Home / Lo scrigno delle emozioni, concorso racconti inediti autori

Lo scrigno delle emozioni, concorso racconti inediti autori

Lo scrigno delle emozioni internazionale: Little Red Riding Crop (Cappuccetto Rosso e il frustino) Tiffany Reisz

Tradotto da:  – Revisione inglese  – Riediting    Progetto grafico a cura di  Little Red Riding Crop (Cappuccetto Rosso e il frustino) Tiffany Reisz TRADUZIONE AUTORIZZATA DALL’AUTRICE La vicenda si svolge circa due anni prima di Peccato Originale/L’innocenza. Protagonisti Nora & Kingsley Adatto solo a un pubblico maggiorenne. Padrona Nora aveva bisogno di una vacanza. Lei poteva anche essere quella ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: I miracoli di un albero di Natale di Sandra Chelli

progetto grafico a cura di : e Stretto nel suo cappottino logoro Andrea sembrava ancora più piccolo. Sara l’osservava in silenzio, provando una tristezza infinita. Il Natale era alle porte e anche quell’anno si sarebbe rivelato privo di gioia. Con il naso schiacciato contro la vetrina, Andrea guardava speranzoso un grande albero addobbato da miriadi di palline colorate. «Guarda mamma, ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni internazionale: “An on Dublin Street Christmas” di Samantha Young

“An on Dublin Street Christmas” di Samantha Young Traduzione di Editing di  – Riediting e progetto grafico   “Un Natale a Dublin Street” (il primo Natale di Braden e Joss) L’aroma del caffè e della cannella stuzzicarono i miei occhi curiosi obbligandomi ad aprirli e mi sollevai pigramente su un gomito sorridendo a Braden. Era in piedi dall’altra parte del ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: CHRISTMAS E-MAIL (ovvero “Babbo Natale Express – sogna e avrai”) di Fabiana Redivo

progetto grafico Mancavano pochi giorni a Natale. L’aeroporto di Vienna era un trionfo di luci e di colori. Lunghi festoni argentati e dorati, rami d’abete e vischio ornati con stecche di cannella e nastri. Ogni negozio e fast food sfoggiava il suo abete carico di grandi fiocchi rossi, gingilli scintillanti e angeli di cartapesta. E musica. Ovunque. In certi punti ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: Sotto l’albero di Ivonne Boscaino

progetto grafico Sotto l’albero Non stava intenzionalmente sfuggendo al Natale o almeno non troppo. Soltanto stava riflettendo sul fatto che non aveva molto senso festeggiare quando non si aveva nessuno con cui passare le feste. Andrea sapeva di starsi rifacendo quelle domanda ogni anno da almeno dieci anni, ma non era ancora riuscito a darsi una risposta totalmente sincera. L’anno ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: Un regalo inaspettato, di Martina Salice

progetto grafico  Prima di entrare nel locale dove lavoro da ormai cinque anni, mi fermo a osservare la neve che scende in lente volute dal cielo e stranamente mi ritrovo a ripensare alla mia infanzia; precisamente al giorno in cui, dopo essere rientrato a casa dal solito giro con gli amici, ho trovato mia madre morta in cucina. Ancora ricordo ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: “Zucchero” di Maddalena Cafaro

progetto grafico   Capitolo 1 «Sophie, sono pronti i cupcake al triplo cioccolato per la Signora Morini?» «Dimmi che non è già arrivata» chiese volteggiando tra la griglia e la vasca contenente la crema al burro. «Io non te lo dico, ma sta parcheggiando» le rispose Sonia, la sua assistente, che nel frattempo si era affacciata nel laboratorio per controllare ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: Un cavaliere a Natale di Roberta Ciuffi

progetto grafico UN CAVALIERE, A NATALE… Racconto di Roberta Ciuffi Campagna romana, 1882 Antonietta contò le ore battute dall’orologio sulla mensola del caminetto. Erano colpi così delicati da sembrare tintinnii di campanelle d’argento e quasi perse il conto nel ricordarsi di certi sonaglini da bambini… batté le palpebre e si riprese. Se non ne aveva perso uno, erano le otto ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: Il regalo più bello di Lily Carpenetti

progetto grafico Il Regalo più Bello di Lily Carpenetti Arrivo trafelato nel centro della city, diretto a Regent street. Ho due ore di permesso e devo consegnare i moduli di iscrizione alla Westminster University, dipartimento di storia, sociologia e criminologia. Una follia? No, la scelta migliore che avessi potuto fare: rimettermi a studiare pur lavorando. Sono bravo in quello, mi ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: “Il Dono Oscuro” di Simona Busto

progetto grafico Il Dono Oscuro Simona Busto Un vortice improvviso scaturito dal nulla, una luce abbagliante che nulla aveva di terreno, e subito il suo corpo aveva preso forma, delineandosi in fretta e restituendogli le fattezze che usava avere nel mondo degli uomini. Teneva il capo chino e i capelli gli coprivano quasi totalmente il volto, lasciando intravedere solo una ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: GUAI GROSSI AL POLO NORD di M.P. Black

progetto grafico  Gli Elfi di Babbo Natale erano in fermento. Mancavano solo quattro giorni alla notte più importante dell’anno e i piccoli aiutanti avevano già iniziato a caricare la slitta magica, che avrebbe portato i doni a tutti i bambini del mondo. Ezechiele, il capo degli Elfi, correva come un pazzo da una zona all’altra del grande laboratorio dove venivano ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni : “Amore perso” di Sandra Chelli

progetto grafico Franlù Annalisa fissava sgomenta il telegramma tra le sue mani. Elena, la sua amata Elena non c’era più. Erano i genitori di lei a dargliene notizia. Non si vedevano dall’estate del 2001 quando, insieme, erano partite per l’Isola D’Elba. Quella era stata la vacanza più bella della loro vita. Dopo quindici anni di amicizia, Annalisa aveva trovato il ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “Il principe della notte” di Giuliana Leone

progetto grafico Chicolena Sbuffo. Non ho mai capito per quale stupida ragione, i reparti di questo supermercato, vengano spostati circa ogni due settimane. Dover perdere dieci minuti per trovare una confezione di latte è assurdo. Soprattutto quando si tratta dei miei UNICI dieci minuti di pausa. Per fortuna sono riuscita a pranzare con un tramezzino attraversando la strada. Mangiare camminando ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni internazionale: “Mordimi” – Un racconto breve di Halloween della serie AKM

traduzione a cura di: Editing a cura di : Sam tagliò l’ultimo pezzo triangolare dal suo Jack o’ lantern, mentre gli altoparlanti wireless qualche metro più in là mandavano un medley di musiche di Halloween. Amava Halloween. Era la sua festa preferita, e senza lo spettro del suo ex a smorzare il suo buon umore, quest’anno sarebbe riuscita davvero a ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “Scelte per amore” di Claudia Piano

progetto grafico Angelice «Amore mio! Stai bene?» Annabelle si avvicinò di slancio a Raul… O meglio, al mostro in cui lui si era trasformato… Deglutii sconvolta. Eravamo state aggredite da uomini incappucciati che grugnivano come animali… Pluto, il mio adorato cane, giaceva a terra svenuto, colpito mentre cercava coraggiosamente di difenderci… Il ragazzo della mia migliore amica Annabelle si era ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: Dorothea di Patrizia Ines Roggero

Progetto grafico:Franlù Titolo: Dorothea Autrice: Patrizia Ines Roggero Genere: romance storico Spin Off di Paradise Valley 1 Agosto 1892, Coloma, California. Il rombo sordo di uno sparo, un urlo straziante e poi solo il silenzio della notte. Dorothea rimase immobile nel letto in ascolto. Non si sarebbe mai abituata a quel genere di brusco risveglio. Imprecò tra i denti, mentre ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni internazionale: Il professore (The teacher) – Tiffany Reisz – Zach e Grace

  Traduzione Ely – Beth Qhuay – Revisione inglese Piperita Patty – Editing: Tayla – Riediting: Samanta -Progetto grafico Franlù   Un racconto su Zach e Grace. (Gli eventi hanno luogo approssimativamente 12 anni prima di ‘Peccato Originale: l’innocenza’) Grace camminava avanti e indietro nel corridoio da cinque minuti cercando di trovare il coraggio per bussare alla sua porta. Non ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “La caccia ” di Maria Cristina Robb

progetto grafico Chicolena   Era pronta! Zaino pieno, i documenti, le sterline: tutto in ordine sul tavolo. Sandy sistemò meglio il cinturino del coltello in argento che le pungeva il polpaccio prima di prendere il giaccone dalla sedia e tastare la tasca sinistra per il suo serramanico. Le lame erano le sue compagne, la sua assicurazione sulla vita. Nella grande ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni : Psittacula krameri di Cristina Bruni

Progetto grafico Franlù Psittacula krameri di Cristina Bruni   Milano è buia, fredda. Triste quasi quanto un vecchio monumento funebre che esibisce tutti i segni del tempo: una crepa qui, un po’ di pietra scrostata là. Uno di quelli che raffigurano un angelo, magari, o un pellegrino che porta sulle spalle il peso della croce, come si può ammirare di ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “L’ultima notte di San Valentino” di Federica Leva

progetto grafico Chicolena Copyright Titolo del libro: L’ultima notte di San Valentino Autore: Federica Leva Selfpublishing   © 2015, Federica Leva Grafica di copertina a cura di Federica Leva TUTTI I DIRITTI RISERVATI. La riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, non è consentita senza la preventiva autorizzazione scritta dell’Editore. Questo libro è un’opera di fantasia. Personaggi e luoghi citati ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “Il risveglio ” di Chiara Reba Babocci Gentili

progetto grafico Franlù   Doveva essere una cena come tante insieme agli amici. A dire la verità ero stata tentata sino all’ultimo di dare forfait: non avevo voglia di uscire, l’auto mi aveva abbandonato e l’idea di dover dipendere da qualcuno per poter tornare a casa non mi solleticava per niente. La parola chiave della mia vita era indipendenza: libera ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “Miss Dorée”di Georgette Grig

   progetto grafico Angelice Rimase nell’ombra, spettatore impotente di quell’ ingiustizia, di quella vergogna. La gola serrata da un assurdo senso di colpa, attese impaziente di vederla uscire dalla locanda come una ladra, scortata dal padre e da Archie Campbell. Nella luce opaca della sera camminava col capo chino, rassegnata. Un attimo prima di salire in carrozza si voltò. I ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni: “Nel suo presente e nel suo futuro” di Miriam Formenti

progetto grafico Franlu Carissimi fan, oggi abbiamo l’onore di proporvi un racconto di una delle regine dei romance: Miriam Formenti. Buona lettura ^_^ Quando finalmente una delle colleghe le diede il cambio alla cassa, Valentina attraversò in fretta la corsia centrale del supermercato in cui lavorava e si diresse verso la saletta ristoro riservata ai dipendenti. Una volta entrata, guardò ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni internazionale: Colm di Lynn Lorenz

  progetto grafico Angelice   Traduzione a cura di      NYC Lucky’s Bar 10 marzo 2013   Colm Ferguson si appoggiò al bancone del bar e asciugò un bicchiere con uno strofinaccio, fantasticando su Zane. L’esuberante costumista asiatico, scombussolava Colm ogni volta che veniva al bar per prelevare o consegnare gli abiti degli spogliarellisti. Prima d’ora, non aveva mai ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni made in Italy: “L’amore che va oltre” di Sandra Chelli

Progetto grafico Ahle L’amore va oltre… «Adesso ripetimi per quale dannato motivo non posso sposarti?» Erano settimane che quella domanda le riecheggiava nella mente. Tutte le sue amiche, a dire il vero le sue tre migliori amiche, non avevano fatto altro che denigrare Marco. Il suo Marco. «Se fossimo nell’ottocento, credo che Marco verrebbe definito il classico libertino.» «Non c’è ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni internazionale j. Frost:Scena tagliata: “L’ODORE DELLA NOTTE” (Destined for an early grave), Flashback con Gregor

Traduzione di  – Revisione inglese  – Editing  progetto grafico e riediting  Scena tagliata: “L’ODORE DELLA NOTTE” (Destined for an early grave), Flashback con Gregor Nota dell’autrice: Ciao a tutti! Come promesso ecco un altro post. Questa è una scena tagliata dal flashback de “L’ODORE DELLA NOTTE”, dove Cat incontra Gregor per la prima volta. Gli avvenimenti in questa scena sono ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni internazionale: Scena cancellata: #3 “L’urlo della notte”. La scogliera Frost

Traduzione  -Revisione inglese  – Editing  – riediting progetto grafico      Nota dell’autrice: Molte di voi mi hanno chiesto di pubblicare la scena dove Bones si rende conto che Cat si era quasi lanciata dalla scogliera subito dopo aver saputo della sua ”morte” (capitolo 21 dell’ ”Urlo nella notte”). È solo una piccola scena, ed è stata tagliata perché pensavo ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni made in Italy: “Ritorno a casa di mecenario” di Sandra Chelli

Progetto grafico Paola L’inverno era ormai alle porte. A un uomo in buona salute, sarebbero bastati tre giorni. per attraversare le montagne, che alte si ergevano davanti a lui. Le sue condizioni non potevano considerarsi ottimali, non per affrontare un viaggio simile. Il mercenario era stato ferito durante l’ultima battaglia, della quale stentava a ricordare il nome. La morte si ...

Leggi Articolo »