Home / Spazio bimbi. Crescendo con i libri, i cartoni e il film e telefilm / Recensione: “The Kicks” episodio 5×01

Recensione: “The Kicks” episodio 5×01

Abbiamo lasciato nel precedente episodio le Kicks vincenti,e finalmente come una vera squadra. Ma i problemi non sono certo finiti. Ora, con il nuovo Coach ad allenarle, si sente forte il problema di un campo davvero inadatto, pieno di buche e avvallamenti che di certo non aiuta il corretto allenamento delle ragazze. Bisogna fare qualcosa e la squadra si riunisce decidendo, anche grazie all’aiuto di Sharon, la mamma di Devin, di fare una raccolta fondi tramite la vendita di cupcake. Tutte le ragazze, insieme a Sharon si organizzano e preparano i cupcake da vendere, ovviamente, devono essere fatti con ingredienti di ottima qualità per far si che la vendita sia un successo. Spargendosi la voce di questa raccolta fondi, la squadra di calcio maschile pensa bene di disturbare i piani delle ragazze, che si troveranno ad un banchetto pieno di cupcake che però nessuno compra e il motivo lo scopriranno presto. Non lontano, la squadra maschile ha un banchetto di cupcake totalmente gratuiti. E così l’idea della raccolta fondi va in fumo.

Il mister Rivas però, non resta con le mani in mano e con molta diplomazia chiede al coach della squadra maschile se possono fare un calendario per dividersi il campo professionale che usano sempre loro per allenarsi. E qui ritorna l’odiosità del coach maschile, che con arroganza non solo non accetta, ma deride le Kicks classificandole incapaci, e affermando che una buona squadra può vincere ovunque (indipendentemente dal tipo di campo). Rivas lancia una sfida, maschi contro femmine chi vince si tiene il campo migliore.

Ovviamente, le ragazze restano piuttosto stupite da questa proposta. Non pensano certo di poter vincere contro una squadra così forte come quella dei ragazzi. Ma il coach riesce a convincerle che non è detto che perdano se si alleneranno duramente. E così, inizia un duro allenamento e tanta rivalità tra le due squadre, sia a scuola che a casa. Infatti, la madre di Devin, ha pensato bene di invitare a cena la famiglia di Cody, giocatore della squadra maschile. Chiacchierando, inizialmente in modo tranquillo, Devin e Cody arrivano però alla questione tanto celebre dello scontro tra le due squadre e iniziano a discutere, in quanto Cody con un po’ di superiorità fa capire che l’eventualità che le Kicks vincano non esiste. Inevitabilmente anche i padri si scontrano per lo stesso motivo di orgoglio. E così in una cena un po’ tesa ritroviamo la madre di Devin nella sua solita scarsa interpretazione. C’è poco da fare, questa attrice a me non convince molto.

Arriva quindi il giorno della partita, scena top, i due mister si avviano verso il campo, ma ognuno in una direzione opposta. Così Rivas fa presente al sempre altezzoso coach maschile che la partita si terrà nel campo delle ragazze, visto che una buona squadra può vincere ovunque – che soddisfazione! E che dire, bellissima la partita in cui finalmente si sente l’adrenalina della sfida, si entra davvero nello spirito del gioco. E, bellissimo il finale con il goal vincente di Devin grazie ad un tiro di Mirabelle che nessuno credeva valido ma che, causa un avvallamento del campo giunge perfettamente a Devin che con poco sforzo manda in porta.Episodio, secondo me, migliore fino ad ora, bello anche il messaggio che traspare che non per forza se un’attività o uno sport è prettamente maschile, non possa essere praticato con ottimi risultati anche da donne. Ed infine la lealtà e l’educazione di Rivas che propone, nonostante abbiano vinto, di creare comunque un calendario per dividersi il campo migliore, facendo scacco matto all’arroganza e alla maleducazione, è stato davvero un momento che ho adorato. Sicuramente l’entrata in scena del Coach Rivas ha rinvigorito non solo la squadra ma anche la serie tv.

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Recensione “Silvia rimembri ancora?” AA.VV.

Autore: AA.VV. Illustratore: S. Not Editore: Einaudi Ragazzi ...