Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Rewind, un tuffo nel passato!: Mork e Mindy

Rewind, un tuffo nel passato!: Mork e Mindy

Salve, Fenici!

Oggi, per la rubrica Rewind, voglio parlavi di Mork e Mindy.

Sit-com a tratti fantascientifica che segnò il debutto di Robin Williams.

Serie americana composta da 4 stagioni per 94 episodi, andata in onda dal 1978 al 1982. Arrivata in Italia nel 1979, è uno degli spin-off di Happy Days.

Molti sono i tormentoni di Mork che tutto il mondo conosce come il sedersi con la faccia sui cuscini di un divano e le gambe sulla spalliera, bere un drink con l’indice e altri. Tutte cose improvvisate dallo stesso Williams durante il provino per la parte.

Mindy McConnell, ragazza di provincia, e Mork, alieno umanoide arrivato sulla Terra dal pianeta Ork a bordo di un’astronave a forma di uovo, si incontrano. Mindy, notando subito la natura imprevedibile di Mork, decide di ospitarlo a casa sua e di farlo vivere nella sua soffitta.

È un alieno che non potrebbe sopravvivere nel nostro mondo così, lentamente, la giovane decide di introdurlo agli usi e ai costumi degli umani.

I risultati che ne conseguono sono esilaranti! Mork è candido per come affronta le situazioni e Mindy è molto paziente con lui.

Alla fine di ogni episodio, Mork ha un contatto mentale con Orson, con cui parla di quello che gli succede e di come sono “strani” gli esseri umani.

Cast

Mork: Robin Williams, alieno proveniente da Ork, mandato sulla terra per studiare il comportamento umano.

Mindy McConnell: Pam Dawber, una ragazza giovane e carina che trova Mork; alla fine i due si innamorano e si sposano.

Fred McConnell: padre di Mindy

Nonna Cora Hudson: nonna di Mindy

Franklin Delano Bickley: vicino di casa di Mindy

Mearth: figlio di Mork e Mindy e figlioccio di Orson.

Orson: superiore di Mork, se ne sente solo la voce. Ha inviato Mork sulla Terra perché l’umorismo non è consentito su Ork.

Curiosità

La sigla Na-no Na-no è interpretata da Bruno D’Andrea

Considerazioni

Ma ve lo ricordate Robin Williams in questo ruolo? Era davvero divertente, esilarante e demenziale. Se tutti gli alieni fossero come lui, ci metterei la firma.

Robin Williams lo trovo un attore geniale dai mille volti e dalle mille voci, ed è stato un gran peccato che sia scomparso così presto.

Se avete la possibilità di rivederlo e di recuperarlo, fatelo. Questa è una serie carina e divertente, vi farà ridere anche per gli strani look del protagonista.

Alla prossima!

Un saluto dalla vostra Mal

 

DarkSide

DarkSide

Lascia un Commento

x

Check Also

Harry Potter e la pietra filosofale

Il Calendarfilm dell’Avvento: -Otto Dicembre- “Harry Potter e la Pietra Filosofale”

  Lingua originale: inglese Paese di produzione: Regno ...