Home / giveaway / Azzanna il libro , partecipa ai nostri giveaway / Estrazione Azzanna il libro, partecipa ai nostri giveaway! n° 36:”Take me into your hell” di Diletta Brizzi e Yvan Argeadi

Estrazione Azzanna il libro, partecipa ai nostri giveaway! n° 36:”Take me into your hell” di Diletta Brizzi e Yvan Argeadi

 Trama

Eoni dopo la sconfitta del perfido Crono, i suoi tre figli maschi, Zeus, Poseidone e Ade si spartirono i tre regni del creato, divenendo rappresentanti di ognuno di essi. Così, a Zeus toccò in sorte il Cielo, a Poseidone i sette mari, mentre a Ade, ingannato dai suoi fratelli, spettò il tenebroso Erebo dei defunti.Per mantenere l’equilibrio del creato Zeus legittimò che i tre regni non sarebbero mai dovuti venire a contatto gli uni con gli altri, per nessuna ragione. Ma forse il sovrano dell’Olimpo non aveva messo in conto tra quelle ragioni la più nobile, e al contempo pericolosa, capace da sola di far vacillare le basi stesse su cui l’equilibrio si fondava: l’amore.E quando il Signore dell’Oltretomba si innamorerà della figlia prediletta del Dio del Cielo decidendo, contro volere di quest’ultimo, di prenderla in sposa, l’equilibrio del cosmo sarà messo a dura prova da quella che in seguito sarebbe diventata la storia d’amore più famosa e tormentata di tutti i tempi. Questo era il preludio della storia d’amore di Ade e Persefone; una realtà camuffata da mito, sopravvissuta nel tempo ai mutamenti del mondo, così come a quelli dei Divini che tra intrighi e subdoli giochi di potere giocavano con il destino dell’umanità, coinvolgendo e stravolgendo a più riprese la tormentata coppia, fino allo straordinario e inaspettato colpo di scena finale.Questo è il mito di Persefone, la favola di un cuore innamorato disposto a rinunciare alla Luce per amore: questo è Take me into your Hell.

I suoi poteri non avrebbero mai e poi mai funzionato con Ade: erano esattamente all’opposto. Mentre lei creava vita, lui poteva distruggerla, lei era luce e lui invece era tenebra.

download (1)

Recensione

Prima di tutto: complimenti agli autori. Da questa partenza si capisce che il libro mi è piaciuto; è originale, scorrevole, moderno nonostante il tema più che classico, insomma vale tutto il tempo che si impiega nella lettura. Il tema mitologico si svolge nell’arco di 10000 anni ma lo si percepisce sempre come attuale, gli autori non si limitano a svolgere un compitino scolastico con la semplice spiegazione di ciò che accadde tra Ade e Persefone ( mito che serve a spiegare l’alternarsi delle stagioni), come ho già riscontrato in altri libri che volevano trattare argomenti simili, ma partono dal mito e creano una storia e sé stante.

Certo i protagonisti sono gli dei dell’Olimpo e i loro nemici storici i Titani, ma quello che viene fuori è una splendida storia d’amore e di passione ,e in molte pagine la passione è veramente palpabile.
Scritto in terza persona, il romanzo si divide in due parti. La prima ripercorre il mito vero e proprio di Ade e Persefone, la seconda si svolge nel mondo contemporaneo e unisce diversi aspetti della mitologia aggiornandoli e collegandoli tra loro fino a renderli parte di un unico racconto. Troviamo quindi miti come Atlantide, il vaso di Pandora, la guerra tra i Titani uniti dallo stesso filo conduttore ma comunque fedeli a sè stessi.
Nonostante il mito si concentri prevalentemente su Persefone per me il vero protagonista è Ade, Persefone ricopre un ruolo determinante soprattutto nella seconda parte di cui ben poco si può dire pena spoiler, tranne che è qui che Persefone prende veramente coscienza di se stessa e della sua forza.

Ade è il dio degli inferi, la personificazione stessa del male, eppure è impossibile non essere dalla sua parte. Pagina dopo pagina mi sono sentita partecipe del suo dolore per essere stato tradito dalle persone di cui più si fidava, ho letto nei suoi occhi fiammeggianti la rabbia per essere stato costretto a una vita di eterna solitudine, ho sentito il suo cuore battere per quel suo unico amore, la sua salvezza, la sua ossessione, la tristezza mi ha colto di fronte alla crudeltà di Urano e il sorriso è tornato quando Ade ha dimostrato tutta la sua scaltrezza. Ade è fuoco puro, irascibile, impulsivo, carico di odio e rabbia persegue determinato il suo scopo: avere con sé Persefone per l’eternità contro tutto e tutti. Come dargli torto: il suo è un vero colpo di fulmine che dura dall’eternità. Ade non è un carnefice è una vittima, vittima del destino e di se stesso. Persefone lo capisce, lo completa, diventa l’altra metà del suo mondo sacrificando la luce al buio, vita e morte unite dal vero amore, il fuoco degli inferi si perde nel blu del cielo. Quanto gli altri vedono solo il lato mostruoso di Ade quanto noi e Persefone ne cogliamo la vera natura.
La vicinanza di Ade cambia Persefone profondamente tirandone fuori il lato crudele tanto quanto Persefone cambia Ade rendendolo più compassionevole.
Il loro amore è così passionale che ogni bacio, ogni sguardo brucia più del fuoco stesso, le descrizioni dei loro rapporti così fuori dall’ordinario e così intensi, non hanno fatto niente altro che farmeli amare ancora di più pronta a sostenerli contro tutti i malvagi, veri cattivi, che spadroneggiano in lungo e largo e si meritano solo di scomparire e contro un destino che si accanisce particolarmente.

Il libro è ricco di scene di combattimenti tanto dettagliate che a volte si cade in qualche ripetizione, ma così intense che seguire i movimenti dei combattenti fa dimenticare ogni imperfezione, siamo di fronte ad un vero film su carta.

Anche gli altri personaggi, diciamo secondari, si allontanano dagli stereotipi assegnati ad Afrodite, Ares o Zeus. Persefone fa evolvere anche loro fino a renderli non più solo divinità, ma esseri imperfetti simili alle loro creature, gli uomini , che sono ricchi di sentimenti e paure, di speranze ed egoismi, in fondo anche Zeus si merita un sorriso di simpatia.

Ventisei capitoli intensi pieni di dialoghi e riflessioni spesso chiarificatrici per lo svolgimento della trama, nessuna descrizione inutile capace solo di allontanare dalla lettura o di annoiare. Quindi bravi agli autori per la scelta originale del tema lontano dai soliti fantasy, bravi per averlo reso attuale e moderno anche nel linguaggio, bravi per aver unito così tante singole storie creandone una unica. Bravi per aver descritto così intensamente la passione che lega Ade e Persefone per quanto lunga 10000 anni. Una lettura che consiglio a chi vuole staccarsi dal classico fantasy o urban e apprezza il mito antico e soprattutto bene che sia un made in Italy.

Fiamme Sensualità Medio

 

Madau

Durata del giveaway : fino alle 00.00 del 03 Luglio (compreso)

Copia a disposizione: cartaceo autografato personalizzato

Per partecipare, lasciate un commento qui sotto all’articolo!! Chi è sui social, deve condividere il giveaway a cui partecipa (perciò non solo tutta l’iniziativa). Chi è su facebook, se non ne fa già parte, deve unirsi al nostro gruppo(cliccando qui), diventare fan della pagina fb legata al sito (cliccando qui) Chi ha un account google + e twitter deve condividere anche su tali social, possibilmente allegando il link nel commento a questo articolo. Ai blogger chiediamo anche la gentilezza di mettere la targhetta dell’evento(con il collegamento) sui loro siti e blog Azzanna il libro, partecipa ai nostri giveaway! n° 33: Odyssea 2 Oltre le catene dellorgoglio di Amabile Giusti recensioni paranormal recensione made in italy giveaway azzanna il libro partecipa ai nostri giveaway giveaway Con il codice di collegamento : http://www.romanticamentefantasy.it/category/giveaway/azzanna-il-libro-partecipa-ai-nostri-giveaway-giveaway/ Il vincitore verrà estratto con il sistema RANDOM tra tutti quelli che hanno commentato sotto al giveaway e rispettato le regole Il vincitore verrà comunicato il giorno successivo al termine del giveaway

Regolamento per lo staff Possono partecipare tutti eccetto le admin

 

Estrazione La vincitrice è la numero 56.  La vincitrice deve comunicare entro venerdì 18/7 i suoi dati a romanticamente.fantasy@gmail.com . Se non comunica il premio passa alla seconda classificata ^_^

diletta

Estrazione Azzanna il libro, partecipa ai nostri giveaway! n° 36:”Take me into your hell” di Diletta Brizzi e Yvan Argeadi
4.9 su 9 voti

baby.ladykira

Oltre ad essere l' Admin founder del Sito di Romanticamente Fantasy, sono una libraia ed adoro tutti i libri in genere, dai cartacei ai digitali. Oltre alla passione dei libri, sono una telefilm e film dipendente ^_^
x

Check Also

Recensione: “Orizzonti sconosciuti” di Maya Banks (Serie KGI n.5)

Grace Peterson è disperata: vive in clandestinità, in una perenne fuga da ...

error: Contenuti di proprietà di RFS