Home » CITAZIONI: dentro i libri, i telefim e i film. Le frasi più belle » Dentro il film: “L’uomo dell’anno”

Dentro il film: “L’uomo dell’anno”

Risultati immagini per l uomo dell anno frasi


 

Tom Dobbs : E ricordatevi, signore e signori, una vecchia frase di un anonimo che dice così: «I politici somigliano ai pannolini: bisogna cambiarli spesso e per lo stesso motivo». Ricordatelo alle prossime elezioni.

***

Tom Dobbs : Avete un sistema sanitario che dice “il viagra ve lo passiamo, ma non pagheremo i vostri occhiali”. Avrete un’erezione ma non vedrete dove infilarla!

***

Eddie Langston : La TV mi spaventa, rende tutto credibile. […] Be’, se tutto diventa credibile, allora nulla è credibile. Insomma, la TV mette tutti in quelle scatole, uno di fianco all’altro. Da una parte c’è il matto da legare che afferma che l’Olocausto non è mai successo, e accanto a lui ci trovi il famoso stimato storico, che invece sa tutto sull’Olocausto, e te li vedi lì seduti fianco a fianco, sembrano proprio uguali. Tutto ciò che dicono sembra credibile, e così andando avanti non c’è più niente di credibile, e smettiamo di ascoltare.

***

Tom Dobbs : C’è gente che dice: la creazione è un disegno intelligente. Ma io dico, il corpo umano… pensate al corpo umano: vi sembra intelligente? Io direi: curioso mettere un impianto di smaltimento rifiuti accanto alla sala giochi!

***

L’illusione della legittimità conta più della legittimità stessa. Non mandi a puttane la nostra democrazia, non mini le basi del nostro sistema. Quel che più importa all’elettore americano è che sul voto conti e lei vuole togliergli anche quella soddisfazione?

***

Guarda là, il vecchio bastardo ha ragione: bisogna essere diversi per fare colpo. Guarda come agito le acque. Inutile darsi un tono presidenziale, si diventa come loro: ingessato nel tuo gessato.

***

[Prima del dibattito con gli altri candidati alla presidenza]

Truccatrice: È nervoso, Tom?

Tom: Sì, un po’.

Truccatrice: E come fa allora con il suo show in Tv?

Tom: Ah, ma lì sono io che faccio le domande.

***

– Tom: Scusate se ve lo faccio notare, ma io sono stato candidato per la serietà dei miei intenti.

– Jack: I discorsi seri ci fanno dormire, se ti mettessi a parlare di cose serie di questi tempi la gente cambierebbe canale.

– Eddie (rivolto a Tom): aspetta un attimo, credi veramente che qualcuno voglia parlare dei problemi quando c’è un dibattito!? Tu credi? Quand’è che un essere umano, un americano, guardando un dibattito abbia esclamato “Ah, oddio, hai sentito cosa ha detto…”

– Tom: … Ha parlato di politiche fiscali!

– Eddie: Oh mio Dio, mi ha aperto gli occhi, ora riesco a sentire!

***

StaffRFS

StaffRFS

Lascia un Commento