Home » Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip » Il Calendarfilm dell’avvento: Sedici Dicembre “Pomi d’ottone e manici di scopa”

Il Calendarfilm dell’avvento: Sedici Dicembre “Pomi d’ottone e manici di scopa”

 

 

Bentornate Fenici!!

Oggi vi parlerò di un classico delle feste natalizie, che miscela alla perfezione live action e animazione. Sto parlando di Pomi d’ottone e manici di scopa”

Il film si basa in parte sui romanzi “Il magico pomo d’ottone, ovvero come diventare strega in dieci facili lezioni” del 1943 e “Falò e manici di scopa” scritti da Mary Norton.

 

 

Londra

E’ il 1940, un anno dopo l’inizio della seconda guerra mondiale. Il governo decide di sfollare i bambini dalla città alla campagna, per evitare loro i bombardamenti tedeschi.

Paul, Carrie e Charlie  vengono affidati a Miss Eglantine Price che abita nel paese di Pepperinge Eye (in realtà, CarfeCastle nel Dorsetshire). I ragazzi scappano quasi subito ritenendo il posto noioso, ma quando vedono Miss Price volare a cavalcioni di una scopa, decidono di restare. La donna rivela di essere un’apprendista strega che segue un corso per corrispondenza e attende l’ultima lezione, quella per far muovere le cose.

Miss Price e i ragazzi fanno un patto: lei sarà più elastica,mentre loro terranno al sicuro il suo segreto. Incanta un pomo d’ottone preso dal letto e con esso lei e i ragazzi possono viaggiare ovunque.

 

Appresa la notizia che non riceverà l’ultima lezione per posta, Miss Price e i bambini si dirigono a Londra per trovare il sedicente preside della scuola per streghe: Emelius Browne.

In realtà è un ciarlatano e gli incantesimi trovati da lui, li ha copiati da un vecchio libro diviso a metà e preso a Portobello Road. Insieme trovano i libraio che ha la parte mancante e parla loro del grande mago Astoroth.

Questo mago aveva un talismano e con esso rese gli animali più simili agli uomini. In seguito, gli animali si ribellarono, presero il talismano e salparono verso un’isola sperduta.

Grazie ad un libro a fumetti di Paul, si scopre che quegli animali esistono e grazie al letto magico, il gruppo arriva sull’isola di Naboombu. Dopo una partita di calcio tra animali, il signor Browne ruba il talismano e tutti fuggono per tornare a Pepperinge Eye.

Provano la formula impressa sul talismano per animare le cose, ma falliscono.

Arrivano i tedeschi sul suolo di Albione.

Fanno prigionieri miss Price e i bambini rinchiudendoli nel castello-museo del paese. Il signor Browne li raggiunge e convincono Eglentine a usare l’incantesimo di Astaroth. Miss Price da vita a un esercito di armature che ricaccia in mare il nemico.

La casa della donna viene fatta saltare in aria per ripicca dal comandante tedesco, la donna capisce di non essere portata nel fare la strega e torna a essere “normale”, i bambini restano con lei e il signor Browne parte con l’esercito inglese e, in seguito tornerà da loro.

 

Bed knobs and Broomsticks, questo è il titolo originale del film. Film del 1971, diretto da Robert Stevenson e prodotto dalla Walt Disney Productions.

Cast

 

Angela Lansbury: Eglantine Price

David Tomlinson: Emelius Browne

Cindy O’Callaghan: Carrie Rawlins

Rey Snart: Paul Rawlins

Ian Weighill: Charlie Rawlins

 

Considerazioni

 

Altro bel film targato Disney.

Storia sulla falsa riga di Mary Poppins dove la recitazione è alternata a canzoni.

 

Curiosità

Il ruolo di Eglantine doveva essere della Andrews ma andò alla Lansbury e fu un successo.

Divertenti le animazioni, buffa la partita di calcio tra animali. La scena clou a mio avviso è quando le armature del museo prendono vita.

Bello. Bello. Bello.

Se volete passare del tempo con un film divertente che mischia sapientemente i generi, questo è il film per voi.

Recuperatelo

Alla prossima!

 

Un saluto dalla vostra Mal

 

 

Eve

Eve

Lascia un Commento

x

Check Also

Ricordi: Once Upon a Time – Settima stagione

Ciao Fenici, oggi vi parlo di una serie ...