Home » CITAZIONI: dentro i libri, i telefim e i film. Le frasi più belle » Dentro il libro: “Sorprendimi” di Megan Maxwell

Dentro il libro: “Sorprendimi” di Megan Maxwell

 

 

Non aveva chiamato nessuna delle sue conquiste.Non ne aveva bisogno. Voleva solo del sesso, senza cene o chiacchiere inutili. Adorava le donne. Lo divertivano. Erano meravigliose ed eccitanti, e cercava di circondarsi di compagne simili a lui. Che pensassero come lui. Che si comportassero come lui. Che chiedessero solamente del sesso. Solo sesso.

***

Susan adorava divertirsi con più uomini alla volta. Non era attratta dalle donne. Il suo appetito sessuale era insaziabile, e al marito piaceva osservarla in azione. Era il suo gioco. Erano le sue regole, e amava abbandonarsi al desiderio e al piacere.

***

Vita… quelle quattro semplici lettere erano diventate il centro di ogni loro gesto, di ogni loro pensiero. A causa di quel lavoro vedevano troppe scene terribili. A causa di quel lavoro avevano imparato a considerarsi sempre dei sopravvissuti. A causa di quel lavoro Mel aveva perso l’uomo che amava.

***

Ecco cosa sentiva ancora. Dolore. Un dolore che non voleva ammettere e al quale non poteva sottrarsi. Mike non la lasciava andare. O forse era lei a non lasciarlo andare?

***

La conosceva. La conosceva fin troppo bene e sapeva che dietro la dura maschera di tenente dell’esercito statunitense soffriva. Non avrebbe mai dimenticato la sua reazione alla notizia della morte di Mike. La disperazione, i pianti, l’impotenza con cui aveva appreso quelle vicende sgradevoli sul compagno. Incinta di sette mesi, Mel si era chiusa in se stessa e non aveva più voluto parlarne con nessuno.

***

Ti auguro di conoscere un uomo speciale. Un uomo che si prenda cura di te, ti porti in giro con lui, balli con te, ami la nostra creatura e ti dia quella famiglia che hai sempre voluto. Spero che quell’uomo sia in grado di apprezzarti come io non ho saputo fare, e che tu sia per lui la cosa più importante. Mel te lo meriti. Meriti di trovare una persona così. Non sono tutti come me e, anche se a mio modo ti ho amato, sai pure che non è mai stato sufficiente per te.

***

Era la prima volta nella sua vita che una donna gli dava il due di picche. Non era neppure quello il peggio però. Per la prima volta nella sua vita desiderava ardentemente una donna e non l’aveva. Senza toglierle gli occhi di dosso, osservò come si incamminava verso i privè con due uomini senza nemmeno degnarlo di uno sguardo.

***

Da quanto tempo non faceva l’amore? L’inizio della sua relazione con Mike era stata tremendamente romantica, ma verso la fine ogni cosa era diventata fredda e rapida. Aveva dimenticato cosa fosse il romanticismo ma ecco che compariva Björn, un uomo sconvolgente che non aveva niente in comune con lei e il suo stile di vita. Un uomo al quale non avrebbe mai pensato di piacere e che all’improvviso la vezzeggiava, l’accarezzava, le dimostrava un affetto tale da farle credere di nuovo nell’amore.

***

Se siete incuriosite leggete qui la nostra recensione!

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

Lascia un Commento