Home / Tag Archivi: Narrativa contemporanea (pagina 5)

Tag Archivi: Narrativa contemporanea

Novità in uscita:Più forte di ogni addio di Enrico Galiano

  Titolo: Più forte di ogni addioAutore:Enrico GalianoEditore:GarzantiGenere:Narrativa contemporaneaPagine: n°352Prezzo Cartaceo: € 15,21Prezzo Ebook: € 9,99 Data di pubblicazione: il 18 – aprile- 2019     Se hai voglia di dire qualcosa a qualcuno, fallo. Ora. «È che ogni giorno che passa mi rendo conto che praticamente tutti avrebbero bisogno di coraggio. Glielo vedi negli occhi che hanno un progetto ...

Leggi Articolo »

Novità in uscita: Donne Difficili di Roxane Gay

Titolo: Donne Difficili Autore: Roxane Gay Editore: Einaudi Genere: Narrativa moderna e contemporanea Collana: Stile libero Big Pagine: n° 288 Prezzo Cartaceo € 18,00  – Ebook € 9,99 Data di pubblicazione: 09 aprile 2019 Due sorelle, letteralmente inseparabili da quando, ancora bambine, sono state rapite, devono fare i conti con il matrimonio di una di loro. Una donna sposata finge ...

Leggi Articolo »

Recensione: “L’emporio dei piccoli miracoli” di Keigo Higashino

Buongiorno Fenici, oggi Maljka ci parla di “L’emporio dei piccoli miracoli” di Keigo Higashino Tre giovani ladri un po’ pasticcioni – Shota, Kohei e Atsuya – hanno appena svaligiato una casa in una piccola cittadina di campagna, quando vengono lasciati a piedi dall’auto con cui sarebbero dovuti scappare. Decidono allora di nascondersi in un vecchio negozietto che sembra abbandonato, l’Emporio Namiya. ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La donna del ritratto” di Kate Morton

Care Fenici, oggi Emanuela ci parla di “La donna del ritratto” di Kate Morton Nell’estate del 1862, un gruppo di giovani artisti si riunisce a Birchwood Manor, una grande casa nella campagna dell’Oxfordshire, quasi protetta dentro un’ansa del Tamigi. A guidare il gruppo è Edward Radcliffe, il più appassionato e promettente di loro, un ragazzo di vent’anni, che non conosce limiti. ...

Leggi Articolo »

Novità in Uscita: “Piccolo mondo perfetto” di Kevin Wilson

Kevin Wilson

  Titolo: Piccolo mondo perfetto Autore: Kevin Wilson Genere: Narrativa contemporanea Casa Editrice: Fazi Editore Pagine: Edizione cartacea 342 Prezzo: Ebook €. 9,99 su Amazon Data di uscita: 15.11.2018 Orfana di madre, senza soldi e con un padre alcolizzato, la diciannovenne Izzy Poole rimane incinta di Hal, il suo insegnante di Arte del liceo. Lei, intelligente e schiva, determinata a ...

Leggi Articolo »

Recensione: “C’è sempre un lieto fine” di Charlotte Lucas

Care Fenici, oggi Dada ci parla di “C’è sempre un lieto fine” di Charlotte Lucas Se c’è una cosa di cui Ella è fermamente convinta è che tutte le storie abbiano un lieto fine. E non potrebbe essere altrimenti per lei che da sempre crede nelle favole e tiene un blog in cui si diverte a riscrivere i finali di film ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Il gigante con il violino” di Rebecca Quasi

Buongiorno Fenici, la nostra Emanuela ci parla del nuovo romanzo di Rebecca Quasi “Il gigante con il violino”… secondo lei merita, e voi, cosa ne pensate? Diego Suarez è un interessante caso di statistica genetica. Nato dall’incrocio tra una prostituta tossicodipendente e un violento spacciatore di origine argentina, sarebbe stato il candidato ideale ad aggiudicarsi una personalità su misura per ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Eleanor Oliphant sta benissimo” di Gail Honeyman

Care Fenici, oggi Tracy ci presenta la recensione di “Eleanor Oliphant sta benissimo” di Gail Honeyman Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: benissimo. Non bado agli altri. So che spesso mi fissano, sussurrano, girano la testa quando passo. Forse è perché io dico sempre quello che penso. Ma io sorrido, perché sto bene così. Ho quasi trent’anni e da ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Il nostro piccolo pazzo condominio” di Fran Cooper

    Edward arriva a Parigi in una caldissima giornata di giugno, ancora sconvolto per la morte di sua sorella. Per ritrovare un po’ di serenità, sta per trasferirsi nell’appartamento vuoto di un’amica, al numero 37 di una strada anonima. La Parigi in cui si trova immerso non è quella che credeva di conoscere: niente boulevard e luci romantiche, ma ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Mi vivi dentro” di Alessandro Milan

    Tutto comincia alle sei di mattina, in radio, dove due giornalisti assonnati si danno il turno. Lui è appena arrivato e cerca di svegliarsi con un caffè, lei sta correndo a casa dopo aver lavorato tutta la notte. E succede che nella fretta i due si scambiano per errore i cellulari. Si rivedono qualche ora più tardi, e ...

Leggi Articolo »

Recensione: “L’albero delle albicocche” di Beate Teresa Hanika

      Vienna, 1944. Anche quando il cielo è più buio, la speranza può ancora brillare. Un albero in un cortile di Vienna. Il ricordo più struggente di tutti. Quali sono i ricordi che fanno una vita? Un albero di albicocche in un cortile di Vienna. È uno dei primi ricordi, e forse il più struggente, di Elisabetta. A ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Finchè c’è musica” di Sarah Baruk

    1946. La guerra è finita da qualche mese quando la piccola Alice incontra per la prima volta sua madre. Ha trascorso otto anni senza sapere chi fossero i suoi veri genitori, vivendo nascosta in una fattoria della campagna francese insieme a Jeanne, la balia incaricata di prendersi cura di lei fino al loro ritorno. Ora deve lasciare un ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La sciarpa ricamata” di Susan Meissner

    Ellis Island, settembre 1911. Dopo aver perso l’uomo che amava, Clara ha scelto di prendersi cura degli emigranti che ogni giorno approdano all’isola, in attesa di ottenere il visto d’ingresso negli Stati Uniti. Un giorno, tra le migliaia di persone, un uomo attira la sua attenzione. Ha la febbre, forse è destinato a morire, e non si separa mai ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Io e l’@ltra me” di Francesca Rossini

    Daniela è una ragazza semplice, chiusa nelle sue paure, goffa e timida. Sempre alla ricerca del principe azzurro, perennemente a dieta. Decide di creare un profilo social per conoscere qualcuno, nasce Gret@. Ha inizio la lotta tra due parti opposte di una personalità che si contendono lo stesso uomo. Chi ne uscirà vincitrice? Non so proprio come partire ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Le ferite originali” di Eleonora C. Caruso

      Siamo a Milano, negli anni di Expo. Dafne ha venticinque anni, studia medicina, è benestante, graziosa e giudiziosa, e ha un tale bisogno di essere amata da non voler capire che la sua relazione sta andando in pezzi. Davide è uno studente di ingegneria fisica al Politecnico, vive in periferia, ha la bellezza timida e inconsapevole di ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Un uomo al timone” di Nina Stibbe

    Non è facile essere una madre divorziata nell’Inghilterra del 1970. Quando un’eccentrica drammaturga mancata, con una certa inclinazione per le sregolatezze, si trasferisce dalla città in un villaggio insieme ai tre figli, al cane e ad alcuni pony, la minuscola comunità locale accoglie il loro arrivo con un misto sconcertante di ostilità e sospetto che li sospinge ai ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Una moglie francese” di Robin Wells

    Cos’è successo tanti anni fa a Parigi? Cos’ha sconvolto la vita della giovane Kat? È passato tanto tempo da allora, ma Kat non ha mai smesso di cercare una risposta… Nella casa di riposo in cui vive, in Louisiana, Amélie O’Connor ha l’abitudine di lasciare la porta della propria stanza aperta, in attesa di amici. Ma la visita ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Un’estate per sempre” di Alice Adams

Amici inseparabili durante tutti gli anni dell’università, Eva, Benedict, Sylvie e Lucien si laureano a Bristol nel 1997, in un mondo carico di promesse che si affaccia sul nuovo Millennio. Innamorata dell’inafferrabile playboy Lucien e desiderosa di lasciarsi alle spalle un’educazione austera e opprimente, Eva si trasferisce a Londra per lavorare in un’importante banca. Benedict, invece, rimane all’università per finire ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La rilegatrice di storie perdute” di Cristina Caboni

La copertina finemente lavorata avvolge le pagine ingiallite dal tempo. Sofia con gesti delicati ed esperti sfiora la pelle e la carta per restaurare il libro e riportarlo al suo antico splendore. La legatoria è la sua passione. Solo così riesce a non pensare alla sua vita che le sta scivolando di mano giorno dopo giorno. Quando arriva il momento ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Non camminerai più sola” di Lisa Wingate

La levigata esistenza di Avery Stafford, procuratore federale nella Carolina del Sud, si circonda da sempre dei privilegi che appartengono alla ricchezza economica, alle eccellenti relazioni, alla soddisfazione che dà una professione prestigiosa. Il suo fidanzato presto le chiederà, per come sono messe le cose, di sposarla. Niente male. Ma l’incontro inatteso con una donna ricoverata, come la nonna, in ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Doni Preziosi” di Danielle Steel

Véronique Parker ha dedicato tutta se stessa alle tre figlie, prima e dopo il divorzio dal marito Paul, che alla famiglia ha invece sempre preferito la bella vita. Véronique le ha cresciute con tutta la cura e l’affetto possibili per colmare l’assenza del padre, e ora sono tre donne brillanti e indipendenti: Timmie, la maggiore, lavora come assistente sociale a ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La moglie del fotografo” di Nick Alexander

Sophie è consapevole di non sapere tutto dei suoi genitori. Ma non può davvero immaginare quello che sua madre ha voluto celarle. Se ne accorge quando organizza una grande retrospettiva sul padre, uno dei più famosi fotografi che la Gran Bretagna abbia mai avuto. Dagli scatoloni impolverati pieni di vecchie foto emergono infatti storie, retroscena e segreti inaspettati. Sono le ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Oltre l’inverno” di Isabel Allende

Lucía, cilena espatriata in Canada negli anni del brutale insediamento di Pinochet, ha una storia segnata da profonde cicatrici: la sparizione del fratello all’inizio del regime, un matrimonio fallito, una battaglia contro il cancro, ma ha anche una figlia indipendente e vitale e molta voglia di lasciarsi alle spalle l’inverno. E quando arriva a Brooklyn per un semestre come visiting ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Quando tutto inizia” di Fabio Volo

Silvia e Gabriele si incontrano in primavera, quando i vestiti sono leggeri e la vita sboccia per strada, entusiasta, per aver superato un altro inverno. La prima volta che lui la vede è una vertigine. Lei non è una bellezza assoluta, immediata, abbagliante, è il suo tipo di bellezza. Gli bastano poche parole per perdere la testa: scoprire che nel ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Diario erotico di un cybernauta” di Tommaso Agnese

Curiosità, perdizione, assuefazione. Inizialmente un gioco dettato dalla noia, poi una necessità, un’ansia conoscitiva mai paga e, infine, l’istinto di andare oltre i propri limiti per scoprire tutti i modi possibili di rapportarsi con la sessualità. Da MSN a Skype, da Facebook a Tinder, dai massaggi erotici al voyeurismo, dalla prostituzione virtuale e non, al bondage. Riccardo, protagonista di Diario ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Le ragazze” di Emma Cline

Evie ha quattordici anni e un disperato bisogno che qualcuno al mondo si accorga di lei. Quando un giorno, al parco, vede un gruppo di ragazze farsi strada tra la gente come squali che tagliano l’acqua, non riesce a distogliere lo sguardo. È incantata dai vestiti alternativi, dalle mani coperte di anelli, dal senso di sicurezza e assoluta libertà che ...

Leggi Articolo »

Recensione: “I sogni di Martino Sterio” di Giulio Xhaet

E se il racconto più famoso al mondo, una di quelle favole che vi hanno raccontato più volte da piccoli, nascondesse un segreto terribile? È a questa domanda che il giovane Martino Sterio deve trovare una risposta. Altrimenti, finirà prigioniero dei suoi stessi sogni, che da qualche tempo lo vedono protagonista di bizzarre versioni di “Alice nel Paese delle Meraviglie” ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Le stanze dei ricordi” di Jenny Eclair

Londra, Kennington Road. La grande casa georgiana al numero 137 è in vendita. Tanto affollata un tempo, ora è soltanto un nido vuoto, troppo grande per una donna sola. Troppo carica di ricordi per chi non vuole più essere prigioniera del proprio passato. E così Edwina Spinner, ex artista e illustratrice, ha deciso di andarsene. Mentre conduce l’agente immobiliare di ...

Leggi Articolo »