Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Una Serata davanti alla Tv: Easygirl – Film –

Una Serata davanti alla Tv: Easygirl – Film –

Easygirl
Data di uscita:04 marzo 2011
Genere:Commedia, Sentimentale
Anno:2010
Regia:Will Gluck
Attori:Emma Stone, Stanley Tucci, Amanda Bynes, Lisa Kudrow, Patricia Clarkson, Thomas Haden Church, Cam Gigandet, Malcolm McDowell, Penn Badgley, Alyson Michalka, Dan Byrd, Stacey Travis
Paese:USA
Durata:92 min
Formato:1.85 : 1
Distribuzione:Sony Pictures Releasing Italia
Sceneggiatura:Bert V. Royal
Fotografia:Michael Grady
Montaggio:Yana Gorskaya, Susan Littenberg
Una ragazza racconta una bugia innocente sulla propria verginità ma naturalmente la notizia arriva immediatamente ai compagni di scuola. Decide di far lavorare il pettegolezzo a suo favore, divertendosi a far circolare voci sul suo conto. Ben presto pero’ la situazione le sfugge di mano e si rende conto delle conseguenze derivate dalle sue menzogne.

Ultimamente ho solo voglia di film divertenti, esilaranti, che facciano ridere e che svuotino la testa.

Questo è il film adatto per una serata tra amici, soprattutto se adolescenti, in quanto ricalca perfettamente le classiche tematiche dei liceali: la prima volta, le bugie, le amicizie vere o rubate e gli scambi poco consoni di battute che ci possono essere tra alunni e professori.

La sceneggiatura è parzialmente ispirata al romanzo La lettera scarlatta e per questo film Emma Stone ha ricevuto una candidatura al Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale. (Fonte Wikipedia)

Easugirl

Come già il titolo fa capire Olive ricalcherà i panni della classica facile ragazza.

Voleva solo sfuggire a un noiosissimo week end in campeggio con la sua migliore amica e i genitori della stessa, e invece si è ritrovata in una bugia più grossa di lei: la scusa è che trascorrerà l’intero fine settimana con un ragazzo… ma quale sarà la domanda fatidica che le farà l’amica al rientro? Ovviamente se la sua prima volta è andata in porto: ed è proprio da qui che succederà il caos perché chiaramente la risposta sarà sì.

La bugia diventa l’argomento più discusso di tutto il liceo e da qui inizia il suo percorso di continue bugie, dove tutti i liceali più sfigati le chiederanno, in cambio di denaro, di mentire per renderli forti e cazzuti agli occhi degli altri machi o per rivalutare le voci di corridoio dove i gay non sono ancora accettati in tutti i contesti.

Dopo alcuni mesi la situazione sfugge di mano… a tutti, professori compresi.

Anche la sua migliore amica le volterà le spalle per gelosia, perché è diventata la ragazza più popolare di tutto il liceo o per altri motivi? Lo lascerò scoprire a voi 🙂

Sarà solo la sua prima fiamma delle medie a spalleggiarla e con cui nasceranno e cresceranno le scintille, ma non voglio svelarvi altro.

Bullismo, società “corrotte”, matrimoni distrutti, bugie e difficili legami giovanili faranno da padrone in questo film esilarante che mi ha strappato non poche risate durante la visione.

Ve lo consiglio a pieni voti!!

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

Normal

Recensione Serie Tv: Chicago PD – 7×11 – “43rd and Normal”

  Salve fenici, se lo scorso anno mi ...