Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie TV: Xfiles 11×03 “Plus One”

Recensione Serie TV: Xfiles 11×03 “Plus One”

Siamo arrivati a una nuova puntata di X Files e sono cosciente di ripetermi, ma devo dirlo, questa stagione si sta rivelando strepitosa.

Ogni puntata si fa sempre più interessante, le trame s’intrecciano con quelle delle stagioni passate, i personaggi tornano ad apparire, vengono date delle conferme importanti sulla vita dei protagonisti, insomma, il cerchio si stringe verso la parola fine in maniera molto coinvolgente.

Il caso della settimana vede i nostri Mulder e Scully indagare su un tentato omicidio ai danni di un ragazzo; il quale afferma di essere sopravvissuto a un incidente causato dal suo altro io: un doppelganger.

Torniamo alle solite dinamiche, Dana si approccia al caso in modo razionale e scientifico, mentre Fox è sempre disposto ad ascoltare e credere alle soluzioni più fantasiose.

Andando avanti con l’indagine, si scopre che il ragazzo non è l’unico soggetto ad avere avuto dei problemi con un altro se stesso, perciò i due agenti della FBI decidono di partire alla volta di Henrico in Virginia in un ospedale psichiatrico.

Qui conoscono Judy, che risulta essere affetta da sdoppiamento della personalità e che per passare il tempo, gioca telepaticamente all’impiccato con il fratello Chucky – guardia giurata della prigione del paese – la prima a rendersene conto sarà proprio Scully durante la visita successiva.

Ispezionando la stanza della ragazza malata, i due agenti, trovano tra i vari fogli inerenti al gioco, uno già concluso che vede come parola finale il nome del ragazzo che all’inizio della puntata diceva di essere stato vittima del suo doppio. Ne trovano altri, portanti i nomi di altre persone che, prima di essere uccise in maniera misteriosa avevano dichiarato di essere seguite da soggetti identici a loro.

Dopo la morte dell’avvocato della prima vittima, sempre a causa di un doppelganger e dopo aver notato che anche loro sono seguiti dai propri doppioni; Scully e Mulder sembrano avvicinarsi alla soluzione del caso.

Scully è abbastanza spaventata e cerca conforto e sicurezza nel letto di Mulder (Evvai!!ecco che finalmente è chiaro che i due sono rimasti una coppia benché siano passati anni)

Mentre i nostri sono alla ricerca di una soluzione per risolvere il caso e ovviamente salvare anche le loro vite, vengono chiamati per altre due morti sospette.

I fratelli malefici litigando sulla prossima vittima si sono uccisi tra di loro, rimangono solo i loro appunti con due lettere segnate sopra: UL entrambi presenti in MULder e ScULly.

Ai due agenti non resta che fare ritorno a casa, anche se Scully decide di prorogare di qualche ora il rientro e passare del tempo con il suo uomo. (E qui… avevo gli occhi a cuoricino)

Alla prossima

 

 

 

 

 

 

Recensione Serie TV: Xfiles 11×03 “Plus One”
Vota qui L\'articolo.

Gaia

x

Check Also

Una serata al cinema: Recensione cinquanta sfumature di rosso di James Foley

Cinquanta sfumature di Rosso Scheda tecnica: Data uscita: 08 febbraio 2018 Genere: Drammatico, Erotico, Sentimentale Anno: 2018 ...

error: Contenuti di proprietà di RFS