Home / Recensione libri / Recensione: The reckoning. La resa dei conti (Serie the darkest powers #1) di Kelley Armstrong

Recensione: The reckoning. La resa dei conti (Serie the darkest powers #1) di Kelley Armstrong

 

 

Chloe Saunders ha quindici anni e vorrebbe tanto essere normale. Purtroppo la realtà vuole che lei sia una negromante, una creatura nata da un esperimento genetico che le permette di chiamare a sé i morti e di parlare con i fantasmi. Ora, insieme ai suoi amici dotati anch’essi di poteri soprannaturali, Chloe è in fuga per la sopravvivenza, in fuga da quel gruppo di scienziati criminali che li ha creati. E poi c’è qualcos’altro che disturba Chloe e che non la fa sentire tranquilla, qualcosa che ha a che fare con i suoi due compagni di fuga, Simon e Derek. L’uno è stregone con un carattere docile e l’altro un lupo mannaro dal temperamento graffiante. La ragazza è lì nel mezzo e se il primo rappresenta una presenza affettuosa e positiva, l’altro è velato dal mistero della sua natura e così, nascosto in quella zona d’ombra, ha un potere seduttivo molto pericoloso. In questo ultimo capitolo della serie The Darkest Powers, Kelley Armstrong porta in scena un appassionante conflitto in cui i tre ragazzi non avranno altra scelta: dovranno affrontare il pericoloso gruppo di scienziati e giungere a una resa dei conti che possa restituire loro la libertà e indicare a Chloe la via per una nuova stagione sentimentale.

Recensione senza spoiler:

Di questa serie, il primo capitolo mi ha incuriosita, il secondo ha catturato la mia attenzione, ma quest’ultimo… beh, mi ha definitivamente rapita! Ho vissuto emozioni spesso contrastanti tra loro: felicità per una storia d’amore della quale non avevo il minimo sospetto, odio per alcuni pessimi personaggi e affetto per molti altri che hanno finalmente svelato una parte di sé.

Purtroppo il finale potrebbe anche non essere considerato tale. Alcune situazioni si risolvono; altre storie invece, legate ad alcuni personaggi, non trovano una reale conclusione.  La sensazione è che si tratti di un finale incompleto.

Chloe è una quindicenne negromante, una creatura in grado di risvegliare i morti; tra i suoi amici ci sono stregoni, licantropi e streghe. Tutti loro hanno una peculiarità comune: sono stati sottoposti ad esperimenti genetici che hanno conferito loro strani poteri costringendoli alla fuga per salvarsi la pelle.

Riusciranno a trovare il papà di Derek, un ragazzo orso dal carattere graffiante ma con il cuore tenero e di Simon, uno stregone con un’indole docile e con poteri alquanto occasionali?

Quale dei due ragazzi sarà in grado di catturare il cuore di Chloe? Risvolti inaspettati vi attendono! Chloe cambia tantissimo durante la storia: da quindicenne impacciata diventa una donna matura sotto tutti i punti di vista. Il lettore cresce, ama e odia insieme a lei.

Le Sette che li inseguono da chi sono realmente capeggiate?

È una saga davvero piacevole da leggere, un mix tra gli X-Man, La casa dei ragazzi speciali di Miss Peregrine e Twilight quindi… se siete amanti di una di queste tre serie (o di tutte e tre) sicuramente non potrà che piacervi.

Ho amato ogni singola pagina di questi libri, ho desiderato moltissimo che la storia d’amore nella quale ho sperato sin dal primo capitolo trovasse una degna conclusione e ho confidato in un lieto fine fino all’ultimo… ma non per tutti è stato così fortunatamente! Ma non voglio svelarvi altro.

Le ambientazioni sono fantastiche seppure a volte un po’ claustrofobiche, ma con il pregio di rendere le scene d’azione ancora più accattivanti. Ogni singola scelta fatta dall’autrice l’ho approvata al 100%!

C’é tutto ciò che un lettore dovrebbe trovare: amore, lotta, fughe selvagge e colpi di scena, tutte caratteristiche che rendono questi romanzi piacevoli e la lettura molto scorrevole adatta sia ad un pubblico adulto che ai più giovani. Io la consiglio vivamente perché è una saga che merita davvero.

 

SERIE THE DARKEST POWERS (trilogia su Chloe Saunders)
1: The summoning. Il richiamo delle ombre;
2: The awakening. Il risveglio;
3: The reckoning. La resa dei conti.

Fanno parte del secondo ciclo DARKNESS RISING mai tradotti in italiano:
1: The gathering;
2: The calling;
3: The rising.

 

 

 

Claudia

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Signore d’ Inverno, il bacio mortale – SERIE: #2 Neubourg” di Chiara Mineo

TITOLO: Signore D’inverno. Il bacio mortale AUTORE: Chiara Mineo SERIE: #2 ...