Home » Recensione libri » Recenisone: Alle porte del domani – Serie Shadows #5 di Mary Durante

Recenisone: Alle porte del domani – Serie Shadows #5 di Mary Durante

TITOLO: Alle porte del domani
SERIE: Shadows #5
AUTORE: Mary Durante
EDITORE: Quixote Edizioni
GENERE: QLGBT BDSM/Action
DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 Luglio 2021

#1 Come ombre nella notte

#1.5 Come un brivido nel buio

#2 Come un marchio sulla pelle

#3 Sulle orme dei poeti

#4 Oltre gli echi del dolore

#5 Alle porte del domani

Braccato dalle autorità, con il padre in carcere e accuse infamanti che rischiano di macchiare anche la sua reputazione, Aiden ha perso tutto. Tutto, tranne Morgan. Il Dom è rimasto al suo fianco ed è pronto a dare battaglia al mondo intero, pur di tenerlo al sicuro.

Matt e Lucifer si stanno godendo la vita da sposati quando un ricatto rischia di infrangere quella felicità conquistata a caro prezzo. Ma quello non è nulla in confronto al reale complotto che sta per travolgerli.

C’è un’ombra pronta a stendersi sulla società. E forse è già troppo tardi perché quattro uomini mettano da parte l’ostilità reciproca e provino a fermarla.

Un politico della vecchia guardia, due assassini, un genio informatico, un miliardario con il cervello di uno stratega, una criminale alla ricerca di una via di fuga. Tutte pedine pronte a scontrarsi sulla scacchiera dove verrà deciso il destino degli Stati Uniti.

Care Fenici, ho amato questa serie come poche. Lo stile di Mary Durante è, come sempre, accurato ed elegante, la trama è ben strutturata e credetemi che non penso affatto sia stato facile unire personaggi così complessi come Matt, Lucifer, Aidan e Morgan. Tutti e quattro hanno delle personalità forti che faticano a incastrarsi. Infatti l’inizio del romanzo dà questa impressione, ossia che Mary abbia voluto forzare la combinazione. Diciamoci la verità, Matt è una grande spina nel fianco, un saputello che volentieri prenderei sotto con la macchina abbandonando il cadavere in qualche fosso – Lucifer mi ammazzerebbe solo per averlo pensato! – mentre Aidan, mio Dio, che ragazzo raggelante, avrei il terrore di passargli vicino, sia mai che il mio alito gli rovini le scarpe! I due dom, al contrario, per quanto siano in modalità “uccidi tutto ciò che respira” hanno un comune obiettivo: proteggere coloro che amano.

Come dicevo, l’incastro non deve essere stato per niente facile e se l’inizio lo dimostra verso metà e alla fine, invece, l’impresa riesce e ti domandi: “Mary, perché cavolo non lo hai fatto prima?”.

Mia adorata autrice, sai già che ti voglio bene, ma un’accoppiata simile me la metti alla fine della serie?! Stai scherzando vero?!

Purtroppo non avremo modo di vederli ancora perché, ops, Alle porte del domani chiude il ciclo di Shadows. Quindi sì, dovrete dire addio a Daphne e alla sua smania di unicorni, a Dani, che con la sua forza di volontà ha salvato il culo di Matt in più di un’occasione, a Sniper, il gatto che ha saputo fregarsene del cipiglio di Morgan, e a tutti gli altri personaggi più o meno interessanti, ma soprattutto ai quattro protagonisti!

Perché questo, care fenici, è il vero stile di Mary, dare vita ai personaggi che crea e renderli quasi degli amici immaginari a cui rivolgi il pensiero domandandoti come stanno continuando le loro vite. Non è cosa da tutti!

Veniamo alla vicenda. In Oltre gli echi del dolore eravamo rimasti con il padre di Aidan in carcere e il piano malefico di Vincent messo in atto. Una catastrofe insomma. In questo nuovo e ultimo capitolo vediamo Aidan alle prese con una decisione potenzialmente disperata. Il giovane ha perso momentaneamente padre, azienda, conti e libertà, ma gli è rimasto il suo dom, Morgan, che non è nemmeno nel pieno delle forze, e Aidan come infermiere è efficiente, anche troppo del resto! Il sub si trova quindi su un terreno minato e sa che da solo ha poche speranze di vittoria, per cui si presenta a casa di Matt e Lucifer, ovviamente nel modo peggiore, ah no, non dico nulla, divertitevi a leggere quella parte!

Vincent è un vero demonio, appartiene a quella schiera di dom che vogliono il potere e le libertà solo per sé, rimettendo a cuccia i sub, trattandoli come graziosi animaletti. Ve li immaginate Matt e Aidan messi a cuccia? No, nemmeno io. Non sarà facile sconfiggerlo e passarla liscia, ma le imprese impossibili non esistono nel vocabolario dei due killer e nemmeno in quello dei due sub. Ad avermi piacevolmente colpita è proprio Aidan, il più giovane della banda, che resta fedele alle sue idee ma non esita a mettere da parte i sentimenti per fare la cosa giusta. Matt, invece, resta il solito stronzetto che si fa beffe del sistema. Ne leggerete di cose! Basta, non voglio svelare altro, ma credetemi quando dico che sarà un finale col botto. Buona lettura! Aspetto, come sempre, le vostre impressioni!

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
TITOLO: Alle porte del domani SERIE: Shadows #5 AUTORE: Mary Durante EDITORE: Quixote Edizioni GENERE: QLGBT BDSM/Action DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 Luglio 2021 #1 Come ombre nella notte #1.5 Come un brivido nel buio #2 Come un marchio sulla pelle #3 Sulle orme dei poeti #4 Oltre gli echi del dolore #5 Alle porte del domani Braccato dalle autorità, con il padre in carcere e accuse infamanti che rischiano di macchiare anche la sua reputazione, Aiden ha perso tutto. Tutto, tranne Morgan. Il Dom è rimasto al suo fianco ed è pronto a dare battaglia al mondo intero, pur di tenerlo al…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento