Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv : Will e Grace – Episodio 10×15 Bad Blood

Recensione Serie Tv : Will e Grace – Episodio 10×15 Bad Blood

 

Supreme Courtship

Progetto grafico a cura di Francesca Poggi

Ci avviciniamo alla fine della stagione. Sarebbe il momento di chiudere tutte le trame aperte, invece la serie sceglie di mettere in luce un problema della comunità gay e finalmente dare a Will l’occasione di brillare anche in questa stagione.

I genitori di Grace e Will sono tornati ed è la prima volta che li vediamo insieme dal loro matrimonio alla fine della scorsa stagione. Durante una cena a casa dei figli, il padre di Grace, Martin, si sente male e finisce all’ospedale. Will è pronto a donare il sangue per lui, ma Martin rifiuta di ricevere una trasfusione di “sangue gay”. Non sta solo rigettando il sangue dell’amico di lunga data di sua figlia; sta rifiutando il sangue del suo figliastro. Grace va su tutte le furie, invece Will decide di soprassedere. E’ stanco da troppe battaglie perse contro le discriminazioni e vuole lasciar correre, almeno per una volta.

Ma quando anche la madre di Will si infuria per l’accaduto, il nostro protagonista decide che è arrivato il momento di fare una chiacchierata col suo nuovo padre adottivo. Gli spiega come sia ingiusto il pregiudizio contro i gay, che sono quelli più soggetti ad analisi del sangue e quindi più controllati. E in ogni caso il sangue viene analizzato prima dell’utilizzo quindi il “sangue gay” è sicuro come il “sangue etero”. Alla fine il padre di Grace sembra convinto, e ammette che la sua reazione all’ospedale era figlia della paura e dell’ignoranza.

Mi è piaciuto come per una volta non si sia scaduti nella commedia, ma un tema così importante sia stato trattato con la giusta dose di serietà.

La trama di Karen e Jack è così secondaria e stupida al confronto che è difficile da commentare. Jack è frustrato perché Karen vuole decidere dell’organizzazione del suo matrimonio solo perché è lei a pagare.

Lui vorrebbe tanto inserire un buffet a tema unicorni (non vi riferisco i dettagli sul corno al centro del buffet, potete immaginarlo) ma Karen non vuole perché è di cattivo gusto.

Intanto Jack continua a portare in scena la storia di Gaybraham Lincoln, ma quando Karen si intromette anche lì e pretende di recitare, Jack non ce la fa più e vuole cacciarla dall’organizzazione del suo matrimonio. Dalla conversazione tra i due emerge che la donna l’ha sempre visto come un fratellino (o sorellina) da proteggere e non come un amico. Alla fine i due si riappacificano e Karen approva l’idea del buffet (anche se anche io penso che il matrimonio sarebbe stato meglio senza)

Non posso credere che abbiano dedicato un altro mezzo episodio alla commedia di Gaybraham Lincoln. Speriamo di vedere finalmente il matrimonio con Estefan nelle prossime puntate.

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

dinner

Recensione Serie Tv: This is us 4×07 “The date and the dinner”

Ben ritrovate fenici al nostro appuntamento settimanale con ...