Home » Recensione libri » Doppia Recensione: “Sogno inconfessabile” di Shayla Black

Doppia Recensione: “Sogno inconfessabile” di Shayla Black

Da quando ha conosciuto Jon, Lucia non è più riuscita a dimenticarlo. Ma allora Lucia era la giovanissima figlia del boss mafioso DiStefano e Jon un agente dell’FBI che indagava, sotto copertura, proprio su suo padre. Eppure, due anni dopo, le loro strade s’incrociano di nuovo il giorno del venticinquesimo compleanno della ragazza. Le cose sono cambiate: il padre di Lucia è morto e Jon deve difendere suo fratello da un’ingiusta accusa di omicidio e ha bisogno del suo aiuto. Proprio quella sera, infatti, Lucia riceve un logoro pacco regalo che contiene una vecchia foto in cui si nascondono molti preziosi indizi. Indagando fianco a fianco, i due sentiranno che la loro attrazione è una forza concreta, impossibile da ignorare. E sembra proprio che per Lucia sia valsa la pena di aspettare Jon per fare di lui il suo primo, appassionato, indimenticabile amante.

Una storia da cui sarà un dispiacere staccarsi, proprio come da un sogno inconfessabile.

Eccomi qui ragazze… Ho letto per voi “Sogno inconfessabile” della mitica Shayla Black.

Questa è una novella della serie Sexy Capers. Potete tranquillamente leggere solo questo, in quanto è un auto conclusivo, ma sicuramente se leggete prima gli altri potrete capire meglio la storia che circonda i nostri protagonisti.

Io amo la Black e ho deciso di recensire questa novella perché ne ho sentite di cotte e di crude su questo terzo capitolo della serie.

Sicuramente ognuna di noi, prima di acquistare un libro legge la trama per sapere se può interessarle o meno e, inoltre, si dovrebbe conoscere almeno il modo di scrivere dell’autrice e soprattutto il genere letterario.

Quindi, dopo aver letto gli insulti peggiori in giro per il web, vi dico in tutta onestà che anche questo libro non mi ha affatto delusa.

Sto andando contro corrente? Assolutamente no, ho aperto il libro con la consapevolezza di cosa avrei trovato!!!

Il modo di scrivere della Black è come sempre molto scorrevole: infatti ho mangiato le pagine e sono arrivata alla fine nel giro di poche ore.

In questa novella troviamo finalmente Lucia: una dei miei personaggi preferiti, che è rimasta nell’ombra, sin dai primi libri, ma che subito mi è entrata nel cuore.

Lucia non è la classica “modella” a cui ci hanno abituati i romanzi rosa/erotici di recente, infatti, quello per cui emerge è la sua intelligenza. È diversa, così si autodefinisce, con un QI superiore alla media, che l’ha portata ad essere solitaria, a volte emarginata, ed a ritrovarsi vergine a 25 anni.

Nei libri precedenti capiamo che Lucia si innamora perdutamente di Jon ed è stata respinta dal maschio per eccellenza: forte, virile, bello da fare male.

Finalmente dopo diversi anni, Jon ritorna dalla splendida donna per cui ha perso la testa e la storia ha così inizio.

L’unica pecca di questa novella, è la lunghezza: è troppo, troppo breve. A mio modestissimo parere, la Black avrebbe dovuto dedicare un intero libro ai due protagonisti. In alcune scene ho avuto l’impressione che abbia affrettato le cose in modo da concludere al più presto, anche nell’unica scena “pericolosa” della novella, la suspense si conclude nel giro di poche righe.

Se vi aspettate un romanzo su cui ragionare o pieno di significato, allora dovete restare alla larga da questa autrice.

Io l’adoro proprio perché mi fa sognare, mi fa evadere dalla realtà quotidiana con l’amore perfetto e quel pizzico di erotismo che non guasta mai, ma non siamo tutte uguali e i motivi per cui ognuna di noi legge determinati libri sono diversi.

Io leggo per sognare e questo rende la Black una delle mie scrittrici preferite.

Recensione a cura di:  SAMANTHA

In questa novella ritroviamo Lucia Di Stefano, sorella di Nicki, conosciuta in “Strip Club”, e Blade Bocelli, agente FBI sotto copertura, il cui vero nome è Jon. Dopo due anni, Jon torna a Las Vegas per chiedere a Nicki un aiuto per il fratello Stefan che, negli anni passati era il braccio destro del padre, noto mafioso, che è stato ucciso senza che si sia mai scoperto il mandante o il colpevole. Il fratello di Jon è in prigione per l’omicidio di un giudice, reato che, a quanto pare, non ha commesso. Jon ha bisogno di prove per scagionarlo che, forse, solo le figlie del defunto potrebbero avere… Ma, a parte il dovere, bisogna calcolare che Lucia, sorella minore di Nicki, lo fa impazzire di desiderio da quando l’ha conosciuta. In passato non ha potuto fare nulla perché era sotto copertura, adesso che potrebbe farsi avanti, pensa che non sia giusto nei confronti di lei, in quanto ha 10 anni in più e, inoltre, il lavoro che svolge è pericoloso e, in tutti questi anni, l’ha messo in situazioni piuttosto “calde” (vedi “Desiderio inconfessabile”).

Lucia ha una cotta memorabile per Jon ma teme di non essere ricambiata perchè fisicamente lei non è magra e lui è troppo bello, inoltre, ha un Q.I. elevato, che le ha creato problemi con il sesso opposto, negli anni passati. Tutti motivi assurdi ma che generano il classico “boom” quando Nicki dice a Jon che Lucia andrà nel resort degli Erotici Anonimi, per liberarsi della sua verginità…

Come vedete ci sono tutti gli ingredienti per un racconto che miscela erotismo, suspense, divertimento (Nicki è troppo “perfida”), unica pecca: DURA SOLO 81 PAGINE !!!!! Io detesto le novelle!!! Anche se l’autrice è riuscita, in poche pagine, a far conoscere i personaggi con i loro caratteri, quindi ero immersa totalmente nella storia quando è finito… Ci sono rimasta male… Il racconto è caldo come gli altri, le scene son ben descritte e non lasciano nulla all’immaginazione ma, come sempre, non sono volgari.

Per chi ama gli erotici è consigliato e per chi non li ama molto… beh, potrebbe leggerlo e magari iniziare ad amarli.

Buona lettura al prossimo libro di Mrs. Black sperando che non sia una novella…

Recensione a cura di: TAYLA

L’Editing per entrambe le recensioni è di: ELETTRA

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento