Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV:THE MAGICIANS S3xE09 All that Josh

Recensione serie TV:THE MAGICIANS S3xE09 All that Josh

progetto grafico Vita

Ma dov’è finito Josh? No, seriamente ragazzi, è da un pezzo che non lo vediamo più. Personalmente non ci avevo più fatto caso. Povero Josh.

È che è un personaggio un po’ scemotto e non incisivo ai fini della serie. Sta di fatto, però, che questo episodio è incentrato su di lui e la sua scomparsa.

Ah, dimenticavo, è un episodio musicale e la parola d’ordine è under pressure.

Finora abbiamo 4 chiavi e siamo pronti a trovare la quinta, infatti il libro che ne narra la storia, ci mostra una specie di pentagramma con scritta una musica medievale. Kady, che da ragazzina suonava il piano, la esegue con la giusta intonazione e magicamente si ritrovano nello stesso posto, quindi nella casa dei fisici, in mezzo ad una folla che balla, senza chiavi né porte ai muri.

Quentin, Alice e Kady guardano esterrefatti Todd che annuncia l’arrivo del re della festa e, difatti, dalle scale ecco scendere un canterino Josh. Tutti ballano e si divertono un mondo tranne i nostri, che attirano ben presto l’attenzione degli altri.

Josh e Todd li salutano e li avvertono che devono divertirsi altrimenti verranno pestati selvaggiamente, inoltre la magia è tornata, ma solo se usata per divertirsi.

Intanto Eliot e Margo hanno perso il processo e sono stati destituiti dal popolo, ma potranno scegliere il modo in cui morire. La scelta ricade sulla cascata infinita. Partono sulla nave Mountjac, vista nel secondo episodio, incatenati e traditi da Tick che non vede l’ora che muoiano così da riprendersi il trono. Che voltagabbana! Non mi era mai piaciuto!

Julia convince Fen ad aiutare le fate a liberarsi. La prima cosa da fare è convincerle ad usare la magia, così Julia convince la fata Skye ad incontrarsi in segreto.

Torniamo alla casa festaiola dove una brillante e luccicosa Kady intrattiene la folla con la sua voce e il suo corpo, mentre Alice e Quentin trascinano Josh in una camera per discutere.

Josh è arrabbiatissimo perché si sono tutti dimenticati di lui, e nessuno ha risposto ai suoi innumerevoli messaggi, tranne Julia. Scopriamo che durante la festa del primo episodio, in un momento di tristezza, Todd ha portato Josh nella casa canterina usando una chiave, ossia la famosa quinta chiave. Quindi bisogna fermare Todd, che Alice crede essere un demone che si nutre di felicità piuttosto che il vero Todd. In effetti Todd non è esattamente un genio!

Ora fate estrema attenzione alle mie parole.

Quentin immaginando che tutto giri intorno alla musica trova la chiave nascosta dentro il pianoforte nella camera di Josh. Alice e Kady sono con lui mentre Josh cerca di distrarre Todd. Una volta toccata la chiave si apre magicamente una porta e i ragazzi sentono le voci dei loro amici.

Penny è bloccato nella biblioteca dell’aldilà, Eliot e Margo sono sulla nave e stanno per precipitare giù dalla cascata. Mountjac ha deciso di accompagnare nella morte i suoi re, quindi un infuriato Tick ha dovuto usare la scialuppa di salvataggio.

Julia è riuscita a far fare una magia a Skye, ma la fata inizia a sanguinare dagli occhi, dal naso e dalla bocca mentre il suo collare vibra. Julia, usando una magia sconosciuta riesce a bloccarla.

Anche Josh li sente e cerca di mandarli via così da potersi divertire, solo che in questo modo interrompe le danze e viene pestato selvaggiamente.

Quentin intuisce che essendo loro cercatori in questa impresa debbano salvarsi tutti e non essere più ignorati, quindi bisogna salvare Josh; ed è qui che entra in gioco la canzone Under Pressure, in onore a David Bowie, cantata da tutti. L’incantesimo di Quentin permette loro di sapere le parole.

Il risultato è molto bello, la canzone è splendida e tutti la cantano con amore, tanto che Mountjac si innalza in volo salvando i suoi reali, Julia salva Skye e la sblocca e il finto Todd rompe l’incantesimo e si congratula con loro per l’esito della missione. Qualcuno gli aveva chiesto di metterli alla prova, ma non sappiamo chi.

La comunicazione si rompe e i nostri ragazzi, compreso Josh, tornano a casa.

Ammetto che mi è piaciuto molto questo episodio, tanto da rivederlo un paio di volte soprattutto durante la canzone. Vado giusto a riascoltarla quindi vi saluto e ci risentiamo al prossimo episodio.

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

the rookie

Recensione Serie Tv: The Rookie 2×04 “Warriors and Guardians”

Siete guardiani o guerrieri? Che ne dite Fenici? ...