Home / Recensione libri (pagina 21)

Recensione libri

Recensione: Deep heart di Micol Manzo

Titolo: Deep heart Autore: Micol Manzo Genere: Romance contemporaneo Disponibile in ebook al prezzo lancio di € 0,99, successivamente a € 2,99 E in formato cartaceo a € 8,32 La ricerca scientifica rischia di trasformarsi in tragedia quando la biologa marina Sophie Meyer s’immerge nel Mare delle Andamane e perde il contatto con il resto dei ricercatori. Come se non ...

Leggi Articolo »

Recensione: Blood Type di K.A. Linde Blood Type Series #1

A meno di un mese dall’uscita del secondo libro della Blood Type Series vi proponiamo la recensione del primo libro : Blood Type La Blood Types series ha sempre come protagonisti Reyna & Beckham Blood type series: 1. Blood type 2. Blood match  26 Febbraio 2020 3. Blood cure Titolo originale: Blood type Serie: Blood type #1 Autore: K.A. Linde ...

Leggi Articolo »

Recensione: Qualunque sia il tuo nome di Laura Baldo

La Storia li ha messi uno contro l’altra. L’amore potrà unirli? Polonia, 1941/1948 Anna, scortata da una guardia, sta percorrendo un corridoio del quartier generale della Gestapo a Varsavia e sente una voce, che le provoca un tumulto di emozioni dolorose e laceranti. La voce appartiene a un ufficiale in divisa da SS, dall’aria arrogante e dagli occhi di ghiaccio ...

Leggi Articolo »

Recensione: La lettera perduta di Auschwitz Anna Ellory

Una storia d’amore tenuta nascosta per oltre cinquant’anni. «Il potente debutto di Ellory […] rivela la scomoda verità su queste donne e sulla loro forza, il sacrificio e la resistenza. Vi commuoverà.» – Heat Magazine «Un romanzo straordinario e toccante che mi ha catturato ed emozionato fino alla fine.» – Mary Chamberlain, autrice di La sarta di Dachau Berlino, 1989. Mentre il muro crolla, ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Il filo di Auschwitz” di Veronique Mougin

  Dall’oscurità di Auschwitz allo splendore dell’alta moda a Parigi: la straordinaria storia di un ragazzo ribelle Tomas Kiss, quattordicenne scapestrato, è la disperazione del padre perché si rifiuta di studiare nonché di impararne il mestiere di sarto. Ma, nella cittadina ungherese dove vive, nel 1944 per la comunità ebraica i problemi sono ormai altri. Dalle progressive restrizioni delle libertà ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Il tatuatore di Auschwitz” di Heather Morris

Non esiste luogo in cui l’amore non possa vincere. Il cielo di un grigio sconosciuto incombe sulla fila di donne. Da quel momento non saranno più donne, saranno solo una sequenza inanimata di numeri tatuati sul braccio. Ad Auschwitz, è Lale a essere incaricato di quell’orrendo compito: proprio lui, un ebreo come loro. Giorno dopo giorno Lale lavora a testa ...

Leggi Articolo »

Recensione: GoldStein di Volker Kutscher Gereon Rath Series #3

Editore: Feltrinelli Collana: I narratori Traduttore: Ferrantini L. Data di Pubblicazione: novembre 2019 Serie: Gereon Rath Series Genere: giallo Berlino, 1931. La crisi economica si aggrava, il conflitto fra nazisti e comunisti diventa sempre più violento e in città infuria una guerra fra bande di criminali rivali, mentre il commissario Gereon Rath, per fare un favore ai colleghi dell’Fbi, deve ...

Leggi Articolo »

Recensione: Chernobyl 01:23:40 di Andrew Leatherbarrow

All’alba del 26 aprile 1986, all’01:23:40, Aleksandr Akimov preme l’interruttore per l’arresto di emergenza del quarto reattore nucleare di Chernobyl. Quel gesto costringe alla permanente evacuazione di una città e sancisce l’inizio di un disastro nucleare che ha segnato la storia del mondo e il destino dell’Unione Sovietica. Seguiranno decenni di storie contraddittorie, esagerate e inesatte. Questo libro, il risultato ...

Leggi Articolo »

Recensione in anteprima:”Completamente” di Mariadora Vizza

  «Hai mai pensato che, semplicemente, i vostri corpi hanno trovato un modo per esprimere l’affinità delle vostre anime?»   Greta, diciotto anni e una sola passione: la danza. Timida e un po’ insicura, ma anche terribilmente caparbia e altruista, vive nel suo mondo ovattato, dove le emozioni forti si provano solo sulle punte. Davide ha un solo obiettivo: portare ...

Leggi Articolo »

Recensione: Il priorato dell’albero delle arance di Samantha Shannon

La casata di Berethnet ha regnato sul Reginato di Inys per mille anni. Ora però sembra destinata a estinguersi: la regina Sabran Nona non si è ancora sposata, ma per proteggere il reame dovrà dare alla luce una figlia, un’erede. I tempi sono difficili, gli assassini si nascondono nell’ombra e i tagliagole inviati a ucciderla da misteriosi nemici si fanno ...

Leggi Articolo »

Recensione: Quando Hitler rubò il coniglio rosa di Judith Kerr

Autore: Judith Kerr Editore: Bur Ragazzi Genere: Autobiografico Formato: cartaceo Pagine: 277 Prezzo: €8,90 Età:dagli 11 anni La piccola Anna ha 9 anni ed è la componente più piccola di una famiglia di origine ebrea che vive a Berlino composta da Max (12 anni), la loro mamma e il loro papà, noto scrittore che nei suoi articoli critica spesso Hitler; ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Gli architetti di Auschwitz” di Karen Bartlett

Care Fenici, oggi Mumù ci parla di un libro importante, “Gli architetti di Auschwitz” di Karen Bartlett Questa è la storia scioccante di come furono creati i forni crematori e perfezionate le camere a gas che permisero l’eliminazione di milioni di persone durante l’olocausto. Alla fine dell’Ottocento, la Topf & Figli era una piccola e rispettata azienda a conduzione familiare con ...

Leggi Articolo »

Recensione libri: Scolpitelo nel vostro cuore di Liliana Segre

“La memoria di Liliana Segre cerca il suo approdo nel presente. Le sue parole lo svelano: racconta di sé stessa in guerra come una profuga, una clandestina, una rifugiata, una schiava lavoratrice. Usa espressioni della nostra contemporaneità affinché la testimonianza del passato sia un ponte per parlare dell’oggi. Qui e ora. E, interrogando il presente, Liliana indica quel futuro che ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Musica per un amore proibito” di Hanni Münzer Le farfalle del Terzo Reich #1

Fino a che punto si può spingere una madre per salvare i suoi figli? E fino a che punto si può spingere una figlia per vendicare suo padre? Amore, ossessione, coraggio e tradimento nell’Europa devastata dal nazismo. Mentre la giovane e inquieta Felicity è pronta a lasciare Seattle e l’adorabile fidanzato Richard per realizzare il sogno di fare il medico ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Nascosti dal mondo” di J.W. Kilhey

  Franklin D. Roosevelt ha detto: “Nessun uomo e nessuna forza possono abolire la memoria.” John Oakes e Kurt Fournier sono la prova vivente della verità dietro quelle parole. Sin dai tempi degli orrori della Seconda Guerra Mondiale, John e Kurt hanno arrancato per portare avanti le loro esistenze, sanguinando da ferite che non sono mai guarite. Ora si ritrovano ...

Leggi Articolo »

Recensione: La Memoria rende liberi di Liliana Segre e Enrico Mentana

“Un conto è guardare e un conto è vedere, e io per troppi anni ho guardato senza voler vedere.” Liliana ha otto anni quando, nel 1938, le leggi razziali fasciste si abbattono con violenza su di lei e sulla sua famiglia. Discriminata come “alunna di razza ebraica”, viene espulsa da scuola e a poco a poco il suo mondo si ...

Leggi Articolo »

Recensione: Il volo di Sara di Lorenza Farina

  L’incontro lieve tra una bambina e un pettirosso in un campo di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale è il tema di questo libro. Il piccolo pettirosso deciderà di portare con sé questa nuova amica perché la Shoah è una cosa troppo crudele per una bambina. Età di lettura: da 6 anni. Struggente, commovente, straziante… tre parole per definire ...

Leggi Articolo »

Recensione: Il bambino con il pigiama a righe di John Boyne

  Bruno: «Potresti venire a cena da noi una sera, ti va? » Shmuel: «No, io credo di no, come passo la rete? » Bruno: «Ma questa è per non far scappare gli animali, no?! » Shmuel: «Gli animali? No, è per non far scappare le persone! » Bruno: «Cioè, vuoi dire che tu non puoi uscire? Perché? Hai fatto ...

Leggi Articolo »

Recensione libro: Il profumo delle viole di Liliana D’Angelo

  Autore: Liliana D’Angelo Titolo: Il profumo delle viole Casa editrice: Medusa Editrice Recensione senza spoiler “Il profumo delle viole” è un romanzo che racconta la tragedia della Shoah attraverso gli occhi di un’adolescente. La vicenda è ambientata a Berlino negli anni che videro inasprirsi la persecuzione nazista nei confronti del popolo ebraico e che culminarono con la deportazione e ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Iniziò tutto a Natale” di Jenny Hale

Holly McAdams adora trascorrere le vacanze di Natale nel piccolo chalet della sua famiglia tra le colline innevate, con la sua deliziosa porticina rossa e le luci colorate. E quest’anno è pronta per lei una sorpresa molto speciale… Dopo aver affrontato una tempesta di neve per raggiungere il rifugio, Holly e sua nonna trovano ad aspettarle un affascinante sconosciuto. Joseph ...

Leggi Articolo »

Recensione: I ragazzi del ghetto di David Safier

Varsavia, 1942. Mira è una ragazza piena di coraggio e di amore per la sua famiglia, rinchiusa nel ghetto di Varsavia sotto l’occupazione nazista. Con lei vivono la madre e la sorellina Hannah, che Mira protegge a ogni costo. Per loro, Mira sfida la feroce polizia, esplora la città in cerca di cibo decente, protetta solo dagli occhi verdi che ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Silken” di Isobel Starling

Matthew Fisher adorava essere un ballerino, ma la sua carriera lunga dieci anni è giunta a una brusca fine a causa di un infortunio al ginocchio. Ha dovuto cercare un nuovo modo per mantenersi e, per fortuna, sua sorella è amica di Annabelle Ramsay-Aiken, l’unica figlia del magnate immobiliare Sir James Aiken. Gli ha procurato un colloquio e, dopo sei ...

Leggi Articolo »

Recensione: “L’Uomo che fermò Hitler” di Gabriele Nissim

Marzo 1943: Dimităr Pešev, presidente del Parlamento bulgaro, informato dell’imminente deportazione di 48.000 ebrei bulgari, costrinse re Boris III e il governo a ordinare che i treni per Auschwitz non partissero. Fu l’unica personalità di rilievo in una nazione filotedesca a rompere il clima di omertà sulle deportazioni. Con la stessa determinazione si oppose ai partigiani comunisti che volevano consegnare ...

Leggi Articolo »

Recensione:”Unione di sangue” Serie: Mercy Thompson #2 di Patricia Briggs

      Da quando i lupi mannari hanno deciso di rendere pubblica la loro esistenza, la vita per tutti gli altri esseri delle Tre-Città si è fatta più complicata. Mentre il governo sta per stabilire una nuova legislazione e gli episodi di insofferenza razziale si susseguono senza sosta, la vita personale di Mercedes Thompson, in quanto a complicazioni, non ...

Leggi Articolo »

Recensione:”È iniziato tutto con te” di Aurora Rose Reynolds

    Harmony Mayson non è il tipo di ragazza che corre rischi inutili, ma dopo aver incontrato Harlen MacCabe, inizia a chiedersi se non si stia perdendo qualcosa… Più tempo trascorre con il motociclista e più si rende conto di desiderare una vita completamente diversa. Harlen vive alla giornata. Dopo aver perso entrambi i genitori in giovane età a causa ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La Ragazza di Cracovia” di Pam Jenoff

In una Cracovia sconvolta dall’occupazione nazista, Emma e Jacob, giovani ed ebrei, sono costretti a separarsi dopo poche settimane di matrimonio. Lui si unisce alla resistenza mentre per lei inizia la difficile vita del confinamento nel ghetto. Ma quando, nel cuore della notte, viene fatta fuggire e portata da una parente cattolica di Jacob, Krysia, Emma deve assumere una nuova identità ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La ragazza della neve” di Pam Jenoff

  Noa ha sedici anni ed è stata cacciata di casa quando i genitori hanno scoperto che è rimasta incinta dopo una notte passata con un soldato nazista. Rifugiatasi in una struttura per ragazze madri, viene però costretta a rinunciare al figlio appena nato. Sola e senza mezzi trova ospitalità in una piccola stazione ferroviaria, dove lavora come inserviente per ...

Leggi Articolo »