Da non perdere
Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Will e Grace – Episodio 10×11 “The Scales Of Justice”

Recensione Serie Tv: Will e Grace – Episodio 10×11 “The Scales Of Justice”

The Scales Of Justice

Progetto grafico a cura di Francesca Poggi

Questo episodio ci regala due novità. Vediamo interagire due personaggi che non hanno spesso scene insieme e finalmente assistiamo a una lezione di Will. Il risultato in entrambi i casi è esilarante.

Jack e Grace accettano di essere compagni di dieta e sostenersi a vicenda. Jack deve prepararsi per le sue imminenti nozze. Grace sente il bisogno di perdere peso semplicemente perché è donna e le donne sono a dieta per sempre. Da questa premessa che può sembrare banale, si creano un sacco di situazioni spassose: i due leccano crostini invece di mangiarli, insultano la bilancia, minacciano bambine che vendono barrette al cioccolato.

Alla fine, dopo una settimana di fallimenti, entrambi concludono che dovrebbero amarsi così come sono. Per poi prendersela con Will che dimagrisce un chilo e mezzo senza fare nulla.

Ci vorrebbero più puntate di Grace e Jack. Di solito Will fa la parte del serio e cerca di riportare la sanità mentale nel gruppo, ma in sua assenza Jack e Grace incoraggiano e amplificano ogni idea idiota dell’altro. Entrambi gli attori sono molto bravi in scene fisiche, quasi dei clown.

L’altra storyline si concentra sul lavoro di Will come professore di Legge. Mi sono sempre chiesta quando avremmo avuto l’opportunità di partecipare a una lezione di Will, soprattutto dopo l’ultimo episodio incentrato sulla sua passione per l’insegnamento. L’occasione è finalmente arrivata.

Will legge alcune recensioni deludenti del suo corso e decide di fare di tutto per piacere alla sua classe, fino al punto di ossessionarsi. Quando l’idea di suonare l’ukulele in aula fallisce, pensa di organizzare un finto processo per coinvolgere di più gli studenti.

Intanto Olivia Walker, la figliastra di Karen (che è anche studentessa di Will) e Karen Walker stanno litigando per una collana che Karen rivuole indietro. Will decide quindi di organizzare il processo Walker contro Walker. Olivia pensava di aver ricevuto la collana in regalo, Karen invece afferma di averla solo prestata. Will alla fine dà ragione a Karen, ma afferma che, anche se secondo la legge Karen ha ragione, vanno indagati i sentimenti delle due donne. Alla fine emerge la verità: il litigio per la collana era un pretesto,  Olivia non era interessata al gioiello ma al rapporto con Karen. La ragazza vedeva in Karen una seconda madre e ora che la donna ha divorziato dal padre sente di averla persa. Alla fine Karen le regala la collana definitivamente, passandola da madre a figlia.

Non conosco molto la legge, ma non c’è stato neanche un riferimento a un articolo, codice o a un cavillo legale, per dare verosimiglianza al finto processo e alla sentenza. Gli altri studenti sono stati molto passivi e hanno subito l’esuberanza di Karen e della figliastra. La conclusione “la legge dice una cosa, i sentimenti dicono un’altra” è purtroppo qualcosa di sbagliato da inculcare negli studenti di legge, che dovrebbero cercare tutti i modi possibili di seguire la legalità e non le opinioni.

 

 

 

Snow White

Avatar
x

Check Also

Under the surface

Recensione Serie Tv: Station 19 – 2×09 – “I Fought the Law”

Complimenti agli sceneggiatori di questa serie TV, che in nessun momento cade ...