Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Una serata al cinema: Un piccolo favore di Paul Feig con Blake Lively e Anna Kendrick

Una serata al cinema: Un piccolo favore di Paul Feig con Blake Lively e Anna Kendrick

un piccolo favore

 

Titolo originale: A Simple Favor

Anno: 2018

Genere: giallo, thriller e drammatico

Produzione: Usa, Canada

Durata: 117 minuti

Regia: Paul Feig

Soggetto dal romanzo di Darcey Bell

Attori: Anna Kendrick, Blake Lively, Henry Golding, Andreaw Rannells, Linda Cardellini, Ian Ho, Eric Johnson, Dustin Milligan, Jean Smart, Rupert Friend.

Distribuzione Italia: 01 Distribution

 

Stephanie Smothers è una madre vedova che gestisce un vlog di ricette. Emily invece è una madre lavoratrice in carriera, il cui figlio Nicky frequenta la stessa scuola elementare del figlio di Stephanie, Miles. Emily e Stephanie iniziano a frequentarsi e diventano amiche.

Un giorno Emily si reca a Miami per lavoro, ma non dà più notizie di sé. Dopo qualche tempo, il suo corpo viene trovato. E’ stata affogata in un lago.

Stephanie inizia a frequentare il marito di Emily, Sean: i due si mettono assieme e dopo qualche tempo lei si trasferisce a casa di lui.

Quando Stephanie trova gli abiti di Emily misteriosamente ricollocati al loro posto e poi, scopre che l’amica aveva una polizza milionaria sulla vita il cui beneficiario era il marito, inizia ad avere dei sospetti e a indagare sul passato di Emily.

Era veramente lei la ragazza trovata morta annegata? Il Dna sembra non lasciare dubbi. Ma scavando a fondo nel passato di Emily, Stephanie scopre l’esistenza di una gemella e un passato caratterizzato da atteggiamenti psicotici.

Ricompare Emily, che spaventata dalle indagini di Stephanie, incontra Sean e gli spiega di aver inscenato la sua morte per intascare un’assicurazione di 4 milioni di dollari. La donna tenterà di incastrare il marito per poter tornare alla sua vita precedente, ma Stephanie e Sean riescono a riprendere la donna mentre ammette i suoi crimini, portando tutti, chi più chi meno, verso un lieto fine.

Trailer interessante ma il film meno.
Salve gente, all’inizio ero molto curiosa di vedere insieme Blake Lively e Anna Kendrick sullo schermo dopo un invitante trailer in tv.
Il film di Paul Feig si prospetta essere una commedia thriller, maliziosa, sensuale che tutto sommato, riesce a tenere vivo lo spettatore grazie alla bella chimica tra le due attrici.
Ma andiamo per gradi.
La storia si concentra su due donne che, con l’approfondirsi della loro amicizia, si trovano a confrontarsi sulle rispettive vite. Se Emily di Blake Lively è lo stereotipo della donna in carriera, Stephanie di Anna Kendrick è la classica mamma vedova sempre disponibile tra casa e scuola, che con il suo vlog propone attività per mamme casalinghe a tempo pieno.

Due vite diverse ma entrambi con passati burrascosi, che si incroceranno quando un piccolo favore verrà chiesto. Il nascere di un’amicizia per certi versi strana, genera il susseguirsi di imprevedibili eventi che iniziano con la scomparsa di Emily. Ne conseguirà un marito, Sean, sempre più confuso e una Stephanie che si improvviserà detective.

Nonostante le risate e le scene che mi hanno tenuta incollata allo schermo, devo dire che nel complesso la trama mi è sembrata confusa e, dopo un finale a dir poco scadente, il mio pensiero finale al termine della pellicola è stato: “No, decisamente non ci siamo”.
A malincuore ammetto quindi che il film in generale mi ha deluso. Non lascia messaggi e nell’ultima mezz’ora, se possibile, cade maggiormente nell’incoerenza. Avevo delle aspettative alte che sono state disattese nonostante due brave attrici, un buon cast nel compresso e da un’ottima fotografia.

Anche se è stato definito “adatto a tutti”, io consiglierei “la visione ai più piccoli con un adulto”.

 

 

Teresa

x

Check Also

Recensione serie TV: THE GIFTED – PRIMA STAGIONE

Ciao Fenici! Oggi voglio portare all’attenzione una serie ispirata ai celebri personaggi ...