Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie TV: Younger stagione 2

Recensione Serie TV: Younger stagione 2

La stagione si riapre con l’arrivo in città della figlia di Liza, Caitlin. La giovane vuole fare qualcosa di rivoluzionario, per ricordarsi dell’esperienza che ha vissuto in India. Cosa c’è di meglio di un bel tatuaggio?

Guarda caso incappa proprio nel misterioso e tenebroso Josh, che non sospetta minimamente che sia imparentata con Liza.

Quando la donna nota il suo simbolo, impresso sul fianco, si arrabbia moltissimo e si dirige dal ragazzo, supponendo (giustamente, è pur sempre una mamma!) che sia stato lui a farglielo.

I due, dopo un accesa discussione, riescono a parlarsi apertamente su tutto e concordano nel riprovare a stare insieme, ma con un unica condizione: dovranno mentire a Caitlin e ai loro amici.

Purtroppo la giovane scopre la relazione e accusa la madre di soffrire di una crisi di identità, considerato le grosse differenze tra loro due, legate principalmente all’età.

Decide così di preparare le valigie e andare a stare dal padre, per un periodo, in modo che possa distaccarsi e comprendere al meglio la situazione.

Con il tempo però, imparerà ad accettare la storia tra sua madre e Josh, che all’inizio considerava solo un toy boy.

All’Empirical, il capo della casa editrice, Charles Brooks, decide di affidare un lavoro di responsabilità a Kelsey, cioè la possibilità di avere una sua collana editoriale interamente dedicata ai Millennials, che prende proprio questo nome, pensato per avvicinarsi al target dei più giovani.

La ragazza chiede di poter avere come collaboratrice la sua amica e collega Liza, ottenendo il consenso unanime sia di Charles che di Diana.

Le due arrivano anche a smascherare una lettrice che aveva interamente copiato un’opera da un’altra autrice e a mettere ai ferri corti una giovane ereditiera che aveva firmato un contratto con loro senza aver mai scritto nemmeno una pagina, intascando però l’anticipo: grandissime!

Nel frattempo Thad chiede a Kelsey di sposarlo, rendendosi conto che la ragazza, oltre a essere davvero bella e talentuosa, attira le simpatie dei suoi colleghi di lavoro.

Durante la festa per il loro fidanzamento, Liza scopre che circola un video in cui il ragazzo tradisce, con una segretaria del suo ufficio, la sua amica.

Prova ad avvertirla, ma non sembra mai l’occasione giusta per riuscire a parlarle a cuore aperto e quindi continua a rimandare.

Per questo motivo, chiede a Thad un incontro, mettendolo alle strette per rivelare la sua tresca prima che decida lei stessa di riportare la notizia a Kelsey.

L’uomo d’affari, però, non accetta l’accordo e inizia a chiedere in giro informazioni su Liza e a fare ricerche sul suo conto, scoprendo che non ha l’età che afferma di avere.

La contatta e la incontra in un cantiere allo scopo di ricattarla, ma sfortunatamente il giovane muore schiacciato da una trave caduta da un grattacielo in costruzione e Liza assiste allo spiacevole evento.

Il matrimonio viene annullato. Si iniziano invece i preparativi per il funerale.

La nostra protagonista prende coraggio e rivela a Kelsey che, il motivo per cui si trovava lì con il suo futuro sposo, era per via di un video che girava e che mostrava la sua infedeltà.

La giovane rimane sconvolta, si arrabbia con Liza, affermando che non era compito suo metterlo alle strette, perché se così non fosse stato, lui non si sarebbe trovato in quel posto  e non sarebbe morto.

Ma nonostante questo, le due ragazze si riavvicineranno velocemente, ritornando a essere più unite di prima: che dolci!

Entra in gioco un altro personaggio (per nulla simpatico, oserei dire) che si rivela essere il fratello gemello di Thad, Chad (che originalità nei nomi!) che si scopre essere totalmente opposto a lui. L’unica cosa che li accomunava era l’essere innamorati della stessa donna: Kelsey.

Il ragazzo entra in possesso del computer del fratello defunto e cerca di entrarci per poter carpire eventuali segreti che gli permettano di conquistare la ragazza, senza riuscirci però.

Intanto Charles si avvicina sempre di più a Liza, trovandola dolce e competente sul lavoro, tanto da affidarle la responsabilità di badare alle sue due figlie durante una serata in cui lui dovrà partecipare a un galà lavorativo.

Liza però si sente sempre più in confusione per i sentimenti discordanti che prova per Josh, per il feeling che si è istaurato con il suo capo.

Inoltre, nonostante le cose con il bel tatuatore vadano nella giusta direzione, dopo la fine delle bugie, si sente comunque una traditrice nel mentire e ingannare i suoi colleghi.

Dopo l’ennesimo litigio con Kelsey, prende l’avventata decisione di lasciare l’Empirical e di lavorare come commessa in un negozio di proprietà di amici di vecchia data.

La giovane editor si sente in colpa per il suo allontanamento e avverte Charles, che dopo mille peripezie, riesce a rintracciarla e a chiederle di ritornare da loro, avvalorando la sua tesi con un bel bacio.

Liza è sconvolta, ma con l’aiuto di Maggie, decide di ritornare al suo precedente lavoro, facendo finta che quello che è successo con il suo superiore non sia mai accaduto.

Per quanto riguarda la vecchia collega di lavoro che l’aveva minacciata, Liza prende la decisione di non sottostare al ricatto e racconta tutto a una psicologa che sta per pubblicare il suo romanzo, proprio con l’Empirical.

Le confida anche della bugia riguardo la sua vera età, essendo questa vincolata al segreto professionale e non potendo rivelare dettagli personali sui suoi pazienti. La dottoressa decide di accettare l’accordo e aiutarla, con un’unica condizione: Liza dovrà essere la cavia per i suoi scritti.

Ecco che la nostra bella quarantenne riesce a uscirne con la coscienza pulita rimanendo sé stessa fino alla fine.

Riuscirà però a capire cosa vuole da Josh? E con Charles? Arriverà a svelare a Kelsey la sua vera identità senza perdere la sua amicizia? E questa riuscirà finalmente ad accedere al computer di Thad e scoprire cosa nascondeva al suo interno?

Alla prossima!

Recensione a cura di:

Editing a cura di:

 

 

Gaia

x

Check Also

Chicago Med - 04x09 -“ Death Do Us Part”

Recensione serie Tv: Chicago Med – 04×09 -“ Death Do Us Part”

Chicago Med – 04×09 -“ Death Do Us Part” È il giorno ...