Luna
• Mezzaluna (di prossima uscita)


Recensore: 

Editing: 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS