Home / Recensione libri / Recensione: “Tutto tranne il viso” di Camilla Carota

Recensione: “Tutto tranne il viso” di Camilla Carota

Autore: Camilla Carota
Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel
Genere: Romanzo Rosa
Data di uscita: 23/07/2014

Mai fidarsi delle apparenze, di qualsiasi tipo. Abbandonata dal fidanzato con un post-it e sepolta dalle bollette, Marina decide di subaffittare una stanza del suo appartamento ad Alice, l’amica di un’amica, la classica ‘brava ragazza’. Ma ben presto si accorge che la sua coinquilina ha una vita molto movimentata, fatta di lingerie sexy e sussurri oltre la porta. Perché la ragazza per pagarsi gli studi fa la webcam girl e in poco tempo trasforma la casa in un luogo d’appuntamenti virtuali. Marina dapprima è scandalizzata, poi – attratta dai facili guadagni – decide di provare! Alice si offre di iniziarla all’arte della seduzione, per farla entrare nel mondo dorato dell’amore digitale in cui ci sono due regole: mai mostrare il viso e mai innamorarsi di un cliente. Ma tra Rambo, ragazzomoltocattivo e sonotuttotuo, una sera la luce rossa si accende per nocciolo.85 . E Marina inizia a infrangere una regola…. Divertente, pazzo, fuori dalle regole: da oggi una webcam vi sembrerà molto più affascinante… Mood: Ironico – YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d’animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.

Dolce caramellina… (TRATTO DAL LIBRO)

Questo è decisamente uno di quei libri che leggi in una sera o al massimo due, ideale per chi vuole ritagliarsi un po’ di tempo in compagnia di una lettura divertente e romantica.

L’ autrice ci propone una lettura leggera, raccontando le disavventure di Marina, lasciata di punto in bianco dal suo compagno con un post-it, bollette da pagare e disoccupata.

Marina vive a Roma e, per non tornare ad abitare dalla sua famiglia, decide di affittare la stanza in più nell’ appartamento che divideva con il suo ex. Dopo alcuni colloqui, andati decisamente male, si imbatte in Alice, una ragazza acqua e sapone, senza troppi grilli per la testa; in seguito scopriremo che non è poi così santarellina come sembra.

Alice passa molto tempo su Skype per un motivo ben preciso: per lavoro, infatti, fa la webcam-girl in totale anonimato.

Con il passare dei giorni le due ragazze si conoscono meglio ed entrano in confidenza, ed è proprio così che Alice, notando le difficoltà di Marina a far quadrare i conti, le propone di provare questa remunerativa attività. Ovviamente, quello della webcam-girl non è certo una professione priva di effetti collaterali: per i suoi clienti Marina è un corpo senza volto, avvolto in biancheria sexy solo per appagarli.

Nascondere il viso, la parte più vulnerabile del corpo, non riuscirà però a proteggerla dai suoi sentimenti quando, un giorno, uno dei suoi clienti risveglierà in lei emozioni e istinti, mettendo in discussione i suoi obbiettivi.

Lo sguardo muto così profondo del cliente sembra polverizzare in un attimo la sicurezza di lei, acquisita dopo le decine di esibizioni. (Tratto dal libro)

Questo libro racconta di una persona con delle concrete problematiche, che accetta un lavoro che mai avrebbe pensato di fare e lo affronta con pudore e molta dignità. Lo stile del romanzo è davvero divertente, fatto di scene comiche ma anche molto romantiche e sensuali. “Tutto tranne il viso” è assolutamente una lettura fresca, ma non vuota di contenuti come alle volte succede nei romance; anzi, incoraggia il lettore a mettersi nei panni del personaggio e a condividere con lei le sue paure ed emozioni.

Il personaggio di Marina, la protagonista, mi è davvero piaciuto perché non si piange addosso, anzi fa di tutto per dare una svolta alla sua vita. Anche l’amicizia nata tra le due ragazze, Marina e Alice, mi è davvero piaciuta. All’inizio erano diffidenti, ma alla fine si sono date una possibilità e da lì il loro rapporto è stato una crescita fatta di stima e fiducia senza pregiudizi. La storia che nascerà tra Marina e il suo cliente sarà sicuramente un capitolo molto importante per lei, e non mancheranno di certo molti ostacoli.

Una favola diversa, ma con il solito lieto fine. Super consigliata.

Autore: Camilla Carota Editore: Rizzoli Collana: Youfeel Genere: Romanzo Rosa Data di uscita: 23/07/2014 Mai fidarsi delle apparenze, di qualsiasi tipo. Abbandonata dal fidanzato con un post-it e sepolta dalle bollette, Marina decide di subaffittare una stanza del suo appartamento ad Alice, l'amica di un'amica, la classica 'brava ragazza'. Ma ben presto si accorge che la sua coinquilina ha una vita molto movimentata, fatta di lingerie sexy e sussurri oltre la porta. Perché la ragazza per pagarsi gli studi fa la webcam girl e in poco tempo trasforma la casa in un luogo d'appuntamenti virtuali. Marina dapprima è scandalizzata, poi - attratta…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Come non innamorarsi del capo (The Coffee Series Vol. 2)” di Whitney G.

      TITOLO: Come non innamorarsi del capo ...