Home / Recensione libri / Recensione: “Un dolce malinteso” di Lidia Ottelli

Recensione: “Un dolce malinteso” di Lidia Ottelli

Buongiorno care fenicette oggi Ilaria ha recensito per noi il libro “Un dolce malinteso” di Lidia Ottelli

Eccoci di nuovo insieme, Fenici!

Oggi sono qui per parlarvi in anteprima di un libro che mi è piaciuto tantissimo!

Un dolce malinteso” di Lidia Ottelli può essere considerata una favola dei nostri giorni, tanto improbabile quanto possibile.

La storia ti riesce a coinvolgere dalle prime righe, dove subito iniziamo a conoscere la nostra protagonista: Clarissa. Il libro inizia con il resoconto di una notte di Capodanno che cambierà per sempre la vita della ragazza. Ma è solo un incipit. Subito dopo veniamo catapultati nella vita di tutti i giorni di una radiosa ed autoironica ragazza madre venticinquenne, che ha mollato tutti i suoi sogni di ragazzina per prendersi cura della bimba frutto di una notte di molesta ubriachezza.

Potrebbe sembrare un inizio che ci fa compatire Clarissa e invece no. Ho iniziato fin da subito ad amare la sua spontaneità, la sua franchezza, il suo modo meraviglioso di crescere ed educare la bimba e soprattutto il suo entourage familiare.

Sì, perché la nostra ragazza non è sola, ma ha una sorella pazzesca che è il suo esatto opposto e due genitori che impareremo a conoscere veramente solo andando avanti a leggere la storia.

Detto questo, vi starete chiedendo dove sia finita la storia d’amore… beh, la storia d’amore c’è eccome e il protagonista maschile è il principe azzurro che ogni ragazza sogna di incontrare. Moro, occhi verdi e ovviamente bellissimo. Federico e Clarissa sono vittime di un improvviso colpo di fulmine.

Lei è incredula di fronte alle attenzioni di un ragazzo così attraente, ma a quanto pare la nostra protagonista ha la tendenza a credere poco in se stessa ed alle sue potenzialità.

Ovviamente non sarà tutto così facile per i nostri piccioncini e soprattutto non sarà facile per Clarissa, perché prima i disastri di lei e poi i colpi di scena, si susseguiranno in un crescendo da lasciarvi senza fiato. Per non parlare del finale! Semplice e geniale allo stesso tempo, dove l’ironia non può che farci sorridere.

Vi confesso che quando leggo mi faccio prendere così tanto dalla storia, se mi piace ovviamente, che faccio poco caso ai dettagli e riesco ad immedesimarmi completamente nei protagonisti. In questo caso, la mia sbadataggine mi è stata d’aiuto, perché sono riuscita a godere appieno dello shock subìto da Clarissa durante il grande colpo di scena, che è il cardine del racconto.

Non voglio svelare troppo della trama, perché non voglio rovinare a nessuno la sorpresa, ma una cosa ve la voglio ancora dire. Lidia Ottelli è una scrittrice che non vi farà annoiare nemmeno per un secondo. Ironica, con quel tocco di cinismo che stempera anche le situazioni più imbarazzanti, è riuscita a creare un personaggio femminile che mi resterà nel cuore per molto tempo.

Ho amato ogni pagina digitale di questo libro, ho amato ogni sensazione che ha fatto nascere in me e mi sono anche commossa per il modo semplice e vero in cui i sentimenti sono messi nero su bianco.

Non avevo mai letto altro di questa autrice, ma dovrò porre rimedio a questa mancanza al più presto.

Lo consiglio? Certo che sì!! Vedrete che sarà un lettura fresca e divertente e che anche voi, come me, ne sarete entusiasti.

Buon inizio estate a tutti!

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione:”Regina delle ombre” di Sarah J. Maas Il Trono di Ghiaccio #4

    Ancora una volta nascosta sotto il ...