Home / Tag Archivi: Roberta Ciuffi

Tag Archivi: Roberta Ciuffi

Recensione: “Miss Boswell e Sua Signoria” di Roberta Ciuffi

Care Fenici, oggi Lucia ci parla di “Miss Boswell e Sua Signoria” di Roberta Ciuffi Sylvester Landon, l’altezzoso e arrogante Visconte Crenshaw, non aspetta altro che il suo detestabile nonno segua il destino dei più per ereditare il titolo di Duca di Moreton, con tenute e palazzi annessi. Nel frattempo, vive al di sopra delle sue possibilità grazie al gioco e ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Fino in fondo al cuore” di Roberta Ciuffi

Care Fenici, oggi Emanuela ci presenta “Fino in fondo al cuore” di Roberta Ciuffi Con la morte del marito, Amelia ha perso tutto. Le rimane una sola cosa da fare: rispettare il patto che in una notte disperata crede di aver stretto con un estraneo che ha voluto aiutarla. Un uomo di un mondo diverso dal suo, fatto di ricchezza e ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Torna da me” di Roberta Ciuffi

Care Fenici, Emanuela ci parla di “Torna da me” di Roberta Ciuffi Nives Barbieri è la figlia di un agitatore politico. Tutta la sua vita è stata all’insegna del dovere nei confronti dei fratelli e della minaccia del carcere incombente sui suoi genitori, ma questo non è servito a domare la sua anima allegra e ribelle, né a spegnere la luce ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La Rosa delle Maleterre” di Roberta Ciuffi

Oggi la nostra Emanuela ci parla di “La Rosa delle Maleterre” di Roberta Ciuffi Anno 1001, Regno Italico. Due giovani costretti a sposarsi per siglare una difficile pace, un odio antico che divide due nobili famiglie. E una presenza immateriale che aleggia su entrambe alla ricerca della sua vendetta, a costo di trascinare con sé anime innocenti. Come può l’amore ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Damigella” di Roberta Ciuffi

Care Fenici, il libro di cui  Pippi Calzelunghe vi parla oggi è Damigella di Roberta Ciuffi Roma, 1527. Nel mondo delle cortigiane, spesso le donne abbandonano il loro nome per assumerne uno in grado di accendere la fantasia degli ‘ammiratori’. È così che Agnese è diventata la Damigella, la cortigiana più famosa e desiderata di Roma. Venduta giovanissima dalla madre ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Il visconte nero” di Roberta Ciuffi

    Devonshire, 1852. È passato un anno da quando Lady Farleigh è morta cadendo dalla scogliera. La versione ufficiale parla di suicidio ma molte voci girano su suo marito, Lord Farleigh, il cui comportamento folle e selvaggio in quell’ultimo anno gli è valso i nomignoli di Black Tom, il visconte nero, il visconte maledetto. E ha fatto puntare su ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La donna di pietra” di Roberta Ciuffi

    Bella, ma fredda, distaccata, apparentemente priva di sentimenti. Una donna di pietra. Così appare l’inflessibile signorina Adelia Corsini. Fin da bambina la sua famiglia l’ha messa in disparte in favore della più brillante e socievole sorella minore, Alma. In seguito, Diego Guerra, l’uomo di cui si era innamorata, l’ha illusa e poi abbandonata per sposare proprio Alma.   ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Una rondine nella tempesta” di Roberta Ciuffi

  Un comandante in fuga, una contessa in pericolo: l’amore riuscirà a salvarli? Conrad de la Garde: il nome riporta un ricordo lontano alla mente di Maria, giovane contessa di Novoro. È lui il comandante di quegli uomini disperati che assediano il suo castello? Il castello che forse, ora che il marito è morto, sarà suo solo per pochi mesi ...

Leggi Articolo »

Lo scrigno delle emozioni Natale: Un cavaliere a Natale di Roberta Ciuffi

progetto grafico UN CAVALIERE, A NATALE… Racconto di Roberta Ciuffi Campagna romana, 1882 Antonietta contò le ore battute dall’orologio sulla mensola del caminetto. Erano colpi così delicati da sembrare tintinnii di campanelle d’argento e quasi perse il conto nel ricordarsi di certi sonaglini da bambini… batté le palpebre e si riprese. Se non ne aveva perso uno, erano le otto ...

Leggi Articolo »