Home / Recensione libri / Review Party: “Demone dissoluto” di Alicia Dawn e Nikita Jakz (Demon Trilogy #1)

Review Party: “Demone dissoluto” di Alicia Dawn e Nikita Jakz (Demon Trilogy #1)

Buongiorno Fenici! Oggi partecipiamo al Review Party di “Demone dissoluto” di Alicia Dawn e Nikita Jakz (Demon Trilogy #1). Ecco la recensione di Lucia 

Seraphina Orielle, un angelo della luce e del fuoco divino, è anche un oracolo della preveggenza. Considerata un’adolescente in mezzo ai suoi pari, sta ancora destreggiandosi con il suo dono, quando ha la sua prima visione: un maschio affascinante il cui destino è intrecciato intimamente al suo. Ma non è un disegno angelico, e quando Sera scopre questo dettaglio fondamentale, il demone ha già preso possesso del suo cuore.
Ma non della sua abilità di… fuggire.
Un centinaio di anni dopo, Cole Astaroth sta vivendo la sua vita come meglio gli pare, quando non è occupato a soddisfare sordide richieste del suo Padrone. Irascibile e sarcastico, ama creare scompiglio nel regno umano e far supplicare le donne per un suo tocco. La vita per lui è fantastica…
Fino a che il fato non lo raggiunge.
Qualche momento di debolezza, un incontro innocente di troppo e i due sono di nuovo irrimediabilmente invischiati. Ma le cose ora sono molto più complicate. E Cole non ha più molta fiducia o voglia di perdonare.

Era appena prima del tramonto, e Sera era sdraiata tranquilla tra le braccia del suo amante. Per sette meravigliosi giorni erano stati del tutto inseparabili. Quando il sole aveva brillato sopra le loro teste, Cole le aveva mostrato tutto ciò che c’era da vedere dell’accattivante città di New York, inclusi i posti più nascosti di Central Park. Lì avevano scoperto insieme alcuni dei nascondigli naturali meglio tenuti. Posti dove Cole aveva proceduto a mostrare a Sera i segreti più reconditi del suo stesso corpo. Senza dubbio, erano dolci rivelazioni. Avevano trascorso ogni notte nel modesto appartamento di Cole, situato in un seminterrato. Lì si erano esplorati l’un l’altra, invece dell’immenso mondo attorno a loro. Attorcigliati tra le coperte, avevano parlato per ore, condividendo i loro sogni, le loro passioni, le loro anime. Era sopra a quelle stesse coperte che avevano mangiato i migliori cibi d’asporto della città e fatto partite a ogni gioco di carte immaginabile. Il passatempo preferito di Sera con Cole, però, era quello della lotta. Come adorava la meravigliosa esaltazione che provava quando rotolava con il suo uomo forte e dissoluto; con tutta quella carne bollente e muscoli sodi che strofinavano e toccavano, e si strusciavano contro di lei. Ahh… Mentre era sdraiata sul suo petto, ad ascoltare il battito del suo cuore, sorrise. Forse poteva attirarlo nella sfida più difficile mai avuta.

Il libro di oggi è Demone Dissoluto e ci racconta l’amore proibito e romantico di un Serafino e di un demone. Primo capitolo di una serie che si prospetta davvero interessante, la Demon Trilogy, scritto a quattro mani da due autrici talentuose.

Seraphina è un giovane Angelo con doti di preveggenza, ha dai poteri ancora acerbi e non del tutto palesati, quando riceve la sua prima visione. Una visione in cui è certa di aver visto l’uomo che le è destinato, peccato però che Cole, pur bellissimo e affascinante, non sia affatto un uomo normale. Scoprire dopo una settimana di passione e risate che è un Demone è per Seraphina troppo da accettare, e il suo dolore la porta ad andarsene, senza dare a Cole la possibilità di spiegare le ragioni che lo hanno spinto a tacere. Il loro sembra un rapporto destinato a non avere un futuro, tuttavia neppure il passare di un secolo, in cui Cole ha ceduto sempre più al suo lato demoniaco, è riuscito a fare dimenticare all’angelo le sensazioni provate fra e sue braccia. Il desiderio di rivederlo la induce a spiarlo incapace di stargli lontana. La natura di Cole non è certa cambiata, ma questa volta per Seraphina l’amore che sente per lui sembra più importante. Un Angelo e un Demone però non sono fatti per stare insieme, e il loro amore dovrà essere messo alla prova.

La caratterizzazione dei personaggi è davvero indovinata, Seraphina è dolce e ingenua come ci si aspetta da un angelo, ma ha una sfrenata curiosità che la porta a essere estremamente divertente, la visita al sexy shop è fantastica. Nello stesso tempo però ha una carica erotica e un desiderio di sperimentare malizioso, che rende le scene passionali incredibilmente calde ed erotiche. Cole del resto è bravissimo a stimolare questo suo lato deliziosamente intrigante, è un uomo/demone estremamente passionale, ma anche giocoso e pieno di attenzioni. Nonostante il comportamento di Seraphina lo abbia ferito, non riesce a rimanere arrabbiato con lei, l’unica cosa che pretende è che lei riconosca di amarlo nella sua interezza, nonostante la sua natura. Del resto, si intuisce ben presto di trovarci di fronte un demone molto particolare, se la prende solo con i malvagi e quando ama è capace di grandi imprese e sacrifici, senza arrendersi di fronte a nessun ostacolo. Un demone ancora tutto da scoprire.

Questo primo capitolo, pur non essendo privo di azione e attimi di angoscia per la nostra coppia, è comunque molto romantico e lascia in primo piano appassionanti scene erotiche ben scritte e avvincenti. Ma il cliffhanger finale ci lascia intendere che le loro tribolazioni sono ben lontane dall’essere concluse, e che il prossimo capitolo riserverà sorprese che potrebbero essere tutt’altro che piacevoli, anche perché l’ambientazione cambierà totalmente. La prosa di queste due scrittrici è davvero bella e la lettura scorre con grande facilità facendoci trovare alla parola fine senza quasi accorgersene. Non vi nascondo però che spero che il seguito mi dia una storia un po’ più grintosa in cui i loro mondi così in contrapposizione abbiano uno spazio più rilevante.

È una lettura estremamente piacevole che ci fa conoscere due personaggi dalle tante sfaccettature, capaci di regalarci momenti molto divertenti e altri di grande sensualità. È molto semplice amarli e tifare per questo loro indomabile sentimento, che unisce due creature che non potrebbero essere più diverse. E per sapere come finirà la loro storia non ci resta che attendere il prossimo episodio di questa trilogia.

 

 

 

 

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Recensione: “La dama in verde – Gosth Ladies #3” di Antonia Romagnoli

Buongiorno Finicette oggi la nostra Emanuela ha recensito ...