Da non perdere
Home / Made in Italy autori italiani famosi ed emergenti / Recensione: “Ti canterò l’amore” di Alli Aem

Recensione: “Ti canterò l’amore” di Alli Aem

Trama

Romina ha scritto un libro, un romanzo che parla d’amore, lei però, l’amore non l’ha mai conosciuto di persona.
Adam è un giovane cantautore, ha già conosciuto la fama e i testi delle sue canzoni fanno innamorare tutte le donne.
“- E smettila di scrivere canzoni su di me…
– Dovrei allora smettere di amarti!”
Cosa succede se due persone che decantano l’amore, ciascuno a modo loro, si ritrovano attratti ma non possono stare assieme?

Recensione

Romina è una giovane ragazza che parla d’amore, ma non lo vive, né lo ha mai sperimentato. Fin dalle prime pagine ci delizia con il suo genuino rapporto d’amicizia con Celeste, compensando la timidezza della prima con l’irruenza della seconda.
Adam è un ragazzo, oserei dire, “privilegiato”. Fa parte di quell’élite a cui è stato concesso di avere avvenenza, talento e di restare ancora una bella persona che non si dimentica di emozioni e sentimenti.
Il fato ha deciso che sedessero accanto in un viaggio aereo da Brindisi a Roma e basterà quel breve tragitto a segnare indelebilmente i loro cuori, ma si sa che le belle cose non sono mai semplici, quindi verranno subito separati.
Mi piace il modo leggero in cui è stata raccontata questa semplice storia d’amore, di come piano piano la vita metta a posto i pezzi del puzzle.
La protagonista è una persona intelligente, estremamente timida. Continua a mettersi in discussione e prende ciò che le viene dato senza crucciarsi troppo, anche se con le piccole ansie che è naturale che ci siano. Percorriamo con lei la strada che la porta dall’avere scritto qualche parola su carta, al trasmettere emozioni agli altri e, infine, anche a se stessa.
Ho apprezzato la scelta dell’autrice di far restare i suoi “divi” con i piedi per terra, umili nella mente e nel cuore.
La sua scrittura è piuttosto scorrevole e fluida, al contempo fresca, anche se ho avuto la sensazione che l’autrice non si sentisse a suo agio con le scene un po’ più “calde”, tendendo o ad evitarle (scelta saggia se non si vuole descrivere una scena erotica, o se non lo si sa fare elegantemente, oppure semplicemente se l’intento è quello di restare alla larga dal mercato erotico – che ultimamente dilaga – concentrandosi sull’amore e basta) o ad accennarle appena, lasciando trapelare ben poco.
Mi sono affezionata ai suoi personaggi e mi sarebbe piaciuto leggere ulteriori episodi e più descrizioni di gesti e luoghi, che mi avrebbero aiutata a conoscerli ancora meglio, rispetto alle 122 piacevolissime pagine in cui mi hanno accompagnata, che avevano potenziale per essere numericamente maggiori.
Direi che è una lettura piacevole, si potrebbe prendere in considerazione soprattutto se avete appena letto qualcosa di pesante o se avete poco tempo a disposizione.
Ogni tanto è bello leggere questo tipo di storie un pochino in stile Cenerentola (con la differenza che, qui, la protagonista la propria fortuna se la costruisce da sola e non con un matrimonio importante), dove il sogno di essere felici e realizzati, diventa realtà.

Fiamme Sensualità Lieve

Recensione a cura di:

Nyha

Editing a cura di:

Mytra

Recensione: “Ti canterò l’amore” di Alli Aem
Vota qui L\'articolo.

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

x

Check Also

Non so se odiarti o amarti, di Corinne Savarese e Lidia Ottelli

  In uscita il 30 Luglio 2017     Il colpo di ...

error: Contenuti di proprietà di RFS