Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensioni Serie TV: The Walking Dead 8×01 Mercy

Recensioni Serie TV: The Walking Dead 8×01 Mercy

Abbiamo atteso questa ottava stagione con trepidazione e ansia. Ed è arrivata. Questa prima puntata la definirei di transizione e a mio avviso anche le successive saranno così, perché ci ha dato tutto e niente o per lo meno è stata questa la mia sensazione. I residenti di Alexandria, Hilltop e del Regno si sono riuniti per gli ultimi preparativi mentre, Daryl e Dwight si incontrano di nascosto per scambiarsi informazione sulle strategie di attacco.

Carol e Tara, invece, sono appostate su un ponte per monitorare una grande mandria di vaganti che dovranno dirottare verso il Santuario. Rick tiene un discorso di incoraggiamento  incitando i suoi alleati ad uccidere Negan e chi lo sostiene, perché si tratta di futuro, di salvezza e non devono provare vergogna per questi assassini. In un tempo imprecisato Carl, nei pressi di una stazione di servizio in cerca di carburante, incontra un nuovo sopravvissuto ferito che gli chiede del cibo. Inizialmente il ragazzo gli punta la pistola contro, poi cambia idea e cerca di aiutarlo. Rick, però, interviene sparando dei colpi in aria. Daryl e Morgan iniziano ad uccidere i vari salvatori di guardia agli avamposti indicatogli da Dwight, mentre da Alexandria Rick parte con il proprio esercito in direzione del Santuario. A difesa della cittadina restano Michonne, Carl e Rosita insieme agli altri abitanti più deboli. Carol e Tara vengono raggiunte poi da Daryl e Morgan sull’autostrada e iniziano a guidare gli zombie, attirandoli con delle esplosioni. Rick e il suo esercito raggiungono il campo erboso e si dà inizio alla guerra.

Nel frattempo Dwight svia alcuni salvatori, invitandoli a investigare sul luogo delle esplosioni.

Le tre comunità giungono al Santuario e dopo aver eliminato alcune sentinelle, dispongono i loro veicoli davanti all’edificio per formare una barriera. Maggie dà il segnale di aprire il fuoco, per far uscire Negan allo scoperto, ma questo si presenta davanti a tutti seguito da Simon, Gavin, Dwight, Eugene e una salvatrice di nome Regina. Rick dice a Negan e ai suoi uomini che se si arrenderanno subito, la loro vita sarà risparmiata, ma Negan sa benissimo che lui verrebbe ucciso. Negan dice a Rick che non ha uomini sufficienti per affrontarlo e così ordina a Simon di far uscire Gregory allo scoperto che si era infatti diretto da Negan, nella stagione precedente per trattare con lui. Il suo compito è quello di mandare a casa i coloni, ma non sa che Maggie è ora al capo della sua tribù per cui tutti seguono i suoi ordini e non quelli di Gregory.  Morgan uccide uno zombie che stava per innescare la trappola esplosiva e scorge in lontananza l’arrivo dei salvatori, mandati via da Dwight poco prima. I nemici finiscono, quindi, nella loro trappola e muoiono. L’esplosione viene sentita sia dagli zombie che dai presenti al Santuario, Rick dopo una finta conta inizia a sparare ai nemici insieme al suo esercito, mentre Morgan, Tara e Carol si preparano a fuggire. Daryl, invece, deve continuare a guidare gli zombie alla base nemica. Gabriel posiziona il camper, pieno di esplosivi, davanti ai cancelli e Rick lo fa esplodere per permettere ai vaganti di entrare. Negan si ripara dietro ad alcuni veicoli e lo sceriffo apre il fuoco su di lui, ma viene fermato da Gabriel che gli dice di lasciarlo lì. Il prete inizia a coprire Rick e quando sta per andarsene, viene implorato da Gregory di salvarlo e sebbene sia titubante, Gabriel lo aiuta. Tuttavia, Gregory lo abbandona in balia degli zombie. Carl, nel frattempo, ritorna alla stazione di benzina per lasciare da mangiare al ragazzo che aveva incontrato precedentemente. Il gruppo di Rick attende il ritorno di Gabriel, ma devono riprendere con il piano e quindi si allontanano. Alcuni abitanti del Regno, Morgan, Carol e Tara raggiungono la stazione satellitare, vista nella sesta stagione, per eliminarne i presenti. In un altro avamposto Rick e Daryl uccidono una guardia ed entrano al suo interno. Carol ed Ezekiel guidano il gruppo in un terzo avamposto e sparano ad una guardia, ma l’uomo non viene colpito e riesce a tirare una granata e a fuggire. Nel frattempo Gabriel, ancora vivo, trova riparo in un camper solo per trovarvici dentro anche Negan, che con un sorriso maniacale gli dice di prepararsi a sporcare i pantaloni. La fine dell’episodio riprende il discorso iniziale di Rick al campo dove dichiara che loro hanno già vinto questa guerra.

Lo so, mi sono dilungata parecchio ma era per farvi ben capire come hanno deciso di collaborare le comunità tra di loro e quanta sinergia ci fosse tra tutti i componenti. Di fatto, nell’episodio ci sono stati parecchi flashforward di Rick anziano e stanco… Flash di una ritrovata serenità. Cosa significheranno?

E’ stata una puntata a tratti pesante, un po’ retorica e confusionaria. A un certo punto non capivo più dove si trovavano, chi aveva sparato a chi.. . insomma, un caos! Speriamo che la successiva sia più chiarificatrice.

 

 

 

Recensioni Serie TV: The Walking Dead 8×01 Mercy
Vota qui L\'articolo.

Gaia

x

Check Also

Recensione Serie TV: Legends of Tomorrow Crisis on Earth X #4

Ultima parte del mega crossover della DC Comics. Alla fine dell’episodio di ...

error: Contenuti di proprietà di RFS