Home » Recensioni: serie TV e Film » Oscar Al Miglior Film: Dal 2000 Al 2020

Oscar Al Miglior Film: Dal 2000 Al 2020

Secondo appuntamento per Oscar Al Miglior Film, il viaggio che la nostra Shelby ci farà fare nel mondo degli Oscar. Tocca al 2001 questa volta!

Oscar al miglior film dal 2000 al 2020

Progetto Grafico di Vita Firenze

Dopo la meritata vittoria di American Beauty nel 2000

Il tempo passa in fretta e siamo al 2001!

Ricordate chi vinse? Vi lascio due frasi, se non lo indovinate, significa che vivete su Marte!

“Al mio segnale, scatenate l’inferno.”

“Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio, padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa… e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell’altra.”

Dite la verità avete letto le due citazioni sentendo la voce di Luca Ward, non mentite! Scrivendole non ho potuto non percepire la voce profonda e affascinante del nostro caro doppiatore.

Sul palco con in mano la busta arriva Michael Douglas e, con la sua voce non proprio sexy come quella del nostro Luca Ward, svela al mondo intero il vincitore. Qui trovate il video.

I favoriti all’ambita statuetta erano altri, ma il premio è destinato solo a lui… And the Oscar goes to:

GLADIATOR! Per noi italiani Il Gladiatore, noi mettiamo gli articoli perché siamo dei perfezionisti, oppure cambiamo direttamente il titolo o lo rafforziamo con dei sottotitoli orrendi.

Oscar Al Miglior Film

Contro chi ha vinto il nostro Massimo quell’anno?

Il gladiatore (Gladiator), di Ridley Scott

Chocolat, di Lasse Hallström

Erin Brockovich – Forte come la verità (Erin Brockovich), di Steven Soderbergh

La tigre e il dragone (Crouching Tiger, Hidden Dragon), di Ang Lee

Traffic, di Steven Soderbergh

Film bellissimi, però le inesattezze storiche hanno vinto su tutto. Un gladiatore come Russel Crowe non poteva perdere, quindi: Ave Massimo!

Citando il Blu-Ray che ho a casa, la storia parla di:Il generale che divenne schiavo. Lo schiavo che divenne gladiatore e il gladiatore che sconfisse un impero.”

Con questo film Russel Crowe vinse l’Oscar e divenne “leggenda”. Nel cast anche lo straordinario Joaquin Phoenix, Connie Nielsen, Oliver Reed, Derek Jacobi, Djimon Hounsou e Richard Harris. Il tutto accompagnato dalla straordinaria colonna sonora composta da Hans Zimmer.

Tutti film meravigliosi, felicissima che non abbia vinto Chocolat, un filmetto carino, sinceramente non capisco neanche perché fosse insieme agli altri, mistero!

Come al solito fatemi sapere se avete amato Il gladiatore e soprattutto ha meritato la vittoria?

Vi lascio il trailer qui del film.

Altri anni ci attendono, ci vediamo nel 2002 con Oscar Al Miglior Film!

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento