Home » Romanzi Mondadori, Harmony » Harmony Suspence: le uscite di luglio

Harmony Suspence: le uscite di luglio

in edicola dal 7 luglio

nello store on line dal 17 giugno

Pretty Girls di J.T. Ellison

Alcuni segreti dovrebbero rimanere sepolti
Quando l’ennesima ragazza finisce nella trappola di un efferato serial killer, l’agente di polizia Taylor Jackson e il profiler dell’FBI John Baldwin, legati da un’appassionata relazione, si ritrovano a lavorare insieme in un’indagine complessa.

Il killer sta insanguinando i dintorni di Nashville, lasciando una firma macabra e inconfondibile: le mani tagliate della vittima precedente.

L’ambiziosa giornalista Whitney Connolly vuole sfruttare questo caso per andarsene dalla città e per farlo è disposta a utilizzare senza scrupoli una notizia che potrebbe rivelarsi esplosiva, ma non si può scherzare col fuoco senza rimanerne scottati.

La spirale del terrore è ormai incontrollabile, e tutti devono fare i conti con una tremenda verità: il male più oscuro nasce dai segreti più intimi.

Giochi pericolosi di Erica Spindler

Per alcuni la vita non è che un macabro gioco.
L’ex agente Stacy Killian si è trasferita a New Orleans nella speranza di dimenticare gli orrori di cui è stata testimone nel passato.

Quando però scopre Cassie, la sua vicina di casa, freddata da due pallottole nella schiena, il suo istinto di poliziotta riprende il sopravvento. Inizia così un’indagine personale nel mondo dei giochi di ruolo di cui la donna era appassionata.

Ma Cassie è solo la prima vittima, altri decessi si susseguono, sempre più ravvicinati, coinvolgendo persone legate a un gioco di ruolo di grande successo. Si tratta di un intrattenimento terrificante e violento in cui i partecipanti si affrontano l’uno dopo l’altro fino a quando ne resterà uno solo, e sembra esserci un’unica regola: uccidere.

Uccidere fino all’ultimo avversario per restare l’unico, incontrastato, padrone del gioco.

E.L.CORNER

E.L.CORNER
sono una lettrice compulsiva e vorace perchè mi piace leggere storie per poterle poi raccontare ad altri

Lascia un Commento