Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Rewind: Un tuffo nel passato!: Love Boat

Rewind: Un tuffo nel passato!: Love Boat

Love Boat

Per la rubrica Rewind, chi non ricorda la nave dell’amore?

Serie americana, composta da dieci stagioni, andate in onda dal 1977 al 1987, per un totale di duecentoquarantanove episodi. Ideata da Aaron Spelling, il papà di Beverly Hills.

Cast.

Gavin MacLeod: Capitano Merrill Stubing.

Bernie Kapell: Dr. Adam “Doc” Bricker.

Fred Grandy: Burl “Gopher” Smith.

Ted Lange: Barista Isaac Washington.

Lauren Tewes: direttrice di crociera Julie McKay.

Jill Whelan: Vicki Stubing, figlia del capitano.

Pat Klaus: sempre Julie McKay dalla seconda stagione.

Ted McGinley: Asheley “Ace” Cavington Evans…

Marion Ross: Emily Hayward Stubing

 

La serie si svolge sulla nave da crociera Pacific Princess, dove ogni volta passeggeri ed equipaggio hanno avventure romantiche.

La nave ha varie “sorelle”. La gemella Island Princess, la Stella Solaris (per il Mediterraneo), Pearl of Scandinavia (in Cina), la Royal Viking Sky (in Europa) e la Royal Princess (per i Caraibi).

Cast fisso per l’equipaggio, i passeggeri, invece, cambiavano di volta in volta, mostrando anche attori molto conosciuti negli Stati Uniti.

La particolarità era che in ogni episodio si aveva una coppia che doveva superare una crisi sentimentale o si innamorava.

Colonna sonora.

Celeberrima è la colonna sonora italiana, “Profumo di mare”, cantata da Little Tony.

Sfido chiunque a dire di non averla canticchiata almeno una volta.

Considerazioni.

Credo che tutti abbiamo visto almeno un episodio di questo telefilm. E di certo tutti avremo cantato anche: “Mare, profumo di mare, con l’amore io voglio giocare… è colpa del mare, del cielo e del mare…”

Ehi, vi ho sentiti da qui!

Che cosa ha di bello questo telefilm? Leggero e di sicuro non impegnativo, sarà capace di farvi passare un’oretta del vostro tempo senza pensieri, lasciandovi incantati dai paesaggi mozzafiato, dalle città che la nave tocca ogni volta nel suo percorso di crociera, e dal mare azzurro e cristallino.

Inoltre, e a me piaceva indovinare i vari guest che salivano sulla nave in un episodio piuttosto che in un altro e cercare di ricordarmi dove li avessi già visti.

Per un divertimento senza troppe pretese, vi consiglio assolutamente di recuperarlo.

Alla prossima.

Un saluto dalla vostra Mal.

 

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

Recensione Serie Tv: Elementary 7×01 – 7×02 – 7×03

    Londra. Le luci della sera si ...