Home / Made in Italy autori italiani famosi ed emergenti / Recensione: “Un Lord dal cuore di ghiaccio” di M.P.Black (serie Deathless #2)

Recensione: “Un Lord dal cuore di ghiaccio” di M.P.Black (serie Deathless #2)

Care Fenici, oggi Emanuela ci parla di “Deathless – Un Lord dal cuore di ghiaccio” di M.P.Black (serie Deathless #2)

LONDRA, NOVEMBRE 1819

Emily Sarah Walker giunge a Londra dalle lontane Americhe, ospite dello zio, il Conte Barnaby Spencer. Emily, di carattere ribelle e indipendente, è costretta a convolare a nozze con Alastair Gordon, un Laird Scozzese affascinante, arrivato a Londra, in compagnia dell’amico Jason MacDonald, per aiutare il governo inglese a sventare un attentato contro il Reggente.
Emily, seppur provando attrazione per Alastair, viene catturata fin da subito dal fascino tenebroso di Jason, che però si dimostra gelido e distaccato nei suoi confronti.
Dopo aver saputo che Lord MacDonald è rimasto vedovo da poco, e che ha deciso di chiudere il suo cuore all’amore, Emily decide di scalfire il muro che lui ha innalzato dinanzi a sé, per aiutarlo a superare il lutto che lo ha devastato.
Mentre i rivoluzionari si organizzano per eliminare il Reggente, tra Emily e Jason si accende la passione. Un amore altalenante, che rischierà di bruciare entrambi.
E che li condurrà sino al colpo di scena finale, tra momenti d’amore intenso, pericoli, intrighi e sotterfugi.

IL SECONDO EPISODIO DELLA SAGA “DEATHLESS” CONDUCE ANCORA UNA VOLTA IL LETTORE NELLO SFARZOSO PERIODO “REGENCY” INGLESE, TRA INTRIGHI POLITICI, PASSIONI, MISTERI E BALLI DI CORTE.

 

Eccoci al secondo appuntamento con una saga molto interessante, che mischia elementi fantasy, ambientazione Regency, con un bel pizzico di sano romanticismo.

Dopo un’introduzione alla storia, che lascia il lettore con mille interrogativi e crea un’atmosfera misteriosa, veniamo proiettati a Londra, dove incontriamo la protagonista. È una giovane donna molto bella, che viene nella vecchia Inghilterra dall’America del Nord, per passare del tempo nella dimora nobile degli zii e possibilmente riuscire a farsi impalmare da qualche ricco e disponibile Lord.

Impresa non facile, poiché la ragazza ha un carattere e una personalità a dir poco esplosivi ed è fortemente indipendente.

Le mire dei parenti sul possibile pretendente si appuntano fin dalle prime pagine su un nobiluomo scozzese, affascinante e malandrino, che si trova a Londra in veste di spia. E qui entra in scena il primo ingrediente di questa storia: l’intrigo da spy story tessuto alle spalle del Reggente, che Sir Alastair, il papabile fidanzato, in combutta con il suo pari, Lord Jason, cercheranno di smascherare, sbaragliando tutti i traditori della Corona che si celano dietro a facciate insospettabili.

Ed ecco che nelle vesti del diavolo tentatore c’è il nobile Jason, uomo dal cuore profondamente indurito dalla perdita dell’amata moglie. Emily sarà subito attratta da quest’uomo affascinante e tormentato, e lui stesso cercherà di stare lontano dalla fiamma del desiderio acceso, ma non sarà facile.

Entra in scena l’elemento soprannaturale che cercherà di spingere l’uomo a lottare per il cuore della ragazza, sebbene tutti e due siano convinti che il matrimonio già deciso sia la soluzione migliore per entrambi.

Non finiranno le sorprese, con il sicuro finale felice, perché molte verità saranno svelate sulla natura soprannaturale e sovrumana di Emily, chiarendo come il suo amore per Jason sia stato un chiaro disegno del destino.

Impossibile raccontare di più senza svelare i colpi di scena che si riveleranno in questo simpatico romanzo: un must imperdibile per gli amanti del romance più puro e del migliore fantasy.

 

 

 

Romanticamente Fantasy

Avatar
x

Check Also

Review Party: “Pazzo d’amore – Serie Gansett Island #1” di Marie Force

Buongiorno Fenici, oggi con la recensione di Lucia partecipiamo al Review Party ...