Home / Recensione libri / Recensione:”L’amico di mio fratello” di Kendall Ryan

Recensione:”L’amico di mio fratello” di Kendall Ryan

Care Fenici,Tacco 12 ha letto per noi “l’amico di mio fratello” di Kendall Ryan

“Se non c’è orgasmo non c’è sesso” e per questo motivo ora Evie vuole a tutti i costi una seconda prima volta che sia degna di essere ricordata. Vuole godere e vuole farlo proprio con colui che da sempre è l’uomo dei suoi sogni.

Smith Hamilton è simpatico e sexy da morire. L’uomo è molto attratto da Evie, ma per nessun motivo al mondo metterebbe a rischio la sua amicizia con Cullen, il fratello della ragazza.

Purtroppo Smith, non ha fatto i conti con la risolutezza di una donna profondamente determinata ad avere ciò che desidera, anche a costo di forzare un po’ la mano al destino.

I due sono attratti come calamite e sebbene la razionalità li convinca a tenere le distanze, il sentimento che li unisce alla fine prevale, portandoli a rischiare l’affetto di Cullen. Come andrà a finire?

La scrittura è scorrevole e il libro facile da leggere, ma a dirla tutta, l’ho trovato piuttosto noioso. La motivazione è semplice: la trama è praticamente identica alla precedente storia scritta dalla medesima autrice “Il fratello della mia migliore amica”.

A mio parere uno dei due libri è ridondante, motivo per cui, ci si può tranquillamente fermare alla lettura di uno solo dei due.

Emanuela

Emanuela
x

Check Also

Recensione: Rapimento nelle Highlands di Keira Montclair serie la banda dei cugini#2

1 La vendetta delle Highlands 2 Rapimento nelle ...