Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Una serata al cinema: Smaragdgrün (Green) – Film

Una serata al cinema: Smaragdgrün (Green) – Film

recensione-rfs-verde

green-1

Attenzione la recensione può contenerei spoiler

OH MIO DIO! Giusto perché non posso esprimermi come vorrei, per sottolineare quanto sia sconvolta. Dopo una settimana dalla sua visione, ancora devo riprendermi dallo shock. Parlare di questo film… è veramente tosta, soprattutto perché si scontrano la mia Io che ha apprezzato il film, e la mia Io che ha amato il libro.

Di sicuro questo è il film che ha più stravolto il libro. Ok, di solito si cerca di adattare la pellicola alla trama, ma qui… qui è proprio tutt’altra storia. Ed è difficile parlarne senza fare troppi spoiler. PANICO! PANICO! PANICO!

Rispetto al libro cosa c’è di stravolto? Diciamo un buon 90%. Ma questo stravolgimento, a mio avviso, ha reso il capitolo finale più avvincente.
Certo, ci sono cose che potevano proprio evitare, tipo Gwen vestita in modalità X-Men, con quella tuta in pelle attillata. Charlotte che improvvisamente diventa buona ed aiuta Gwen nella missione (Scordatevi Leslie, lei farà qualche apparizione, certo, ma il vero aiuto l’otterrà da Charlotte).
Preparatevi ad un trauma bello grosso; io ne sto ancora parlando con il mio analista, e forse questa è stata la cavolata più assurda che abbiano potuto fare, per completare il caos libro/film.

Parliamo di tempistiche. Quest’ultimo capitolo sembra svolgersi in tempi medio-lunghi: a me ha dato l’impressione che il tutto avvenga nell’arco di un mesetto. Secondo me, frega la fuga di Gwen, aiutata da Mr Bernard, dagli scagnozzi della setta, comandata ora dal Gran Maestro Withman.
Tra l’altro, in questa occasione Gwen fa scoperte che nel libro non sono rivelate, ma intuibili da noi lettori: ovvero sul finale, quando Paul e Lucy non dicono di aspettare un bambino (1912) e di aver adottato il cognome Bernard.

E l’Alleanza Fiorentina? Ha fatto *puff*, o semplicemente non è mai esistita nella versione cinematografica.
Ma allora, vi chiederete voi amanti nel libro, senza Alister, come fa Gwen a capire di essere immortale, grazie alla magia del corvo? Risposta: il trauma che vi accennavo poco prima.

Quanto vorrei scrivere altro, perché veramente di tanto ci sarebbe da parlare, ma NON posso! Mi rendo conto che vi rovinerai tantissimo la visione del film, di cui, non disperate, sono già partiti i doppiaggi in italiano!

Chi ha letto la trilogia si troverà, come me, combattuta se amare o meno questo film.
Oppure potrà suscitare l’effetto contrario: vi arrabbierete per quello che hanno stravolto.
Se non penso al libro, posso dire di aver apprezzato tutta la filmologia in generale, arrivata all’apice con quest’ultimo capitolo. Penso sia una delle rare volte in cui ho gradito il finale cinematografico di un libro, sopratutto perché non è stato diviso in due parti, come ultimamente va di moda. Diciamo che il cinema tedesco su queste cose è intelligente: è nella lingua che pecca. (ahahahah‼)

Effetti speciali creati ad hoc per le situazioni, senza andare in esubero: hanno rispettato molto bene i momenti dei viaggi nell’epoca, creando il giusto clima.
Attendere quasi un anno per questo film, credetemi, è valsa veramente la pena.

 

recensione a cura di :Wellina

Editing: MandyMoon

Effetti-speciali-5

Film per tutti

Clicca G+ - aiuta a far crescere il sito

lascia-un-commento-rfs

Una serata al cinema: Smaragdgrün (Green) – Film
3 su 1 voti

baby.ladykira

Oltre ad essere l' Admin founder del Sito di Romanticamente Fantasy, sono una libraia ed adoro tutti i libri in genere, dai cartacei ai digitali. Oltre alla passione dei libri, sono una telefilm e film dipendente ^_^

1 Commento

  1. Concordo con te amo questi libri mi hanno fatto sognare i viaggi i vestiti e tutto il clima, i film devo dire belli ma non coerenti con il libro e non parliamo del terzo che ha stravolto la storia, per questo ho visto solo recentemente i film perché pensavo che come tutti i film di libri non fosse coerente comunque se fossero due cose separate devo dire che mi sono piaciuti entrambi anche se il libro é superiore

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

x

Check Also

Recensione Serie TV: Supernatural 13×01 Last and Found

Eccoci tornati per la tredicesima stagione di Supernatural, la più longeva serie ...

error: Contenuti di proprietà di RFS