Home » Recensione libri » Doppia recensione: “Nascosti nell’ombra” di Maya Banks

Doppia recensione: “Nascosti nell’ombra” di Maya Banks

Trama

Unica testimone di un omicidio a sangue freddo compiuto dal fratellastro, Sarah Daniels è costretta a nascondersi. L’uomo ha agito per proteggerla e lei, sopraffatta dal senso di colpa, decide di far sparire le proprie tracce. Quando la CIA inizia a indagare sul caso chiede l’intervento del KGI, la squadra speciale composta dai fratelli Kelly. Il compito di tenere d’occhio Sarah, nel tentativo di risalire all’assassino, viene affidato a Garrett. Il fratellastro della donna è un nemico giurato del KGI, e Garrett ha un conto in sospeso con lui. Ma non appena viene a conoscenza del passato oscuro di Sarah per lui tutto passa in secondo piano, e proteggerla diventa la sua missione più importante.

Recensione

Finalmente il terzo capitolo della KGI!!
Non vedevo l’ora, la famiglia Kelly mi è entrata nel cuore e non posso farci niente. Credo comunque che chi ha letto i primi due, la pensi come me.
Il modo di scrive della Banks è perfetto, unico, riesce a tenerti con gli occhi incollati al libro e farti arrivare alla fine tutto d’un fiato.
In questo libro, finalmente il protagonista è Garret… Io ho sempre avuto un debole per quest’uomo… l’ho adorato sin dalle prime pagine del primo libro.
Bello, moro con gli occhi azzurri, un fisico da adone e una dolcezza in netto contrasto con la durezza del suo aspetto. Sarah la protagonista femminile, è molto tenera. Non riesco a capire come abbia potuto sopravvivere ai traumi subiti in passato.
L’amore che nasce tra i due, è puro, dolce, sensuale e bellissimo; ti cattura e ti strappa un sorriso.
Garret è meraviglioso, il contrasto tra il lavoro che svolge e la tenerezza che dimostra è disarmante. La possessività nei confronti di Sarah accentua i suoi sentimenti e riesce a far scaturire un arcobaleno di emozioni.
Come nei libri precedenti, anche qui, emerge la FAMIGLIA Kelly. La famiglia per eccellenza, del tipo che si copre le spalle e si aiuta, quella che ognuna di noi vorrebbe avere.
Che dirvi, forse il mio giudizio non sarà proprio imparziale, io adoro questa scrittrice e mi piace da morire la serie. Come al solito, ha scritto un capolavoro.

Recensione a cura di:

Samanta

Recensione

Delusione assoluta!  Forse le mie aspettative erano decisamente troppo alte,  ma le premesse e i bocconcini succosi assaporati nei primi due libri dove, il nostro protagonista, Garret, mostrava  tutte le caratteristiche di un personaggio con i fiocchi, in questo libro non hanno trovato riscontro… Attentissimo verso le sue cognate ma profondamente macho, ogni lettrice con lui si aspettava i fuochi artificiali. Invece in questo romanzo di fiamme non se ne vede manco l’ombra, addirittura il libro non sembra neanche uscito dalla mano della nostra autrice. I personaggi sono molto scialbi, tanto da arrivare ad essere veramente noiosi.
La componente  suspense è troppo complessa e non lascia spazio con tutte le sue diramazioni a quella  sentimental-erotica che trova il suo sfogo solo nell’ultima parte del libro in modo decisamente frettoloso quasi a dover mettere una pezza  ad una mancanza.  Se la Banks voleva dedicarsi più ampiamente al lato action non c’è riuscita molto bene perché il personaggio di Garret, non supportato dalla sua controparte femminile, non riesce a dare il meglio di se stesso neanche su quel fronte.
La pecca fondamentale del libro è proprio Sarah, troppo spaventata, indecisa, dedita al pianto facile, mai di supporto al suo uomo. Anzi, si rivela una vera zavorra nei momenti delicati in cui il povero Garret se la passa davvero male. Concordo sul fatto che gli uomini di questa serie siano degli eroi senza paura ma nei due volumi precedenti le loro compagne, pur in difficoltà, hanno tirato fuori le unghie. Sarah invece segue la corrente e pare non essere in grado di rialzarsi o di reagire alle avversità.
Garret porta su di sé tutto il peso della storia ma, mancando la coppia, il romanzo è zoppicante. La parte più deludente è il finale affrontato di corsa, chiude la storia senza chiuderla veramente lasciando una sensazione di incompleto. Resta la curiosità di vedere come nei futuri libri potrebbe evolversi la coppia Garret /Sarah. Ma soprattutto: cosa è successo a Nathan Kelly quarto fratello?

Recensione a cura di:

Madau

Editing per entrambe le recensioni:

Liz

Sensualità per entrambe le recensioni:

Fiamme Sensualità hot

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento